Pagelle/ Cesena-Sampdoria (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 12^giornata)

- La Redazione

Le pagelle per il Fantacalcio di Cesena-Sampdoria 1-1, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015: i voti del match disputato domenica 23 novembre

manuzzi_cesena
(Infophoto)
Pubblicità

Finisce 1-1 la sfida tra Cesena e Sampdoria al ‘Manuzzi’. Pareggio deciso dal gol di Lucchini al 59′ e dall’autogol di Nica a dieci minuti dal termine. I blucerchiati, dopo la rete dello svantaggio sono stati capaci di reagire ad assediare i padroni di casa nella propria area. Partita molto equilibrata e combattuta, ricca di emozioni soprattutto nella parte finale del match in quando il portiere dei bianconeri Leali ha sfoderato alcune grandi parate importanti. 

La squadra di Bisoli ha mostrato qualche difficoltà in fase offensiva ma si è rivelata un osso duro tra le mura amiche del Manuzzi. Il Cesena ha tenuto costantemente alta l’intensità del match, commettendo soltanto una ingenuità letale con Nica che ha causato il pari dei blucerchiati.

Mihajlovic ha plasamto un gruppo a sua immagine e somiglianza. La Sampdoria non ha mai mollato e dopo aver agguantato il pari ha cercato e sfiorato ripetutamente il raddoppio. Il pareggio è forse il risultato più giusto ma alla compagine ligure resta comunque un pò di amaro in bocca per il successo mancato.

Ha diretto con sicurezza e carisma una gara molto fisica e combattuta. Non ci sono stati troppi falli cattivi sebbene le due squadre non si siano mai risparmiate nei contrasti duri.

Pubblicità

Finisce 0a0 il primo tempo al ‘Manuzzi’ tra Cesena e Sampdoria. E’ stata una partita molto aggressiva e intensa in cui ha regnato l’equilibrio. La prima occasione è per i padroni di casa al 4′ con Hugo Almeida che in posizione di fuorigioco mette i brividi a Romero con un bel colpo di testa. All’11 il giovane Defrel scalda il suo destro e scaglia una conclusione violenta dalla distanza che rotola fuori. Pochi minuti dopo risponde la Sampdoria con un tiro di Gabbiadini che complice una deviazione manca ampiamente lo specchio della porta. Al 23′ altra chance per i blucerhiati che provano ad impensierire Leali con un tiro da fuori di Regini. Al 26′ Eder spreca clamorosamente un assit delizioso di Soriano in area, colpendo malamente di testa. Al 31′ altra iniziativa di Gabbiadini che lascia partire un tiro potente ma impreciso. Al 35′ Cesena minaccioso con Defrel che dalla breve distanza semina il panico nell’area blucerhiata, due minuti dopo risponde Soriano in girata dal limite spedendo la palla fuori. Al 42′ Eder compie una prodezza tecnica al limite obbligando Capelli ad un fallaccio che gli costa il cartellino giallo. Sulla conseguente punizione Eder mette i brividi a Leali con una violenta sassata che finisce a lato del palo. Al 46′ Gervasoni manda le squadre negli spogliatoi. voto partita 6,5 Primo tempo combattuto e aggressivo. Le due squadre faticano ad impostare con precisione ma la gara è molto intensa e non priva di emozioni. migliore cesena Defrel 6,5 Riesce a rendersi pericoloso con il suo estro e la sua qualità tecnica. Necessiterebbe di maggior supporto. peggiore cesena Almeida 5,5 Fatica a trovare spazi e creare occasioni. Compito non facile contro la difesa blucerchiata. migliore sampdoria Okaka 6,5 Fa valere il suo fisico e crea spazi e chance per i compagni. Temibile. peggiore sampdoria Gabbiadini 5,5 L’attaccante blcuerchiato si rivela come sempre molto intraprendente ma non riesce ad essere molto preciso al momento dell’esecuzione. voto arbitro (Gervasoni) 6,5 Arbitra con sicurezza e calma. Tiene in pugno un gara molto aggressiva ma corretta. (Jacopo D’Antuono)

Leali 7 Ha compiuto diversi interventi di straordinaria importanza. Giornata super positiva per il portiere del Cesena. 

Perico 6 Intraprendente e brillante, è uscito dal campo per un problema muscolare senza pensarci troppo. 

(dal 73’) Nica 4,5

Capelli 6 Svolge il suo compito difensivo con ordine e decoro, lasciandosi andare a qualche fallo di troppo. (dal 57’) Volta 6

Lucchini 6,5 Buona prestazione a livello difensivo, realizza il gol dell’ex portando momentaneamente in vantaggio il Cesena. 

Mazzotta 6,5 Instancabile. Contrasta a muso duro e senza paura gli avversari e fa buona guardia. 

Pubblicità

Carbonero 6,5 Battagliero e propositivo, si propone costantemente.

Cascione 6,5 Apporta sostanza e quantità al centrocampo. Sfiora il gol con un bel tiro dal limite.

Giorgi 6 Non è tra i migliori in campo ma riesce comunque ad apportare il suo contributo-

Defrel 6 Gioca un buon primo tempo, al rientro dall’intervallo sembra aver dimenticato di cambiare le pile.

Brienza 6 Non trova spazi, fatica a superare la difesa blucerchiata ma mette lo zampino in quasi tutte le manovre offensive del Cesena (dal 82’) Djuric

Hugo Almeida 6 Gioca di esperienza e fa valere il suo fisico fino alla fine.

All.Bisoli 7 Il gruppo appare molto compatto e unito. Il Cesena conquista un punto con sudore e spirito di sacrificio.

Romero 5,5 Non ha particolari colpe sul gol ma non è apparso molto lucido. 

De Silvestri 6,5 Ha giocato una partita di quantità e sostanza non facendo mai mancare il suo sostegno alla difesa.

Gastaldello 6 La sua presenza da solidità a tutto il reparto difensivo blucerchiato.

Silvestre 6 Esperto e smaliziato, gioca un match positivo.

Regini 6 Intraprendete e puntuale, gli manca un pò di precisione in alcune fasi del gioco.

Soriano 7 Gioca una buonissima partita, impreziosita da alcune iniziative personali

Palombo 5,5 Fatica ad incidere a centrocampo ma lotta moltissimo concedendo poco agli avversari

Obiang 5 Giornata nera per Obiang. Risulta impreciso e confuso, poche idee e troppe giocate sprecate

Gabbiadini 5 Si procura spazi e occasioni ma la sue iniziative non hanno esito. (dal 72’) Sansone 6 

Okaka 6,5 Lavora di fisico e mette in apprensione il reparto difensivo del Cesena. E’ un riferimento per l’attacco blucerchiato

Eder 5,5 Qualche lampo e tante giocate non riuscite. Inefficace.

All.Mihajlovic 7 Il mister blucerchiato ha la squadra in pugno. Lo si vede nei momenti di difficoltà; la Sampdoria ha saputo reagire alla grande al gol del momentaneo svantaggio.

 

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori