Galatasaray-Arsenal/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità (Champions League 2014-2015, gruppo D)

- La Redazione

Galatasaray-Arsenal: orario diretta tv, probabili formazioni e quote, le ultime novità sulla partita di Champions League valida per la 6^giornata del gruppo D (martedì 9 dicembre)

chamberlain_felipemelo
(INFOPHOTO)

Martedì 9 dicembre 2014 si gioca la partita Galatasaray-Arsenal, valida per la sesta ed ultima giornata del gruppo D di Champions League. i turchi sono già eliminati anche dall’Europa League e giocano per l’onore, i Gunners invece sono già ammessi agli ottavi di finale ma con una risultato negativo del Dortmund potrebbero guadagnare il primo posto nel girone. Galatasaray-Arsenal sarà diretta dall’arbitro spagnolo David Fernandez Borbalan. Di seguito le probabili formazioni della partita e le informazioni per vedere Galatasaray-Arsenal in diretta tv.

Galatasaray-Arsenal sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 5 HD (il numero 255).

Le quote SNAI per la partita di Champions League favoriscono di poco l’Arsenal la cui vittoria esterna è quotata 2,40. Poco più in alto (2,80) la quota per il successo del Galatasaray mentre più redditizio è il segno X per il pareggio (3,50). Under quotato 2,15, Over 1,63, Goal 1,53 e NoGoal 2,35.

I turchi sono reduci da due vittorie di fila in campionato (0-1 a Gaziantep e 2-1 al Belediyespor nell’ultimo week-end) e stanno inseguendo il Beisktas, capoclassifica con un punto in più (26-25). Contro l’Arsenal il nuovo allenatore Hamza Hamzaoglu non potrà schierare due centrocampisti: lo squalificato Selçuk Inan e l’infortunato Dzemaili. Previsto il modulo 4-4-2 con Muslera in porta, in difesa da destra Tarik, Chedjou, Semih e Telles. A centrocampo Brunio e Sneijder sulle fasce, con l’olandese che avrà la possibilità di accentrarsi a sostegno delle due punte; centrali Felipe Melo e Yekta. Coppa d’attacco Burak Yilmaz-Umut Bulut.

Lunga lista di giocatori infortunati per i Gunners che nel week-end hanno perso in casa contro lo Stoke City (2-3) scivolando al sesto posto in Premier League, a meno 13 dal primo posto del Chelsea e meno 4 dal quarto del West Ham. Per la sfida di Istanbul mancheranno all’appello il portiere Ospina, i centrocampisti Arteta, Diaby, Wilshere, Gnabry e Mezut Ozil e l’attaccante Giroud. In dubbio il ceco Rosicky. Wenger disporrà i suoi giocatori nel solito 4-2-3-1. Davanti al portiere Szczesny la difesa sarà composta da Debuchy a destra, il giovane spagnolo Hector Bellerin a sinistra, Mertesacker e Chambers. A centrocampo Flamini e Ramsey, sulla trequarti Oxlade-Chamberlain, Joel Campbell e Podolski mentre come unica punta sarà riproposto Yaya Sanogo. Infornata di giovanissimi in panchina.

Galatasaray (4-4-2): 1 Muslera; 77 Tarik, 21 Chedjou, 26 Semih, 13 Telles; 11 Bruma, 3 Felipe Melo, 35 Yekta, 10 Sneijder; 17 Yilmaz, 9 Bulut

In panchina: 38 Sinan, 22 Hakan Balta, 88 Veysel, 29 Olcan, 52 Emre Colak, 4 Hamit Altintop, 19 Pandev

Allenatore: Hamza Hamzaoglu

Squalificati: Selçuk Inan

Diffidati: Felipe Melo

Indisponibili: Dzemaili

Arsenal (4-2-3-1): 1 Szczesny; 2 Debuchy, 4 Mertesacker, 21 Chambers, 39 Bellerin; 20 Flamini, 16 Ramsey; 15 Oxlade-Chamberlain, 28 J.Campbell, 9 Podolski, 22 Y.Sanogo 

In panchina: 26 Martinez, 70 Maitland-Niles, 35 Zelalem, 73 O’Connor, 45 Iwobi, 47 Kamara, 38 Akpom

Allenatore: Arsene Wenger

Squalificati: nessuno

Diffidati: Monreal

Indisponibili: Ospina, Diaby, Arteta, Wilshere, Gnabry, Ozil, Giroud

 

Arbitro: David Fernandez Borbalan (Spagna)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori