Probabili formazioni/ Chievo-Fiorentina: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 19^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Chievo-Fiorentina.: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

ChievoFiorentina_gol
Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Si gioca domani pomeriggio alle ore 15, presso lo stadio Bentegodi, Chievo-Fiorentina. La partita è valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 e mette in palio punti importanti per la salvezza alla quale aspira il Chievo e per la corsa allEuropa League che è invece lobiettivo della squadra viola, che lo scorso anno vinse 2-1 in rimonta con una doppietta di Cuadrado. Diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Chievo-Fiorentina.

Il Chievo ha ufficializzato lacquisto del centrocampista danese Anders Christiansen, in passato visto in Champions League con il Nordsjaelland; un rinforzo di quantità e qualità (può fare il trequartista) che però al momento va soltanto in panchina, perchè Maran preferisce Cofie per sostituire Radovanovic che rimane lunico giocatore ai box. A centrocampo, detto che il danese potrebbe comunque trovare spazio nel secondo tempo, possibile allargamento di Perparim Hetemaj sulla corsia sinistra così da permettere linserimento di Lazarevic sulla destra, in mezzo al campo potrebbe stringere la posizione Izco ma naturalmente restano valide le ipotesi Schelotto e Birsa. Per la difesa Cesar è sempre favorito su Gamberini, sulle corsie agiscono come sempre Nicolas Frey e Zukanovic mentre davanti Paloschi è ormai proprietario della maglia da titolare con la partenza di Maxi Lopez, a fargli compagnia cè il confermato Meggiorini che per il lavoro sporco che garantisce parte sempre favorito su Pellissier.

Diamanti potrebbe essere in panchina, ma si sta aspettando il transfer dalla Cina e dunque saranno i tempi tecnici a decidere se il nuovo acquisto della Fiorentina potrà effettivamente entrare in distinta e magari giocare i primi minuti con la maglia viola. In ogni caso a centrocampo nn si cambia dallinizio: Mati Fernandez e Borja Valero sono le due mezzali che devono affiancare Pizarro come sempre regista davanti alla difesa, Aquilani si accomoda in panchina insieme a Kurtic che potrebbe partire nel corso del calciomercato invernale (può tornare al Torino che è interessato). Savic è sempre squalificato e dunque in difesa cè Tomovic insieme ai confermati Gonzalo Rodriguez e Basanta, in attacco invece scelte obbligate con Cuadrado a sostegno di Mario Gomez. Lezzerini è il secondo portiere: Neto è sostanzialmente fuori rosa in attesa di capire se potrà partire già adesso o rimarrà fino a giugno ma di fatto da separato in casa. Il titolare tra i pali ovviamente è il rumeno Tatarusanu.

 

 1 Bizzarri; 21 N. Frey, 3 Dainelli, 12 B. Cesar, 87 Zukanovic; 7 Lazarevic, 13 Izco, 14 Cofie, 56 P. Hetemaj; 43 Paloschi, 69 Meggiorini.

Allenatore: Rolando Maran

A disposizione: 25 Bardi, 90 Seculin, 20 Sardo, 5 Gamberini, 34 Biraghi, 23 Birsa, 84 Mangani, 

Squalificati:

Indisponibili: Radovanovic

 12 Tatarusanu; 40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 19 Basanta; 17 Joaquin, 14 Mati Fernandez, 7 D. Pizarro, 20 Borja Valero, 23 Pasqual; 11 Cuadrado, 33 Mario Gomez.

Allenatore: Vincenzo Montella

A disposizione: 24 Lezzerini, 4 Richards, 55 Hegazi, 28 Marcos Alonso, 6 J. Vargas, 16 Kurtic, 5 Badelj, 25 Brillante, 8 Marin, 18 Diamanti, 72 Ilicic, 77 El Hamdaoui

Squalificati: –

Indisponibili: Lupatelli, A. Lazzari, Bernardeschi, G. Rossi, Babacar

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori