Pagelle/ Empoli-Torino (0-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 15^ giornata)

- La Redazione

Le pagelle per il Fantacalcio di Empoli-Torino, primo posticipo della 15^giornata del campionato di Serie A 2014-2015: i voti della partita disputata lunedì 15 dicembre 2014. I top e i flop

ventura_polo
Ventura, allenatore Torino (Infophoto)

Il primo dei due posticipi di ieri sera è stato la sfida del Castellani di Empoli fra i padroni di casa guidati da coach Sarri e il Torino di Giampiero Ventura. Le due formazioni non si fanno del male, chiudendo il match con il risultato di perfetta parità, zero a zero. Un punto conquistato a testa quindi, che non smuove di fatto la classifica, con il Toro che rimane pericolosamente nelle retrovie, mentre lEmpoli respira. Analizziamo i voti e le pagelle del fantacalcio per scoprire i top e i flop dellincontro di ieri. Bella prestazione del giovane attaccante dellEmpoli, Verdi, allennesima prova convincente in stagione. Fa tutto bene ma gli manca solo la gioia del gol; merito di un Gillet che ieri sera sembrava praticamente insuperabile al Castellani. Nel complesso comunque una gara davvero superba per lex Milan. Gara al di sotto delle aspettative per lattaccante empolese, Pucciarelli. Subentra nella ripresa con il compito di cambiare il volto del match ma la mossa di Sarri non porta a nulla, visto che lattaccante in questione non si vede praticamente mai. Insieme a Verdi, è di Gillet la miglior prestazione in assoluto della sfida fra Empoli e Torino. Lestremo difensore dei granata riesce a sventare tre chiare occasioni da gol degli avversari, permettendo così ai suoi di lasciare lo stadio Castellani con un punto in tasca: davvero prezioso nonostante il clima avverso. Prestazione horror per il centrocampista offensivo del Toro, El Kaddouri. Dopo qualche prova convincente lex Napoli e Brescia torna nelloblio, dando vita ad un match davvero deludente. Ha il compito di fare gioco, di inventare e di creare scompiglio in attacco, ma non si vede praticamente mai. In assoluto il peggiore della partita di ieri sera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori