Probabili formazioni/ Pro Vercelli-Modena: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 24^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Pro Vercelli Modena: dove vederla in diretta tv, le quote, le ultime novità sulla partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015

Novellino_Modena
Foto Infophoto

Alle ore 15 di oggi pomeriggio lo stadio Silvio Piola ospita la partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Sfida molto interessante tra due squadre che tra alti e bassi continuano a sperare nei playoff avendo tutte le carte in regola per centrarli; sono 31 i punti della squadra piemontese, 29 quelli degli emiliani che quindi con una vittoria esterna andrebbero a sorpassare lavversaria odierna. Arbitra il signor Pezzuto della sezione di Lecce; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Pro Vercelli-Modena.

Potrete seguire la diretta di Pro Vercelli-Modena sul canale Sky Calcio 11, che trovate al numero 261 del satellite. 

Per la partita delle ore 15 Pro Vercelli-Modena le quote Snai ci danno le seguenti indicazioni: segno 1 (vittoria Pro Vercelli) a 2,45; segno X (pareggio) a 2,90; segno 2 (vittoria Modena) a 3,20.

Nella Pro Vercelli è squalificato Bani, ma la buona notizia per Scazzola è la presenza tra i convocati di Gianluca Musacci che è lultimo colpo di mercato della squadra piemontese (è arrivato dal Frosinone via Parma, dove era tecnicamente rientrato); il centrocampista cresciuto nellEmpoli dovrebbe comunque essere in panchina. Nel 4-3-3 davanti a Russo ci sarà la coppia centrale composta da Cosenza e Coly, con Ferri e Massimiliano Scaglia che invece agiscono sulle corsie; Castiglia sarà il perno davanti alla difesa, ai suoi lati ci saranno invece linterno di scuola Juventus Emmanuello e Manuel Scavone, che in fase di possesso palla può anche avanzare il suo raggio di azione andando a giocare quasi a ridosso delle punte. Che dovrebbero essere confermate; a parte Statella, che è andato a giocare nel Cosenza e che sarà rimpiazzato da Belloni, Di Roberto ed Ettore Marchi saranno al loro posto.

Non ce la fa Salifu, assente per questa partita al pari di Acosty; potrebbe invece recuperare Nizzetto e, se sarà così, Novellino lo manderà subito in campo a presidiare la fascia destra di centrocampo con Fedato dallaltra parte e la coppia centrale che dovrebbe essere composta da Francesco Signori e Schiavone (in alternativa cè anche Osuji). Davanti a Pinsoglio giocheranno invece Gozzi e Manfrin sulle corsie, con Cionek e Zoboli al centro. In attacco sicura la presenza di Granoche, cè invece un ballottaggio aperto tra Nicola Ferrari e il nuovo acquisto Garritano; per le caratteristiche tecniche è più probabile che Novellino si affidi allex Cesena per affiancare la sua prima punta, eventualmente Ferrari potrà essere utilizzato nel secondo tempo per dare più peso specifico al reparto offensivo. 

 

 22 D. Russo; 29 Ferri, 5 Cosenza, 26 Coly, 25 M. Scaglia; 14 Emmanuello, 21 Castiglia, 8 Scavone; 18 Belloni, 9 Marchi, 30 Di Roberto.

Allenatore: Cristiano Scazzola

A disposizione: 1 Viotti, 6 Milesi, 11 Liviero, 16 Sprocati, 17 Ardizzone, 20 Musacci, 10 Fabiano, 32 G. Beretta, 23 Ragatzu

Squalificati: Bani

Indisponibili: Germano

 12 Pinsoglio; 13 Gozzi, 15 Cionek, 28 Zoboli, 27 Manfrin; 8 Nizzetto, 23 Schiavone, 26 F. Signori, 39 Fedato; 32 Granoche, 38 Garritano.

Allenatore: Walter Novellino

A disposizione: 1 Manfredini, 2 Calapai, 33 Rubin, 24 Tonucci, 6 Marzorati, 25 Martinelli, 5 Osuji, 10 Luppi, 9 Ferrari

Squalificati: –

Indisponibili: Salifu, Acosty

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori