Probabili formazioni/ Ternana-Lanciano, tutte le notizie. I diffidati (Serie B 2014-2015, 18^ giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Ternana-Lanciano: tutte le notizie sulla partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 13 dicembre alle ore 15

Tesser_SerieB
Foto Infophoto

Probabili formazioni Ternana-Lanciano. La diciottesima giornata del campionato di serie B mette a confronto umbri e abruzzesi. Diversi indisponibili per mister Tesser che dovrà valutare in particolar modo le condizioni di Popescu e Viola. Tra le fila rossoverdi nessun giocatore in squalifica ma ben cinque nomi a rischio in quanto diffidati: Avenatti (1123′ in stagione e 3 cartellini gialli), Faletti (339′ e 3 cartellini gialli), Fazio (1460′ e 3 cartellini gialli), Gavazzi (1355′ e 3 cartellini gialli), Viola (1482′ e 3 cartellini gialli). Per quanto riguarda il Lanciano, mister D’Aversa dovrà rinunciare a Ferrario (841′ in campionato e 4 ammonizioni) per squalifica, potrebbe essere quindi il momento di Armenta lontano dai campi da circa 3 mesi; Conti (711′ e 4 cartellini gialli), Monachello (495′ e 3 gialli) e Troest (1546′ e 3 gialli) invece sono in diffida.

Si affrontano allo Stadio Liberati la Ternana di Attilio Tesser e il Lanciano di Roberto D’Aversa. I padroni di casa vivono un grande momento di forma e vengono da due 1-0 il primo in casa contro il Catania e il secondo esterno a Frosinone. Dall’altra parte c’è una squadra che viene da tre pareggi e una sconfitta. La gara dello scorso anno terminò 1-1 con reti di Zito e Paghera. Di seguito le ultime news sulle probabili formazioni di Ternana Lanciano.

Tesser dovrà fare a meno di alcuni indisponibili di lungo corso: Masi, Fazio, Dianda e Russo. La squadra si disporrà con un solido 3-5-2. Davanti a Brignoli ci saranno Bastrini, Popescu e Meccariello. Sulle corsie troveremo la velocità di Janse e Vitale, mentre al centro ci sarà Viola con ai suoi lati Gavazzi e Crecco. Davanti vicino ad Avenatti dovrebbe essere scelto Valeri Bojinov.

D’Aversa dovrà fare a meno dello squalificato Ferrario e dell’indisponibile Cerri. La squadra giocherà con il solito 4-3-3 d’assalto. In porta ci sarà Nicolas con davanti a lui una linea a quattro composta da Aquilanti, Troest, Amenta e Mammarella. A centrocampo troveremo Paghera al centro con gli esterni bravi a inserirsi Vastola e Di Cecco. Davanti la punta centrale sarà Monachello con Thiam e Piccolo ai suoi lati.

 (4-4-2): 22 Brignoli; 16 Bastrini, 6 Meccariello, 17 Popescu; 2 Janse, 7 Gavazzi, 10 Viola, 26 Crecco,  3 Vitale; 15 Bojinov, 20 Avenatti.

A disposizione: 22 Sala, 12 Gava, 23 Russo, 28 Palumbo, 4 Valjent, 27 Eramo, 11 Falletti, 19 Diop, 9 Ceravolo, 25 Taurino.

Allenatore: Attilio Tesser

Indisponibili: Masi, Fazio, Dianda e Russo.

Squalificati:- 

 (4-3-3): 12 Nicolas; 2 Aquilanti, 5 Troest, 6 Amenta, 3 Mammarella; 24 Di Cecco, 20 Paghera 17 Vastola; 10 Piccolo, 9 Thiam, 8 Monachello

Allenatore: D’Aversa

A disposizione: 1 Aridità, 7 Turchi, 11 Fioretti, 15 De Vita, 21 Nunzella, 18 Conti, 25 Bacinovic, 22 Branescu, 23 Grossi, 29 Agazzi, 32 Pinato, 28 Gatto.

Squalificati: Ferrario

Indisponibili: Cerri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori