Coppa d’Asia 2015/ Risultati di oggi e classifiche dei gironi: avanzano Iran ed Emirati Arabi Uniti (15 gennaio)

Coppa d’Asia 2015, i risultati e le classifiche dei gironi. Si è giocata nella mattinata italiana la seconda giornata del gruppo C: Iran ed Emirati Arabi Uniti si qualificano per i quarti

15.01.2015 - La Redazione
Iraq_gioia
Dall'account facebook.com/theafcasiancup

Prosegue la prima fase della Coppa dAsia 2015 e, come accaduto nei giorni scorsi, la giornata odierna ci ha consegnato altre due qualificate ai quarti di finale. Nel girone C infatti le due nazionali che avevano vinto allesordio si sono ripetute, sono salite a 6 punti in classifica e dunque hanno ottenuto il pass per la fase a eliminazione diretta, proprio come era successo con il girone A. Non sarà così domani: il calendario prevede che Giappone e Iraq si scontrino nel secondo turno e dunque non potranno esserci due squadre a punteggio pieno entrando nellultima giornata. Ad ogni modo, oggi a qualificarsi sono state Emirati Arabi Uniti e Iran, come del resto era nelle previsioni: i primi hanno battuto 2-1 il Bahrain. In vantaggio dopo un solo minuto con Ali Mabkhout, gli Emirati si sono fatti riprendere da Okwunwanne ancora nel primo tempo ma poi ci ha pensato Hussain a mettere il pallone nella propria porta causando la seconda sconfitta per la sua nazionale e dunque leliminazione. E stata poi la volta dellIran, una delle squadre più competitive dAsia: tuttavia il Qatar, che ha grandi ambizioni ma per il momento non riesce a trasmetterle sul campo, ha dato prova di maturità mettendo in difficoltà gli avversari con 10 tiri verso la porta di Haghighi. LIran però ha giocato meglio, tirato 17 volte e capitalizzato al settimo della ripresa quando Sardar Azmoun ha infilato Burhan realizzando il gol della vittoria e della qualificazione ai quarti. Ora per Emirati Arabi Uniti e Iran diventa fondamentale il primo posto nel girone: il pareggio favorisce i primi per differenza reti (+4 contro +3), vincere il raggruppamento significherebbe con tutta probabilità evitare il Giappone, a meno di clamorose sorprese in arrivo dal girone D che gioca domani la sua seconda giornata. Ricordiamo che le squadre già qualificate ai quarti sono Australia e Corea del Sud (girone A) e Cina (girone B); anche in questo caso gli accoppiamenti del tabellone sono ancora da costruire e lultima giornata della prima fase sarà decisiva. (Claudio Franceschini)

Sabato 17 gennaio Australia-Corea del Sud

Sabato 17 gennaio Oman-Kuwait

 AUSTRALIA 6, COREA DEL SUD 6, Kuwait 0, Oman 0

 

Domenica 18 gennaio Cina-Corea del Nord 

Domenica 18 gennaio Uzbekistan-Arabia Saudita

 CINA 6, Arabia Saudita 3, Uzbekistan 3, Corea del Nord 0

 

In maiuscolo le nazionali qualificate ai quarti

Bahrain-Emirati Arabi Uniti 1-2 1′ Ali Mabkhout (E), 26′ Okwunwanne (B), 73′ aut. Mohamed Hussain (E)

Qatar-Iran 0-1 52′ Azmoun

 EMIRATI ARABI UNITI 6, IRAN 6, Bahrain 0, Qatar 0

 

Venerdi 16 gennaio Palestina-Giordania

Venerdi 16 gennaio Iraq-Giappone

 Giappone 3, Iraq 3, Giordania 0, Palestina 0

 

In maiuscolo le nazionali qualificate ai quarti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori