Probabili formazioni/ Catania-Perugia: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 24^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Catania Perugia: orario diretta tv, quote, le ultime novità sulla partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Sabato 31 gennaio

Falcinelli_Perugia
(dall'account ufficiale facebook.com/A.C.PerugiaCalcio)

Alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Massimino ospita questa interessante partita della ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Il Catania arriva dalla vittoria netta contro la Pro Vercelli e ora vuole continuare questo trend positivo uscendo dalla zona retrocessione, mentre il Perugia è una delle squadre che vincono meno in campionato e però grazie ai pareggi mantiene una posizione con vista sui playoff. Arbitra il signor Baracani della sezione di Firenze; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Catania-Perugia. 

Potrete seguire la diretta di Catania-Perugia sul canale Sky Calcio 5, che trovate al numero 255 del satellite. 

Per la partita delle ore 15 Catania-Perugia le quote Snai ci danno le seguenti indicazioni: segno 1 (vittoria Catania) a 2,00; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Perugia) a 4,25.

Ovviamente squadra che vince non si cambia, Marcolin conosce il dettame e conferma in toto gli undici che hanno battuto la Pro Vercelli. Con una possbile eccezione: se Gillet dovesse arrivare in tempo potrebbe già prendersi i pali della squadra, anche se Terracciano rimane comunque favorito. Dunque, per il resto è tutto confermato: Belmonte e Mazzotta sulle corsie di difesa con Schiavi e Ceccarelli a formare la coppia centrale, i tre di centrocampo sono guidati da Fabian Rinaudo con Sciaudone e Manuel Coppola a fare le mezzali portando qualità e quantità in mediana. Davanti cè Rosina a guidare il fronte offensivo, lex Torino e Siena si muove sulla trequarti facendo da rifinitore per Calaiò e Maniero. Il Catania ha cambiato tantissimo sul calciomercato; le prime risposte sono state positive, ora bisognerà vedere come procederà questo girone di ritorno.

Camplone ha il dubbio Comotto e Fazzi; sono entrambi non in perfette condizioni fisiche e potrebbero non essere schierati, quasi certamente anzi Fazzi lascerà spazio a Fabinho nel tridente offensivo, che viene completato da Falcinelli e Lanzafame. Per il resto cambia poco: in porta Provedel, davanti a lui Comotto o Rossi con Giacomazzi e Goldaniga a fare i centrali e Crescenzi a occuparsi della fascia destra. In mediana i giovani Fossati e Verre, con la possibile novità Marti Lund Nielsen: il danese è arrivato in tempo utile dal Pescara e dunque dovrebbe essere subito in campo, a lasciargli spazio sarà Rodrigo Taddei che dunque dovrebbe osservare un turno di riposo. Pronti dalla panchina soprattutto Vinicius, per aumentare la spinta sulle fasce, e Vittorio Parigini. Brayan Perea è tornato alla Lazio.

 

 22 Terracciano; 26 Belmonte, 5 Schiavi, 45 Ceccarelli, 43 Mazzotta; 44 Sciaudone, 21 F. Rinaudo, 42 M. Coppola; 10 Rosina; 9 Calaiò, 7 R. Maniero. 

Allenatore: Dario Marcolin

A disposizione: 34 Ficara, 15 Sauro, 24 C. Capuano, 20 Chrapek, 3 Spolli, 19 Castro, 8 Escalante, 27 F. Jankovic, 39 Odjer, 14 Barisic

Squalificati:

Indisponibili: Martinho

 22 Provedel; 25 Comotto, 6 Goldaniga, 29 Giacomazzi, 15 Crescenzi; 4 Nielsen, 19 Fossati, 7 Verre; 28 Lanzafame, 9 Falcinelli, 11 Fabinho.

Allenatore: Andrea Camplone

A disposizione: 1 Koprivec, 13 M. Rossi, 33 Vinicius, 14 Lignani, 8 Nicco, 10 Ro. Taddei, 40 Mendez, 27 Parigini, Fazzi

Squalificati: –

Indisponibili: Del Prete, Baldan

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori