Probabili formazioni/ Catania-Frosinone: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I diffidati (Serie B 2014-2015, 28^ giornata)

Probabili formazioni Catania-Frosinone: le ultime notizie su moduli e titolari per la partita della ventottesima giornata di Serie B, l’orario diretta tv e le quote per i pronostici.

28.02.2015 - La Redazione
marcolin_modena
Dario Marcolin, 44 anni, allenatore dell'Avellino (INFOPHOTO)

Probabili formazioni Catania-Frosinone: è il momento di andare a vedere quali sono i calciatori in stato di diffida delle due squadre prima di assistere al match del Massimino. Nel Catania di Dario Marcolin sono ben 8 i giocatori che potrebbero saltare la prossima partita contro il Bari. Si tratta di Calaiò, Castro, Escalante, Gyomber, Maniero, Odjer, Rosina e Schiavi. Dovranno fare molta attenzione per non mettere in difficoltà gli etnei. Nel Frosinone l’unico diffidato è Blanchard, l’unico della compagine di Roberto Stellone che rischia di non giocare contro il Perugia in casa nella 28^ giornata del campionato di Serie B.

La partita in programma alle ore 15.00 e valida per la ventottesima giornata di Serie B allo stadio Massimino, arbitro Pasqua di Tivoli, sarà una sfida tra due squadre in cerca di una vittoria per tornare a fare un bel risultato dopo un periodo non facilissimo. Nel girone d’andata la gara terminò 1-0 con la rete di Paganini. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Catania-Frosinone: le ultime notizie, l’orario diretta tv e le quote per i pronostici.

Potrete seguire la diretta di Catania-Frosinone sui canali del satellite, per la precisione su Sky Calcio 6 (numero 256), sia sul digitale terrestre. Potrete seguirla anche sui vostri dispositivi mobili, cellulari e tablet, grazie all’applicazione SkyGo.

Per la partita Catania-Frosinone sono disponibili le quote dell’agenzia Snai per scommettere sullesito della sfida. Segno 1 (vittoria Catania) a 2,15; segno X (pareggio) a 3,10; segno 2 (vittoria Frosinone) a 3,60. 

Dario Marcolin non potrà contare ancora su Del Prete e Gyomber, assenti entrambi per problemi fisici. Dovrebbe schierare il solito 4-3-1-2. In porta Gillet sarà difeso da una linea a quattro formata da Belmonte, Schiavi, Ceccarelli e Mazzotta. A centrocampo in cabina di regia ci sarà Rinaudo con ai suoi lati Sciaudone e Coppola, mentre qualche metro più avanti agirà Rosina. Davanti invece vicino a Maniero ci dovrebbe essere Castro con Calaiò non al meglio e comunque pronto a partire dalla panchina.

Roberto Stellone dovrà fare a meno del solo Bertoncini e dovrebbe schierare il solito 4-4-2. In porta ci dovrebbe essere ancora Pigliacelli con una linea a quattro formata da Zanon, Russo, Blanchard e Ciofani. In mezzo al campo troveremo Gori e Gucher con sulle corsie Paganini e Soddimo con quest’ultimo reduce da una doppietta e in grande forma. Davanti ci sarà ancora una volta l’attacco composto da Ciofani e Dionisi.

 1 Gillet; 26 Belmonte, 5 Schiavi, 45 Ceccarelli, 43 Mazzotta; 44 Sciaudone, 21 Rinaudo, 42 Coppola; 10 Rosina; 19 Castro, 7 Maniero. All. Sannino.

A disp.:  22 Terracciano, 6 Martinho, 8 Escalante, 9 Calaiò, 14 Barisic, 15 Sauro, 20 Chrapek, 24 Capuano,

Indisponibili: Del Prete, Gyomber.

Squalificato: –

 22 Pigliacelli; 2 Zanon, 6 Blanchard, 4 Russo, 13 M. Ciofani; 7 Paganini, 15 Gori, 8 Gucher, 10 Soddimo; 9 D. Ciofani, 18 Dionisi. 

Allenatore: Roberto Stellone

A disposizione: 1 Zappino, 12 De Lucia, 7 Frara, 15 Cosic, 19 Lupoli, 23 Sammarco, 16 Fraiz, 30 Pamic, 29 Carlini, 28 E. Crescenzi, 11 Santana. 

Squalificati: Bertoncini

Indisponibili: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori