Trapani-Brescia/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità (Serie B 2014-2015, 12^ giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Trapani-Brescia, partita valida per la 12^giornata del campionato di serie B 2014-2015. Si gioca sabato 1 novembre a Erice: calcio d’inizio ore 15:00

grossi_brescia
(INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI TRAPANI-BRESCIA: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE B 2014-2015, 12^GIORNATA) – Trapani-Brescia è una delle partite in programma per la dodicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si giocherà sabato 1 novembre 2014 allo stadio Provinciale di Erice: calcio d’inizio alle ore 15:00. Per il Trapani 18 punti in classifica, che attualmente valgono una posizione playoff nonostante l’ultima sconfitta di Bologna (2-1). Il Brescia invece ha 14 punti e sta cercando di risalire la china: nell’infrasettimanale le Rondinelle hanno battuto il Crotone per 2-1 al Rigamonti. 
DOVE VEDERE TRAPANI-BRESCIA IN DIRETTA – La sfida del campionato cadetto Trapani-Brescia sarà trasmessa in diretta televisiva da SkySport, sul canale numero 260 ovvero Sky Calcio 10. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI TRAPANI-BRESCIA
TRAPANI-BRESCIA: PRONOSTICO E QUOTE – Secondo l’agenzia di scommesse SNAI il successo interno del Trapani è quotato a 2,30, il pareggio a 3 e la vittoria esterna del Brescia a 3,40. CLICCA QUI PER LE QUOTE DI TUTTE LE PARTITE DI SERIE B

Sabato 1 novembre 2014 è in programma allo stadio Polisportivo Provinciale la sfida Trapani-Brescia. I ragazzi di Boscaglia vengono da una sconfitta e due vittorie nelle ultime tre gare. Le rondinelle dopo un inizio difficile si sono riprese con due vittorie e tre pari nelle ultime cinque. L’anno passato la gara terminò 1-0 con rete decisiva di Daniele Corvia.

Boscaglia dovrà fare a meno di due infortunati per il match casalingo contro il Brescia, mancheranno infatti Nadarevic e Zampa. La squadra si presenterà con un 4-4-2 molto lineare. Lys Gomis sarà tra i pali con davanti Lo Bue, Pagliarulo, Terlizzi e Rizzato. A centrocampo Ciaramitaro e Barillà agiranno da interni con Feola e Falco sulle corsie esterne. Davanti Mancosu sarà affiancato da uno tra Giovanni Abate e Iunco col primo favorito sul secondo.

Iaconi conferma il suo solito 3-5-1-1. Dovrà fare a meno di Coly, Ntow, Corvia, Andrea Caracciolo e degli squalificati Di Cesare e Bentivoglio. L’ultimo indisponibile in ordine di tempo è Alessandro Budel, che durante l’ultimo match a Latina ha subito la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro; il centrocampista è già stato operato. Al centro della difesa potrebbe arretrare il classe 1994 Ragnoli, con Lancini ed Antonio Caracciolo a completare il trio. A centrocampo vedremo H’Maidat che sarà aiutato dagli interni Sestu e Benali con Scaglia e capitan Zambelli sulle corsie. Davanti ci sarà ancora Sodinha in appoggio a Tommaso Morisini, anche se le Rondinelle sperano fino all’ultimo di recuperare l’Airone Caracciolo.

1 Gomis; 23 Lo Bue, 4 Pagliarulo, 33 Terlizzi, 29 Rizzato; 20 Falco, 14 Ciaramitaro, 17 Barillà, 21 Feola; 11 Mancosu, 9 Abate.

A disposizione: 22 Marcone, 13 Caldara, 19 Martinelli,  28 Aramau, 10 Iunco, 25 Lombardi, 18 Citro, Daì, Basso

Allenatore: Roberto Boscaglia

Squalificati:

 

Indisponibili: Nadarevic, Zampa.

12 Minelli; 3 Antonio Caracciolo, 4 Ragnoli, 2 Lancini; 15 Zambelli, 19 Sestu, 18 H’Maidat, 17 Benali, 8 Scaglia; 23 Morosini; 34 Sodinha.

A disposizione: 1 Arcari, 20 Gargiulo, 21 Quaggiotto, 11 Olivera, 26 Bertoli, 28 Valotti,

Allenatore: Ivo Iaconi

Indisponibili: Ntow, Corvia, Andrea Caracciolo, Coly.

Squalificati: Di Cesare, Bentivoglio

 

Arbitro: Renzo Candussio (sezione di Cervignano)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori