PAGELLE / Inter-Genoa: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 15^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Inter-Genoa: i voti della partita di Serie A, anticipo della 15^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a San Siro: tutti i giudizi per il Fantacalcio

sansiro_pieno
Foto Infophoto

L’Inter sconfigge il Genoa nell’anticipo della quindicesima giornata di Serie A Tim. Decide l’incontro un rete di Adem Ljajic su calcio di punizione al cinquantanovesimo minuto della partita. Nerazzurri in dieci uomini nel finale per l’espulsione a D’Ambrosio. Nelle pagine successive, i voti e le pagelle di Inter-Genoa, giocatore per giocatore.  Nerazzurri magari non spumeggianti ma comunque concreti ed efficaci, sia in fase difensiva che offensiva. Vittoria meritata.  Il grifone sfodera una prestazione di spessore a livello difensivo ma in attacco combina davvero poco Qualche imprecisione di troppo nel finale, nel complesso non sbaglia un colpo

Si è chiuso sul punteggio di zero a zero il primo tempo di San Siro tra Inter e Genoa, ed eccoci puntuali con le pagelle della partita con i voti riferiti alla prima frazione di gioco. Solo nerazzurri in campo, liguri costretti sulla difensiva. Prima occasione per i padroni di casa dopo appena due minuti di gioco con Melo che spara alto sopra la traversa. Attorno al diciassettesimo la formazione di Mancini si rende pericolosa con Ljajic che salta Figueiras in area e conclude di potenza verso la porta: palla fuori non di molto. L’Inter tiene palla e macina gioco, il Genoa si limita a difendere. Alla mezzora i padroni di casa si rifanno vivi dalle parti di Perin con un tiro dalla lunga distanza di Medel, ma il pallone è facile preda del portiere rossoblu. Nel finale di frazione ancora Inter pericolosa e vicina al gol: traversone dalla destra raccolto in area da Ljajic che colpisce al volo di prima intenzione ma trova la miracolosa opposizione di Perin. In pieno recupero altra occasione per l’ex romanista che avanza per vie centrali, colpisce di potenza e manda fuori di poco. Brivido per la difesa ligure. La formazione di Mancini sta facendo la partita ma non è ancora riuscita a concretizzare. E’ uno dei più pericolosi dell’Inter, è andato vicino al gol in almeno due occasioni L’unica colpa che ha è quella di non aver subito un tiro in porta Sufficienza stiracchiata, finchè regge lo zero a zero. Bene la difesa, attacco fantasma. Compie un vero e proprio miracolo su Ljajic a fine primo tempo: decisivo. Impreciso palla al piede, non sembra ancora entrato in gara (J.d.A)

PAGELLE

Inter

Handanovic 6,5: Nel secondo tempo risponde presente sul tiro insidioso di Figueiras

D’Ambrosio 5 In affanno nei duelli con Perotti, riesce a farsi espellere nel finale

Miranda 7 Un’autentica sicurezza nella difesa di Mancini. Buona prova. 

Murillo 7,5 Annulla completamente Gakpè, tutte le palle alte sono le sue. 

Telles 6,5: Tanta corsa e quantità, apporta il suo prezioso contributo al reparto difensivo

Medel 6,5: Si rende utile davanti alla difesa imprimendo la sua solità grinta

Melo 6: Prestazione sufficiente per il centrocampista dei nerazzurri che esce a fine primo tempo per un problema fisico (46° Brozovic 6)

Biabiany 6: Tanti guizzi interessanti in velocità ma poco concretezza per il giocatore nerazzurro

Palacio 6: Si muove moltissimo e si da molto da fare ma non riesce a creare grandi pericoli (90° Guarin sv)

Ljajic 7,5 Sblocca il match con una bella punizione, dopo aver creato numerosi pericoli dalle parti di Perin 

Jovetic 7 E’ uno dei più pimpanti del reparto offensivo nerazzurro. Prestazione maiuscola. (75° Perisic 6)

 

All.Mancini 7 Ennesima vittoria di misura per i suoi ragazzi. Atteggiamento di squadra efficace, cambi azzeccati. 

GENOA 3-4-3

 

Perin 7 Compie un miracolo nel primo tempo su un tiro di Ljajic. Sul gol non può davvero nulla. 
Izzo 6: Esce sfinito dal campo, dopo una gara estremamente impegnativa. (81° Cissokho sv)
Burdisso 6,5: Gestisce con ordine il reparto difensivo, da vero leader
Ansaldi 7 E’ uno dei più positivi dell’intera retroguardia rossoblu. In continua crescita.
Figueiras 6: Si rende pericoloso con un tiro ravvicinato nel secondo tempo. Prestazione tutto sommato positiva. (75° Pandev 6)
Rincon 6: Solita prestazione di grande sacrificio e di corsa a tutto campo. 
Costa 5,5 Rimedia un cartellino giallo ad inizio gara, si fa vedere nella ripresa con un tiro da fuori
Laxalt 5 Patisce i confronti fisici con i giocatori dell’Inter, l’impegno non è mancato
Lazovic 5 Timido e impacciato, prestazione decisamente al di sotto della sufficienza per l’ex Stella Rossa (60° Capel 5,5)
Gakpe 5: Si batte con determinazione ma viene arginato dalla solidissima difesa nerazzurra
Perotti 6,5: Tanti spunti interessanti in fase offensiva ma è troppo solo

 

All.Gasperini 6 Ha dato un’impostazione difensiva alla squadra, che ha retto dignitosamente per un’ora. Apprezzabile la reazione finale. 

 

(Jacopo d’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori