PROBABILI FORMAZIONI / Apoel Nicosia-Ajax, tutte le notizie (Champions League 2014-2015, gruppo F)

- La Redazione

Probabili formazioni Apoel Nicosia-Ajax: tutte le notizie riguardanti la sfida che si giocherà domani sera alle ore 20.45 in quel di Nicosia, a Cipro, fra lApoel e lAjax

deboer_ombra
De Boer, allenatore Ajax (Infophoto)

Alle ore 20.45 di domani sera, allo stadio Neo GSP, di scena la sfida fra i padroni di casa dellApoel di Nicosia e gli ospiti olandesi dellAjax. Una gara che sarà valida per il secondo turno del Girone F di Champions League, e che vedrà di fronte la squadra cipriota, attualmente ultima in classifica a zero punti, e i Lancieri, che si trovano a più uno rispetto agli avversari di domani. Andiamo ad analizzare insieme le probabili formazioni che potrebbero scendere in campo, con le notizie alla vigilia del match.

LApoel Nicosia viene dalla sconfitta allesordio in questa Champions League 2014-2015. I ciprioti hanno infatti perso contro il Barcellona al Camp Nou, ma il risultato, solo 1 a 0 per la compagine catalana, suona quasi come una vittoria per la formazione di Cipro. Lallenatore dei gialloblu, il 44ene Georgios Donis, potrà fare affidamento su tutti i giocatori in rosa visto che non si registrano infortunati. LApoel potrebbe di fatto scendere in campo con l11 che ha fatto bene in Spagna. Spazio quindi ad 4-2-3-1 con Pardo in porta, difesa composta da Carlao e Joao Guilherme coppia centrale, con Mario Sergio e Antoniades rispettivamente sulla corsia destra e mancina. Sulla linea mediana spazio al duo Morais-Vinicius, mentre in attacco Sheridan sarà la prima punta, supportato alle spalle dal trio Aloneftis, De Vincenti, Gomes.

Dopo il pareggio interno contro il Paris Saint Germain, risultato decisamente sorprendente vista la potenza di fuoco di cui dispone il club parigino, lAjax vola a Cipro per sfidare lApoel, squadra sicuramente alla portata dei Lancieri. Mister Frank De Boer dovrà però fare a meno di alcuni giocatori, fermi ai box per infortunio, e precisamente i tre esterni Viktor Fischer, Lasse Schone e Robert Muric, trio che quasi sicuramente non scenderà in campo domani sera. LAjax dovrebbe schierarsi con il suo classico 4-3-3 offensivo con Cillessen fra i pali, Van Rhijn e Boilesen sulle due corsie, con Moisander e Veltman a completare il reparto arretrato. A centrocampo, Viergever agirà in cabina di regia spalleggiato da Serero e lottimo Klaassen. Infine il tridente dattacco con Sightorsson punta centrale, affiancato da Andersen ed El Ghazi. Gli olandesi vengono dalla goleada contro il Nac Breda per 5 a 2 in campionato, e sperano naturalmente di ripetersi anche in Champions domani.

 1 Pardo; 28 Mario Sergio, 5 Carlao, 3 Joao Guilherme, 15 Antoniades; 16 Vinicius, 26 Morais; 8 Gomes, 30 De Vincenti, 46 Aloneftis; 9 Sheridan.

Allenatore: Giorgos Donis.

A disposizione: 22 Chiotis, 73 Kakà, 4 Artymates, 11 Alexandrou, 21 Manduca, 10 Charalambidis, 79 Djebbour.

Squalificati:

Indisponibili:

 22 Cillessen; 3 Van Rhijn, 3 Veltman, 4 Moisander, 5 Boilesen; 10 Klaassen, 26 Viergever, 25 Serero; 21 El Ghazi, 9 Sightorsson, 16 Andersen.

Allenatore: Frank De Boer

A disposizione: 33 Boer, 6 Van der Hoorn, 24 Denswil, 32 Zimling, 8 Duarte, 11 Kishna, 19 Milik.

Squalificati:

Indisponibili: Fischer, Schone, Muric

 

Arbitro: Milorad Mazic (Serbia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori