Probabili formazioni/ Fiorentina-Tottenham: tutte le notizie (Europa League 2014-2015, ritorno sedicesimi)

- La Redazione

Probabili formazioni Fiorentina Tottenham: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015

Eriksen-Mati
(dall'account facebook.com/TottenhamHotspur)

Si gioca domani sera alle ore 19 la partita valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015. Allandata la partita era finita 1-1; la Fiorentina dunque ha un risultato favorevole da gestire, può anche permettersi di pareggiare 0-0 ma molto probabilmente scenderà in campo provando a vincere, anche perchè scottata dal pareggio di campionato contro il Torino. Arbitra il turco Huseyin Goçek; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Fiorentina-Tottenham.

Stavolta Tatarusanu non ce la fa: il portiere rumeno ha mal di schiena e dovrà star fuori circa dieci giorni. Montella dunque dovrà far giocare Neto, che era precauzionalmente rimasto nella lista UEFA: il suo allenatore ha già detto di fidarsi molto di più di un mese fa e che la professionalità del brasiliano non è in discussione, ma è chiaro che un estremo difensore che è sostanzialmente fuori rosa e si allena sapendo di non giocare può essere rischioso. Ad ogni modo, vedremo, sarà comunque molto difficile vedere titolare il giovane Lezzerini. Per il resto si dovrebbe dare spazio al 4-3-3 già visto nel secondo tempo di White Hart Lane; Micah Richards sarà titolare a destra, Pasqual favorito su Marcos Alonso per la sinistra (ma potrebbe giocare Basanta, che è in ballottaggio anche con Savic per il centro della difesa) mentre a centrocampo tornano titolari Mati Fernandez e Pizarro, che hanno saltato il Torino. Dubbi su Borja Valero, che si è fatto male la scorsa settimana; forse ce la farà o forse no, a oggi andrebbe in panchina con Aquilani titolare. Il tridente invece è già formato: con Gilardino e Diamanti fuori dalla lista sarà Mario Gomez la prima punta, ai suoi lati Joaquin e il sempre più convincente Salah con Babacar che andrà in panchina pronto a dare il suo contributo. 

Non ci sono indisponibili nella formazione del Tottenham, che dovrebbe riproporre più o meno lo stesso undici della scorsa settimana. Con una variazione importante: in attacco andrà Harry Kane, che tutti si aspettavano titolare a White Hart Lane e che invece è partito dalla panchina. Pochettino ha avuto ragione perchè Soldado è stato lautore del gol, ma questa sera ci sarà bisogno del momento straordinario dellinglese e dunque Kane sarà in attacco, con Eriksen e Chadli che sembrano essere confermati e lex Roma Lamela che ha una possibilità di giocarsi una maglia estromettendo Andros Townsend. A centrocampo si va verso la conferma della coppia Bentaleb-Paulinho (ma Dembelé si gioca una maglia), dietro di loro Fazio e Vertonghen saranno ancora i titolari al centro della linea difensiva con Walker a spingere sulla destra e Danny Rose che potrebbe prendere il posto del gallese Davies. In porta ovviamente agirà Hugo Lloris, che deve riscattare lerrore della partita di andata a causa del quale questa sfida del Franchi per il Tottenham si è fatta decisamente più complicata.

 

 1 Neto; 4 Richards, 15 Savic, 2 Gonzalo Rodriguez, 23 Pasqual; 10 Aquilani, 7 D. Pizarro, 14 Mati Fernandez; 17 Joaquin, 33 Mario Gomez, 74 Salah.

In panchina: 24 Lezzerini, 19 Basanta, 28 Marcos Alonso, 5 Badelj, 20 Borja Valero, 72 Ilicic, 30 Babacar

Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati:

Indisponibili: Tatarusanu, G. Rossi, Bernardeschi

 1 Lloris; 2 Walker, 21 Fazio, 5 Vertonghen, 3 D. Rose; 8 Paulinho, 42 Bentaleb; 11 Lamela, 23 Eriksen, 22 Chadli; 18 Kane.

In panchina: 13 Vorm, 15 Dier, 33 Davies, 19 Dembelé, 7 Townsend, 38 Mason, 9 Soldado

Allenatore: Mauricio Pochettino

Squalificati: –

Indisponibili: –

 

Arbitro: Huseyin Goçek (Turchia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori