Probabili formazioni/ Trapani-Spezia, gli assenti (Serie B 2014-2015, 16^ giornata)

Le probabili formazioni di Trapani-Spezia: tutte le notizie sulla partita valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 22 novembre alle ore 15

29.11.2014 - La Redazione
spezia_tribuna
Foto Infophoto

Alle ore 15.00 di oggi andrà in scena in quel di Trapani la partita fra gli omonimi padroni di casa e lo Spezia. Una gara che sarà valevole per il quindicesimo turno della Serie B, stagione 2014-2015. La partita in terra siciliana sarà visibile anche in diretta tv e precisamente su Sky Calcio 5 HD nonché sul canale Premium Calcio, riservato naturalmente agli utenti Mediaset Premium. Soffermiamoci sui giocatori assenti, visto che la lista è alquanto lunga. Il Trapani non potrà infatti disporre di quattro infortunati, e precisamente Iunco, Vidanov, Scozzarella e Mancosu. Out anche Lo Bue, fermato dal Giudice Sportivo quindi squalificato. Sta decisamente meglio invece lo Spezia di mister Bjelica, che per la trasferta a Trapani non potrà contare solo suo duo Madonna, Ebagua, entrambi infortunati.

Si affrontano alle ore 15.00 il Trapani di Roberto Boscaglia e lo Spezia di Nenad Bjelica. I padroni di casa vengono da tre sconfitte nelle ultime cinque, mentre gli ospiti stanno facendo benissimo con 25 punti e la terza posizione. Sono diffidati da una parte Feola e Barillà mentre dall’altra dovranno fare molta attenzione Juande, Migliore e Bakic.

Si affrontano oggi al Provinciale alle ore 15.00 il Trapani di Roberto Boscaglia e lo Spezia di Nenad Bjelica. La squadra di casa ha raccolto due sconfitte e un pari nelle ultime tre gare, mentre gli ospiti vengono da due vittorie e due pari nelle ultime quattro. L’ultima volta la gara terminò 1-1 con reti di Mancosu e Ebagua, quest’ultimo non ci sarà domani. Ecco le ultime notizie sulle probabili formazioni di Trapani Spezia.

Roberto Boscaglia dovrà fare a meno di Lo Bue squalificato e degli indisponibili Scozzarella e Iunco. I siciliani si schiereranno con un 4-3-3 con in porta Gomis e linea a quattro formata da Zampa, Pagliarulo, Terlizzi e Rizzato. In mezzo al campo ritorna dalla squalifica Ciaramitaro con ai suoi fianchi Feola e Falco, sulle corsie invece ci saranno. Davanti tridente consolidato con Nadarevic, Mancosu e Abate.

Nenad Bjelica non avrà gli indisponibili Ebagua, Ciurra e Madonna. I bianconeri arrivano alla sfida con la consapevolezza di un momento veramente positivo, giocheranno col solito 3-5-2 con Chichizola in porta protetto da Piccolo, Valentini e Ceccarelli. Sulle corsie di centrocampo ci saranno Migliore e Milos con al centro Brezovec, Bakic e Juand. Davanti vicino a Giannetti dovrebbe giocare Cisotti.

 (4-3-3): 1 Gomis; 6 Zampa, 4 Pagliarulo, 33 Terlizzi, 29 Rizzato; 20 Falco, 14 Ciaramitaro, 21 Feola; 26 Nadarevic, 11 Mancosu, 9 Abate.

Allenatore: Roberto Boscaglia

A disposizione: 22 Marcone, 13 Caldara, 19 Martinelli, 17 Barillà, 28 Aramau, 25 Lombardi, 18 Citro.

Squalificati: Lo Bue

Indisponibili: Iunco, Scozzarella.

 (3-5-2): 1 Chichizola; 31 Piccolo, 26 Valentini, 5 Ceccarelli; 17 Migliore, 8 Juande, 30 Brezovec, 29 Bakic, 25 Milos; 9 Giannetti, 13 Cisotti. 

Allenatore: Nenad Bjelica

A disposizione: 12 Bedei, 4 Acampora, 6 Ceccaroni, 7 Sammarco, 10 Catellani, 11 Ardemagni,  15 Culina, 24 Gagliardini, 23 Schiattarella, 27 Canadija, 28 Bastoni.

Indisponibili: Ebagua, Ciurra, Madonna.

Squalificati:  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori