Verona-Atalanta (risultato finale 1-0)/ Video highlights, gol e statistiche (domenica 25 gennaio 2015, Serie A 20^giornata)

- La Redazione

Video Verona Atalanta: i gol e gli highlights, le statistiche della partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, giocata domenica 25 gennaio al Bentegodi

juanito_hallfredsson
Infophoto

Il Verona regola con un modesto 1-0 lAtalanta al Bentegodi conquistando tre punti importanti in chiave salvezza. Decide il primo gol italiano di Javier Saviola, abile a sfruttare un servizio al bacio di Christodoulopoulos. Nel prossimo turno gli scaligeri saranno in scena al Barbera di Palermo mentre lAtalanta ospiterà il Cagliari in un altro delicato scontro salvezza.

Mandorlini schiera i suoi uomini con il 3-5-2. Benuss rileva Rafael tra i pali. Davanti a lui Sorensen, Marquez e Moras. Sui binari esterni agiscono Sala e Brivio, mentre il centrocampo è formato da Christodoulopoulos, Tachtsidis e Halfredsson. In attacco Saviola e Toni. Colantuono risponde con il consueto 4-4-2. Di fronte a Sportiello si dispongono Bellini, Biava, Stendardo e Del Grosso. Carmona e Cigarini in mediana, Zappacosta e Moralez sulle fasce. In attacco Pinilla al fianco di Denis. Arbitra Doveri della sezione Aia romana. Dopo una prima fase di studio i padroni di casa iniziano ad alzare i ritmi. La manovra degli scaligeri si sviluppa prevalentemente per vie centrali con appoggi lunghi per Toni, in versione boa del reparto avanzato. Lintesa tra lattaccante emiliano e Saviola cresce con il passare del tempo, grazie ai continui movimenti a compasso dellargentino. LAtalanta daltro canto si difende compatta, tentando sovente di pungere in contropiede. Moralez è il più attivo in avanti. Il piccolo attaccante nerazzurro ci prova prima con un colpo di testa leggermente impreciso e poco dopo con un tiro fiacco dal limite. Al 22esimo i gialloblù reclamano un rigore: cross lungo dalla sinistra di Brivio che scavalca Sportiello, pessimo nelluscita, rischiando di arrivare a Toni che di poco non conclude a rete, mentre Del Grosso lo spinge facendoli perdere lattimo giusto. Il Verona ci riprova con un colpo di testa dal dischetto di Saviola ma questa volta Sportiello respinge con i piedi. Zappacosta ci prova sfruttando una rapida ripartenza. Tiro violento controllato in due tempi da Benussi. Alla mezzora Tachtsidis sfiora il gol con una conclusione da fuori area seguente a una mischia. Pinilla risponde con una bellissima rovesciata dal limite che sibila il palo alla destra di Benussi. Nel finale Toni incrocia bene con il mancino mettendo paura a Sportiello.

Il Verona parte forte guadagnando immediatamente metri importanti. Dopo pochi secondi Sala trova magnificamente Toni con un cross rasoterra, ma il centravanti davanti alla porta sbaglia. Ci prova quindi Saviola con unazione personale conclusa con un tentativo dal limite che termina di poco lontano dal palo più lontano. Largentino si fa perdonare poco dopo. I pericoli arrivano ancora dalla fascia destra e Sala trova Christodoulopos scalpitante in area. Il greco serve rapidamente Saviola che gira in rete battendo Sportiello, incolpevole. LAtalanta prova subito a reagire: Zappacosta trova Denis in area che si gira rapidamente cercando lo specchio ma trovando lefficace opposizione di Moras. Colantuono corre ai ripari inserendo Baselli e DAlessandro per Cigarini e Del Grosso. Al 73esimo Sportiello salva tutto. Tachtsidis lancia a rete Christodoulopoulos che supera due uomini e conclude a rete. Sportiello respinge, replicandosi sul tap-in di Saviola. Poco dopo il greco ex Bologna lascia il campo a Ionita. Nel finale gli ospiti ci provano ma il Verona si difende bene. Biava si rende pericoloso con un colpo di testa che sfiora il palo. Vittoria meritata per lHellas. (Francesco Davide Zaza) 

Video non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori