Pagelle / Fiorentina-Real Madrid: i voti della partita

- La Redazione

Le pagelle di Fiorentina-Real Madrid: i voti della partita. Gara splendida tra i Viola e i Blancos che ha regalato emozioni e spettacolo. Chi sono stati i migliori in campo? Leggiamolo…

montella_phixr
Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)

Finisce 2 a 1 per i viola l’emozionante sfida tra Fiorentina Real Madrid. Gomez risponde al gol iniziale di Ronaldo, Alonso fa volare i toscani con una rete nel secondo tempo. Primo tempo ricco di occasioni da ambo le parti, al 3′ gli Spagnoli passano in vantaggio con Ronaldo abile a spingere in rete l’assist calibrato di Di Maria. Poco dopo l’Argentino si rendepericoloso con un tiro a giro da fuori.  Gli uomini di Montella si affidano alle ripartenze in velocità di Babacar a alla voglia di stupire così al 23′ Pizarro cerca il gol con una conclusione di precisione dalla distanza. Il match si fa più interessante, al 25′ Rodriguez scalda i guantoni a Neto con una sassata centrale, un minuto dopo Gomez punisce Navas con un colpo di testa perfetto in area da rigore ed insacca l’1a1. Nel finale di primo tempo, il Real rischia la beffa su deviazione di Fernandes che spedisce sull’esterno rete un cross di Tomovic.
Nel secondo tempo gli Spagnoli partono forte, Di Maria impegna Neto con un tiro ravvicinato dopo l’assist di Kroos. Al 57′ il Real Madrid ci prova con il neo entrato Benzema che cerca la rete con una conclusione potente da posizione defilata. Tanti cambi da una parte e dall’altra, la Fiorentina al 68′ passa in vantaggio sugli sviulppi di una bellissima azione di M.Alonso che dopo aver scartato due avversari in area da rigore trafigge Navas con un pò di fortuna. Al 71′ Vargas sfiora il tris con una sassata violentissima dal limite, il portiere del Real in qualche modo riesce a respingere. Al 79′ Di Maria sfiora il pari con un pallonetto che si spegne sul fondo, gli Spagnoli chiudono in attacco ma corrono un brivido allo scadere su una botta al volo di Ilicic. Al triplice fischio fa festa la Fiorentina.
voto partita 7 E’ stata una bella partita, ricca di gol ed emozioni, specialmente nel primo tempo. Le due squadra si sono impegnate e hanno giocato a buoni ritmi
voto fiorentina 7,5 Montella ottiene risposte positive dal prestigioso test contro il Real Madrid. Ammirevole il coraggio dei suoi ragazzi che hanno mostrato un atteggiamento propositivo ed un buon gioco 
voto real madrid 6,5 Tante belle giocate ed inziative personali, nella ripresa gli uomini di Ancelotti sono leggermente calati, forse perdendo qualche stimolo
arbitraggio voto 6 Gara sostanzialmente molto corretta e facile da dirigere. Il direttore di gara è stato tuttavia molto fiscale in ogni occasione.

Finisce 1 a 1 il primo tempo tra Fiorentina e Real Madrid a Varsavia. Sono stati 45 minuti vibranti e ricchi di emozioni. Spagnoli già in vantaggio al 3′ con C.Ronaldo che, servito perfettamente in area da Di Maria, trafigge Neto. Pochi minuti dopo è proprio Di Maria a rendersi pericoloso con un tiro a giro da fuori. Gli uomini di Montella si affidano alle ripartenze in velocità di Babacar a alla voglia di stupire così al 23′ Pizarro cerca il gol con una conclusione di precisione dalla distanza. Il match si fa più interessante, al 25′ Rodriguez scalda i guantoni a Neto con una sassata centrale, un minuto dopo Gomez punisce Navas con un colpo di testa perfetto in area da rigore ed insacca l’1a1.
Finale vibrante con il Real che mantiene con autorevolezza il possesso palla, allo scadere rischia la beffa su deviazione di Fernandes che spedisce sull’esterno rete un cross di Tomovic. L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di pareggio.
Amichevole fresca e frizzante. Il Real fa divertire con le sue stelle, la Fiorentina ha voglia di stupire e si sta facendo rispettare.
Autore di un gol bellissimo, dimostra di poter far male alla difesa Spagnola
Sebbene stia correndo molto senza lesinare impegno, è uno dei meno brillanti ed intraprendenti.
Porta in vantaggio i suoi, mette i brividi alla difesa avversaria con le sue giocate. Dà la sensazione di poter fare male
Sta cercando di apportare il suo contributo ma in questa prima frazione è apparso un pò spento
Arbitraggio voto 6 Una partita divertente e tranquilla. Facile gestire il gioco per il direttore di gara (J.d’A)

 
Neto 7 Decisivo in alcune circostanze, concentrazione sempre al massimo 
Tomovic 6,5 Ha sofferto le iniziative di Ronaldo ma ha apportato un contributo molto prezioso al reparto difensivo (dall’80’ Piccini ng), 
Gonzalo 6,5 Ha fatto buona guardia dalle sue parti, si è  battuto con determinazione (dall’80’ Hegazi ng), 
Savic 6 Non ancora al top della forma, ha svolto con ordine il compitino 
Marcos Alonso 7 Il gol del 2a1 equivale alla rete della vittoria. Una splendida azione personale (dall’80’ Lazzari ng); 
Vargas 6 Dimostra di avere il piede sempre caldo e di sapersi adattare ad ogni esigenza tattica (dall’80’ Pasqual ng), 
Pizarro 6 Ha smistato con il solito ordine diversi palloni (dal 75′ Wolski ng), 
Aquilani 7 I suoi assist sono sempre precisi e determinanti, anche questa sera. (dal 68′ Brillante ng); 
Borja Valero 5,5 Non è stato tra i più brillanti ma si è impegnato molto (dall’85’ Gigli ng); 
Babacar 6,5 Sta bene fisicamente e lo ha dimostrato dando del filo da torcere alla difesa avversaria. (dal 75′ Bernardeschi ng), 
Gomez 7 Fa sentire il suo peso in attacco, sotto porta risulta estremamente efficace (dal 68′ Ilicic 6) 

All. Montella 8 Il coraggio dei suoi è stato premiato. Match perfetto dal punto di vista tattico

Navas 5,5 Qualche bell’intervento ed un pò di incertezza in occasione del gol siglato da Alonso 
Arbeloa 6,5 Cerca di far partire l’azione con ordine dalla difesa, è molto attento sulla sua corsia. 
(dal 75′ Vazquez ng), 
Varane 6 Ha offerto una prestazione senza grosse sbavature. (dal 75′ Ramos ng), 
Nacho 5,5 Un pò in affanno sugli attacchi viola, forse non ancora al top della forma 
Marcelo 6 Sprint e rapidità, finchè è stato in campo ha apportato il suo contributo (dal 46′ Coentrao 5,5); 
Khedira 6,5 Qualche giocata di qualità e ordine in mezzo al campo (dal 75′ Medran), 
Illaramendi 5,5 Non è riuscito ad incidere del tutto. Ha toccato molti palloni ma gli è mancato il guizzo vincente (dal 75′ Burgui ng), 
Xabi Alonso 5,5 Ha giocato con il minimo impegno, qualche bella apertura sulle corsie laterali ma nulla di più (dal 46′ Kroos 6); 
Ronaldo 7 Con il minimo sforzo è stato molto pericoloso e ha realizzato il gol del momentaneo vantaggio(dal 46′ Benzema 5,5), 
James 6 Si è impegnato molto e ha partecipato alla fase offensiva del gioco con decoro (dal 46′ Carvajal 5,5), 
Di Maria 7 Pericoloso fino alla fine, è stato uno dei migliori in campo- 

All. Ancelotti 6 Nonostante la pancia piena per la vittoria in Supercoppa, la sua squadra ha saputo divertire

 

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori