Probabili formazioni/ Verona-Empoli: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 36^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Verona-Empoli: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 36^ giornata): le possibili scelte dei due allenatori in vista della partita di campionato di domenica 17 maggio

mandorlini_hellasR400
Andrea Mandorlini, 55 anni, dal 2010 al Verona (Infophoto)

Probabili formazioni Verona-Empoli: alle ore 15 di domenica allo stadio Bentegodi di Verona si gioca la partita valida per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A che sarà diretta dall’arbitro La Penna, coadiuvato dai guardalinee Paganessi e Liberti, dal quarto uomo De Pinto e dal duo di giudici di linea Ghersini-Minelli. Il Verona è già salvo, quindi gioca oggi senza particolari pressioni addosso. Ovviamente la compagine veneta vorrà fare bella figura di fronte al proprio pubblico però. Anche l’Empoli ha già raggiunto la salvezza e ormai cercano solamente di concludere la stagione nella maniera migliore possibile. Andiamo vedere le ultime notizie sulle probabili formazioni di Verona-Empoli.

Andrea Mandorlini dovrà fare a meno degli squalificati Tachtsidis e Jankovic, ma potrebbe mancare anche Ionita per infortunio. I gialloblu scenderanno in campo con il classico 4-3-3. In porta sempre Rafael, davanti a lui il quartetto Pisano-Moras-Marquez-Agostini. Quest’ultimo è in vantaggio nel ballottaggio con Brivio. Sala, Obbadi e Hallfredsson comporranno il centrocampo. Non dovrebbero esserci sorprese nel reparto mediano. In avanti il tridente vedrà Toni come ariete con Lopez e Gomez a supportarlo.

Le uniche incertezze nella squadra toscana sono relative alle presenze di Guarente e Verdi, ma per il resto Maurizio Sarri disporrà di tutti i suoi giocatori per poter scegliere quale undici titolare schierare. Il modulo scelto sarà il collaudato 4-3-1-2 che ha come fulcro del centrocampo Valdifiori, regista cercato da importanti club italiani. Ai suoi lati agiranno Vecino e Croce. Sulla trequarti giostrerà uno dei calciatori più in forma del campionato, quel Saponara che da gennaio è stato in grado sino a qui di segnare 6 gol e di risultare decisivo per la salvezza. Maccarone-Pucciarelli dovrebbe essere la coppia d’attacco. In difesa davanti all’ottimo Sepe il quartetto difensivo sarà Laurini-Tonelli-Rugani-Mario Rui.

Hellas Verona (4-3-3): 1 Rafael; 3 E.Pisano, 4 Marquez, 18 Moras, 33 Agostini; 26 Sala, 8 Obbadi, 10 Hallfredsson; 17 Nico Lopez, 9 Toni, 21 J.Gomez

In panchina: 22 Benussi, 95 Gollini, 2 Guillermo Rodriguez, 25 Marques, 5 Sorensen, 71 Martic, 28 Brivio, 19 Greco, 20 Christodoulopoulos, 27 Valoti, 70 Fernandinho, 7 Saviola

Allenatore: Andrea Mandorlini

Squalificati: Tachtsidis (1), Jankovic (1)

Diffidati: Sorensen, E.Pisano, Martic, Hallfredsson, Christodoulopoulos, Nico Lopez, Toni

Indisponibili: Ionita

Empoli (4-3-1-2): 33 Sepe; 2 Laurini, 24 Rugani, 26 Tonelli, 21 Mario Rui; 88 Vecino, 6 Valdifiori, 11 Croce; 5 Saponara; 20 Pucciarelli, 7 Maccarone

In panchina: 28 Bassi, 1 Pugliesi, 50 Somma, 4 Diousse, 25 Brillante, 4 Diousse, 30 Gemignani, 27 Zielinski, 18 Verdi, 9 Mchedlidze, 10 Tavano

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: nessuno

Diffidati: Zielinski, Verdi, Mchedlidze, Maccarone

Indisponibili: nessuno

 

 

Arbitro: Federico La Penna (sezione di Roma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori