CRICKET/ Ancora una tragedia: muore arbitro israeliano colpito dalla pallina

Ancora una tragedia nel cricket, ad appena pochi giorni dalla morte del giocatore australiano Phillip Hughes. In Israele un arbitro ha perso la vita dopo essere stato colpito dalla pallina

30.11.2014 - La Redazione
cricket_nuova-r439
Foto: InfoPhoto

Ancora una tragedia nel cricket, ad appena pochi giorni dalla morte del giocatore australiano Phillip Hughes, colpito da una pallina durante una partita a Sydney. In Israele un arbitro ha perso la vita allo stesso modo, raggiunto alla testa dalla sfera che viaggiava a più di cento chilometri orari. La vittima, che non indossava lelmetto protettivo, si chiamava Hillel Oscar, 55 anni, colpito nel corso di un match valido per il campionato israeliano. In passato era stato anche un buon giocatore, vestendo la maglia della nazionale del suo paese. Immediatamente soccorso dopo lincidente, è stato trasportato durgenza in ospedale dove però è arrivato già senza vita. Ancora non è chiaro se larbitro sia morto per un infarto dovuto al violento colpo ricevuto oppure per essere stato centrato in pieno volto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori