Giro Andalusia 2015/ Ciclismo, Ruta del Sol: classifiche dopo la prima tappa, oggi Utrera-Lucena (giovedì 19 febbraio)

- La Redazione

Giro Andalusia 2015, Ciclismo: Ruta del Sol, le classifiche dopo la prima tappa. Oggi (giovedì 19 febbraio) il secondo tratto da Utrera fino a Lucena, per un totale di 191,7 chilometri

contador_tinkoff
Alberto Contador, 32 anni, spagnolo (INFOPHOTO)
Pubblicità

Ieri (mercoledì 18 febbraio) è partita la sessantunesima edizione della Ruta del Sol, corsa a tappe di ciclismo su strada che si svolge annualmente in territorio andaluso. Per cominciare due semitappe: la prima frazione è stata vinta allo sprint finale dall’olandese Pim Lightart del team Lotto Soudal. Nella successiva crono individuale è emerso Alberto Contador, che ha completato il circuito di Coria del Rio in 9’57” a meno 6 secondi dal connazionale Javier Moreno (Movistar), vincitore di 2” sull’olandese Wilco Kelderman. Contador ha così guadagnato il primo posto in classifica generale dopo la prima tappa. La seconda è in programma oggi (giovedì 19 febbraio) da Utrera fino a Lucena per un totale di 191,7 chilometri; la Ruta del Sol si concluderà domenica con la quinta ed ultima tappa da Montilla fino ad Alhaurin de la Torre (169,8 chilometri). Tra i ciclisti italiani: nella prima semitappa Mirko Selvaggi (Wanty-Group Gobert) si è classificato sesto, Daniele Ratto (UnitedHealtcare) nono e Ivan Basso (Tinkoff-Saxo) venticinquesimo. Proprio Basso è stato il migliore degli azzurri nella corno individuale, concludendo in diciottesima posizione a 23” da Javi Moreno. Ventesimo Marco Canola a +24”, quarantaquattresimo Enrico Gasparotto a +36”. Nella classifica generale del giro di Andalusia comanda Contador assieme al lussemburghese Bob Jungels con il medesimo tempo complessivo di 3.11’43”, Chris Froome segue al quarto posto staccato di 8 secondi, Ivan Basso settimo a 17”.

1. Pim Ligthart (NED) 3h 01’44”
2. Fabio Silvestre (POR) a 2’’
3.  Grega Bole (SLO) a 2’’
4. Michael Van Staeyen (BEL) a 2’’
5. Tyler Farrar (USA) a 2’’
6. Mirko Selvaggi (ITA) a 2’’
7. Edward Theuns (BEL) a 2’’
8. Maciej Paterski (POL) a 2’’
9. Daniele Ratto (ITA) a 2’’
10. Sjoerd Van Ginneken (NED) a 2’’

 

1. Javier Moreno (ESP) 09’51”
2. Wilco Kelderman (NED) a 2’’
3. Jerome Coppel (FRA) a 4’’
4. Alberto Contador (SPA) a 6’’

5. Bob Jungels (LUX) a 6”

Pubblicità

6. Benat Intxausti (ESP) a 7’’
7. Gorka Izagirre (ESP) a 11’’
8. Jerome Pineau (FRA) a 11’’
9. Vasili Kiryienka (BLR) a 13’’
10. Christopher Froome (GBR) a 14’’

 

1. Alberto Contador (SPA) 3h11’43”
2. Bob Jungels (LUX) s.t.
3. Benat Intxausti (ESP) a 1’’
4. Christopher Froome (GBR) a 8’’
5. Sylvain Chavanel (FRA) a 8’’
6. Peter Kennaugh (GBR) a 12’’
7. Ivan Basso (ITA) a 17’’
8. Edward Theuns (BEL) a 18’’
9. John Degenkolb (GER) a 20’’
10. Michael Valgren Andersen (DEN) a 20’’

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori