Pagelle/ Bologna-Empoli: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 17^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Bologna-Empoli: i voti della partita di Serie A, anticipo della 17^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Dall’Ara: tutti i giudizi per il Fantacalcio (19 dicembre)

dallara_ingresso
Lo stadio Renato Dall'Ara di Bologna (INFOPHOTO)

Si è chiusa sul tre a due in favore dell’Empoli, la sfida del Dall’Ara tra il Bologna di Donadoni e i biancoblu allenati da Giampaolo. Grazie a questo successo i toscani raggiungono momentaneamente il sesto posto in classifica e centrano il record di quattro vittorie consecutive in Serie A.  Tre gol in casa sono troppi ma è apprezzabile l’atteggiamento battagliero messo in campo dai ragazzi di Donadoni Qualche sbavatura in difesa ma una prestazione spumeggiante ed efficace in fase offensiva. La squadra di Giampaolo sogna un posto in Europa. Tiene sotto controllo una gara molto veloce e ricca di interventi fallosi. 

Finisce due a due il primo tempo del Dall’Ara tra Bologna ed Empoli. Abbiamo assistito a quarantacinque minuti di gioco spumeggianti, con tante occasioni e tanti gol. Gli ospiti sbloccano l’equilibrio del match al ventitreesimo minuto con una conclusione di Pucciarelli, deviata da Rossettini, che non ha lasciato scampo al portiere dei rossoblu Mirante. I toscani insisitono e vanno vicini al raddoppio pochi minuti dopo, sempre con Pucciarelli che conclude verso la porta su assist di Saponara ma trova il palo. I padroni di casa provano a scuotersi e trovano il pareggio alla prima vera occasione su calcio di punizione, grazie ad una magia di Brienza che si infila all’angolo. I toscani non perdono coraggio e a tre minuti dal termine del primo tempo si riportano in vantaggio con Maccarone che batte Mirante con un piattone sul primo palo. Le emozioni però non sono finite e all’ultimo respiro Destro trova il varco giusto in area e batte un incerto Skorupski per il due a due. 

I rossoblu non si sono arresi nonostante lo svantaggio e hanno riacciuffato il pari. Premiata la determinazione.

La sua magia su punizione ha rimesso in pista il Bologna

Non è riuscito ancora ad entrare del tutto in gara

A tratti la squadra di Giampaolo ha dato spettacolo ma ha pagato a caro prezzo i suoi unici due errori in fase difensiva

Un gol ed un palo interno, è uno dei migliori della sua squadra

Un pò sfortunato, forse incerto in occasione del secondo gol del Bologna (Jacopo d’Antuono)

Bologna:
Mirante voto 6: Nel primo tempo compie alcuni interventi importanti, forse ha qualche responsabilità sul gol finale
Masina voto 6: Serata difficile per il difensore del Bologna che tiene comunque a bada i suoi avversari
Gastaldello voto 5 Va in costante difficoltà sugli attacchi dei giocatori biancoblu 
Oikonomou voto 5,5: Soffre le ripartenze in velocità degli attaccanti dell’Empoli ma non si tira mai indietro
Rossettini voto 5: La sua deviazione è decisiva per il vantaggio dei toscani: sfortunato 
Donsah voto 5,5: Prestazione tra luci e ombre per il centropcampista del Bologna (dal 72′ Pulgar voto 5: ).
Crisetig voto 5 Si vede davvero poco, non entra mai in partita e viene sostituito nella ripresa (dal 56′ Falco voto 5).
Taider voto 6: Lavora molto in tutte la varie fasi del gioco ma è  poco supportato dai compagni supportati
Brienza voto 7: Con un grande gesto tecnico regala il gol del momentaneo pari al Bologna
Destro voto 6,5: Gol e traversa per l’ex giocatore della Roma. Prestazione più che sufficiente. 
Mounier voto 5: Non riesce a dare sufficente supporto al reparto offensivo. Prestazione opaca. (dall’85’ Mancosu s.v.)
All. Donadoni 5,5 Il suo Bologna ci ha provato fino alla fine ma questa sera ha concesso troppo in fase difensiva

Empoli:
Skorupski voto 5: Disattento sul gol segnato da Destro, prestazione non all’altezza
Laurini voto 6: Dimostra di essere in costante crescita, prova positiva (dall’80’ Zambelli s.v.)
Tonelli voto 5: Si perde Destro in occasione del gol. ha giocato partite migliori 
Costa voto 6: Se la cava bene globalmente, tenendo con ordine posizione e marcatura
Rui voto 6,5: Imprime sicurezza alla difesa, si rende utile sia in copertura che in spinta
Buchel voto 7: Palla al bacio per Maccarone e prestazione covincente in mezzo al campo 
Paredes voto 6,5 Intraprendenza e coraggio per il giocatore dei biancoblu: partita positiva
Zielinski voto 7: Si fa vedere in entrambi le fasi del gioco, è una pedina fondamentale per il centrocampo 
Saponara voto 7: Mette tutta la sua qualità al servizio dei compagni e risulta uno dei migliori in campo  (dall’85’ Croce s.v).
Maccarone voto 7,5 Una doppietta decisiva che regala i tre punti all’Empoli e il momentaneo sesto posto (dal 69′ Livaja s.v.) Pucciarelli voto 7,5: Con Maccarone forma una coppia di attacco devastante. Segna un gol e timbra un palo: pericolo costante per Mirante
All.Giampaolo 7,5 C’è la sua mano in questa Empoli formato Europa. Organizzazione tattica notevole e tanta fantasia in fase offensiva. 

(Jacopo d’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori