Probabili formazioni/ Cittadella-Bari, tutte le notizie. I diffidati (Serie B 2014-2015, 18^ giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cittadella-Bari: tutte le notizie sulla partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 13 dicembre alle ore 15

bari_phixr
Foto Infophoto

Probabili formazioni Cittadella-Bari. La diciottesima giornata del campionato cadetto mette a confronto i veneti con i pugliesi: al ‘Tombolato’ in palio punti pesanti per la tanto ambita permanenza in Serie B. Nei Veneti rientrano dalla squalifica Benedetti (1338′ in stagione), Pellizzer (1049′) e Sgrigna (1174′) ma Foscarini dovrà rinunciare a Pecorini (391′) in squalifica. Fermati dal giudice sportivo anche Contini e Sabelli per i ‘galletti’. Per quanto riguarda invece la lista dei diffidati troviamo Barreca (4 gialli), Coralli (3 gialli), Minesso (3 gialli), Pellizzer (4 gialli), Rigoni (7 gialli) e Sgrigna (2 ammonizioni) per il Cittadella. Mentre tra le fila pugliesi rischiano Calderoni (8878′), Contini (1087′), Defendi (1276′ e 3 gialli), De Luca (984′), Donati (1027′) , Ligi (1057′) e Stoian (307′); per Nicola è sempre più emergenza indisponibili, il nuovo tecnico del Bari dovrà dunque stare molto attento a non perdere ulteriori pezzi dal proprio scacchiere. 

Si affrontano allo Stadio Tombolato il Cittadella di Claudio Foscarini e il Bari di Davide Nicola. La squadra di casa viene da otto pareggi e cinque sconfitte, gli amaranto non vincono dal 20 settembre scorso. Gli ospiti hanno vinto una gara nelle ultime sei partite e le altre cinque le hanno perse, al momento il cambio di allenatore non sta portando i suoi frutti. Nella scorsa stagione abbiamo assistito a un 1-1 emozionante con rete di Calderoni e pari di Perez al 96mo. Di seguito le news relative alle probabili formazioni di Cittadella-Bari.

Foscarini dovrà fare a meno dello squalificato Pecorini e degli indisponibili Lora, Schenetti e Signorini. Assenze importanti che stanno falcidiando da diverso tempo il reparto difensivo dei veneti. In porta ci sarà Valentini, con linea a quattro davanti a lui formata da Cappelletti, Scaglia, Pellizzer e Barreca. A centrocampo troveranno spazio Rigoni, Benedetti e Busellato. Attacco di grande qualità con Sgrigna, Coralli e Gerardi. Due punte fisiche e una rapida e tecnica possono mettere in difficoltà chiunque.

Nicola dovrà rinunciare agli squalificati Sabelli e Contini, il secondo starà fermo tre giornate. Assenze pesanti che potrebbero condizionare la squadra orfana del suo leader e di uno dei centrali più forti in rosa. Davanti a Donnarumma ci sarà comunque una linea a tre formata da Salviato, Camporese e Ligi. Donati per l’occasione, come è già successo spesso in stagione, sarà arretrato per mancanze d’alternative appena davanti alla difesa Donati. A centrocampo ci saranno Defendi, Romizi e Filippini con Sciaudone libero di svariare dietro Caputo e Galano.

(4-4-2): 22 Valentini; 3 Barreca,  5 Pellizzer, 13 Scaglia, 25 Cappelletti; 17 Busellato 8 Rigoni, 16 Benedetti; 7 Coralli, 10 Sgrigna, 9 Gerardi.

A disposizione: 1 Pierobon, 2 Pecorini, 4 De Leidi, 18 Donazzan, 11 Minesso, 19 Schenetti, 20 Mancuso, 24 Palma.

Allenatore: Foscarini

Indisponibili: Lora, Paolucci, Signorini.

Squalificati: Pecorini

 (3-1-4-2): 22 Donnarumma; 13 Ligi, 24 Camporese, 3 Salviato; 5 Donati; 16 Filippini, 25 Defendi, 4 Romizi, 8 Sciaudone; 10 Galano, 18 Caputo

A disposizione: 1 Guarna, 8 Rossini,  27 Calderoni, 14 Minala, 21 Wolski, 11 Stevanovic, 26 Gomelt, 33 Rozzi, 20 Stoian, 9 De Luca.

Allenatore: Davide Nicola

Indisponibili: –

Squalificati: Sabelli, Contini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori