Lecce-Ascoli (risultato finale 2-1)/ Streaming video e in diretta tv: doppio Miccoli, non basta Capece (Lega Pro, 26esima giornata)

- La Redazione

Lecce Ascoli in streaming video e in diretta tv: come seguire la partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Lega Pro, Prima divisione girone B. Si comincia alle 20.45

miccoli_lecce
(INFOPHOTO)

Torna protagonista il calcio di Lega Pro con la ventiseiesima giornata di campionato. Si comincia con il consueto appuntamento dell’anticipo del venerdì in programma per le, Lecce e Ascoli si affrontano allo stadio Via del mare sotto la direzione dell’arbitro Bellotti e dei guardalinee Benedettino e Robilotta. I pugliesi continuano il loro campionato all’inseguimento della prima piazza, attualmente si trovano in terza posizione a quota 43, ossia a 5 lunghezze di distanza dalla capolista Frosinone. Nelle ultime cinque partite, i ragazzi di Franco Lerda hanno capitalizzato dieci punti e settimana scorsa hanno vinto contro il Gubbio per 1-2. Miccoli e compagni questa sera proveranno a portare altro fieno in cascina contro una squadra che proprio non riesce a prendere il volo. L’Ascoli occupa la terzultima piazza a quota 15 e nelle ultime cinque gare ha collezionato solamente 3 punti derivanti dal match casalingo contro la Paganese terminato 3-2. Quella che andrà in scena al Via del mare può sembrare una partita dal risultato scontato, ma il campionato di Lega Pro ci ha abituati a incredibili colpi di scena. L’incontro tra Lecce e Ascoli sarà trasmesso in diretta tv su Rai Sport 1 (canale 57 del digitale terrestre) alle ore 20.45; chi non avesse la possibilità di sedersi comodamente davanti a un televisore può seguire il match in streaming video  su tablet, pc o smartphone grazie al sito ufficiale della Rai. Anche tramite social network sarà possibile aggiornarsi su tutti i risultati della ventiseiesima giornata. Consultate le pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure collegatevi a Twitter e visitate gli account @LegaPro e @Lecce_official.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori