Probabili formazioni/ Cesena-Torino: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 19^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Cesena Torino: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

cesena
Foto Infophoto

Alle ore 15 di domani pomeriggio lo stadio Dino Manuzzi ospita Cesena-Torino, delicato incrocio salvezza valido per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Le due squadre si sono incrociate per lultima volta in Serie B nel 2009-2010, mentre per trovare lultimo precedente in Serie A dobbiamo risalire alla stagione 1990-1991 (terminò 2-2). Diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Cesena-Torino.

Mimmo Di Carlo è in emergenza: deve rinunciare a Tabanelli, Giorgi e Valzania oltre al lungodegente Marilungo che sta ultimando il recupero ma non è ancora pronto. Vista la situazione potrebbe esserci lapertura a un nuovo modulo, vale a dire il 4-3-1-2; Brienza viene confermato dietro le due punte che potrebbero essere Defrel e Hugo Almeida (ma il portoghese potrebbe lasciare Cesena nel corso di questa sessione di calciomercato). A centrocampo Zé Eduardo potrebbe essere il giocatore destinato a dirigere le operazioni, affiancato da Carbonero e Cascione con Manuel Coppola e De Feudis che andrebbero soltanto in panchina; per formare la difesa a 4 Perico e Renzetti abbassano il loro raggio dazione (ci sono anche Nica e Magnusson che potrebbero iniziare la partita) mentre in mezzo vanno a giocare Capelli e Lucchini, che ha recuperato dalla botta subita nella sfida contro il Napoli ormai due settimane fa.

Il Torino è stato eliminato dalla Coppa Italia per mano della Lazio e ora si rilancia in campionato sapendo di non poter perdere punti in questa sfida così delicata. Tuttavia Ventura deve fare i conti con una lunga lista di indisponibilità: si sono fermati anche Salvatore Masiello ed El Kaddouri, Vives ha linfluenza (ma potrebbe recuperare), Gillet è ancora fuori dai giochi mentre Nocerino è stato ceduto al Parma. In più Glik è squalificato: difficile mandare in campo una formazione credibile, Ventura ci proverà mettendo Jansson al centro della difesa insieme ai soliti Maksimovic ed Emiliano Moretti mentre a centrocampo le scelte sono più o meno obbligate e quindi con Gazzi in cabina di regia e Vives non al meglio (se non dovesse farcela giocherà Benassi) ci sarà Farnerud, con le ali che sono invece quelle titolari e cioè Bruno Peres e Darmian. In attacco i soliti due: Quagliarella e Josef Martinez, ma anche Maxi Lopez che è appena arrivato potrebbe trovare spazio nel corso del secondo tempo senza dimenticarsi di Amauri.

 

 1 Leali; 24 Perico, 25 Capelli, 6 Lucchini, 33 Renzetti; 7 Carbonero, 77 Zé Eduardo, 34 Cascione; 11 Brienza; 92 Defrel, 27 Hugo Almeida.

Allenatore: Domenico Di Carlo

A disposizione: 30 Agliardi, 81 Bressan, 2 Nica, 14 Volta, 15 Krajnc, 17 Magnusson, 3 Mazzotta, 8 De Feudis, 44 Cazzola, 56 Pulzetti, 9 A. Rodriguez, 18 Djuric

Squalificati:

Indisponibili: Valzania, Tabanelli, Giorgi, Marilungo

 30 Padelli; 19 Maksimovic, 18 Jansson, 24 E. Moretti; 33 Bruno Peres, 20 Vives, 14 Gazzi, 8 Farnerud, 36 Darmian; 27 Quagliarella, 17 J. Martinez.

Allenatore: Giampiero Ventura

A disposizione: 13 Castellazzi, 5 C. Bovo, 21 Gaston Silva, 4 Basha, 94 Benassi, 3 Molinaro, 10 P. Barreto, 22 Amauri, 11 Maxi Lopez

Squalificati: Glik

Indisponibili: J.F. Gillet, S. Masiello, Ruben Perez, El Kaddouri, Sanchez Mino, Larrondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori