Trapani-Pescara/ Orario diretta tv, quote e probabili formazioni: i diffidati (Serie B 2014-2015 22a giornata)

Trapani-Pescara, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita per la 22esima giornata del campionato Serie B 2014-2015.

17.01.2015 - La Redazione
baroni_panchina
Foto Infophoto

Uno sguardo ai giocatori diffidati tra le fila delle due squadre. Nel Trapani sono cinque e concentrati soprattutto a centrocampo: Rizzato, Barillà, Feola e Aramu più l’attaccante esterno Falco. In caso di giallo ricevuto questi giocatori salteranno Vicenza-Trapani del 24 gennaio. Nel Pescara invece i giocatori a rischio squalifica sono il terzino destro Francesco Zampano e il centrocampista islandese Birkir Bjarnason: in caso di cartellino giallo non saranno a disposizione per la partita in casa contro la Ternana.

Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, in diretta dallo stadio Provinciale di Trapani, andrà in scena la sfida fra i padroni di casa guidati da mister Boscaglia e il Pescara. I siciliani sono in nona posizione a 30 punti, la squadra è caduta in due sconfitte nelle ultime tre gare non riuscendo a imporre il proprio gioco come abituata. Due lunghezze sotto e due posizioni sotto ci sono gli abruzzesi che non perdono in campionato dal ventidue novembre da allora tre pari e tre vittorie. Di seguito gli ultimi aggiornamenti sulle probabili formazioni  di Trapani Pescara.

Trapani-Pescara sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 15.00 in esclusiva sui canali di Sky, e precisamente Calcio 6.

Secondo i bookmaker il Trapani è la squadra favorita nella sfida di oggi. Il segno 1 è infatti quotato a 2,40 mentre il successo degli abruzzesi pagherebbe 3,10 volte la posta in gioco. LX, infine, è data a 3,10.

Mister Roberto Boscaglia si presenta a questo appuntamento senza Gomis, Terlizzi, e Scozzarella. In porta ci sarà Marcone con una linea a quattro davanti a lui formata da Lo Bue, Pagliarulo, Vidanov e Rizzato. A centrocampo reparto a tre formato da Falco, Feola e Barillà. Davanti nel tridente ci sarà Mancosu al centro con in suo appoggio sulle corsie Abate e Nadarevic. Parte dalla panchina Iunco che è a disposizione.

Marco Baroni dovrà fare a meno di Grillo, Salamon e Lazzari oltre di Maniero che è partito verso Catania. Aresti sarà schierato tra i pali, con Fiorillo ancora una volta in panchina. In difesa ci sarà una linea a quattro composta da Zampano, Zuparic, Cosic e Pucino. In  mezzo al campo ci saranno a fare da perno davanti alla difesa Memushaj e Bjarnason mentre dietr oall’unica punta Melchiorri vedremo Politano, Pasquato e Selasi. Torna tra i convocati Caprari

 (4-3-3): 1 Gomis; 23 Lo Bue, 4 Pagliarulo, 8 Vidanov, 29 Rizzato; 20 Falco, 21 Feola, 17 Barillà; 26 Nadarevic, 11 Mancosu, 9 Abate.

Allenatore: Roberto Boscaglia

A disposizione: 22 Marcone, 13 Caldara, 19 Martinelli, 6 Zampa, 25 Lombardi, 28 Aramu, 10, Iunco, 18 Citro.

Squalificati: Ciaramitaro

Indisponibili: Gomis, Terlizzi, Scozzarella.

 (4-2-3-1): 18 Aresti; 11 Zampano, 13 Zuparic, 17 Cosic, 2 Pucino; 21 Memushaj,  8 Bjarnason; 7 Politano, 24 Selasi, 25 Pasquato; 9 Melchiorri.

Allenatore: Marco Baroni.

A disposizione: 1 Fiorillo, 12 Aldegani, 2 Pucino, 17 Cosic, 16 Brugman, 38 Paolucci, 40 Silvestri, 26 Da Silva, 10 Caprari.

Indisponibili: Pesoli, Grillo, Salamon, Lazzari.

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori