Pagelle / Genoa-Inter (3-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 37a giornata)

- La Redazione

Pagelle Genoa-Inter: i voti della partita di Serie A, anticipo della trentasettesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Marassi: i giudizi per il Fantacalcio

marassi_gradinata
Infophoto - immagine di repertorio

Il Genoa torna al successo contro l’Inter dopo vent’anni e vola in alta classifica. Nerazzurri due volte in vantaggio, rossoblu in gol con Pavoletti, Lestienne e Kucka. La truppa di Mancini è ormai virtualmente fuori dall’Europa, brutto colpo d’arresto per i neroazzurri che speravano nella grande impresa. Senza coppa rischiano così di vedere ridimensionati i piani di mercato estivo. Ottima conferma nel Genoa di Gasperini che si conferma temibile quando gioca tra le mura amiche dimostrando di poter dare del filo da torcere a qualunque squadra. I grifoni sognano l’Europa, riusciranno a conquistare un posto in coppa?  La formazione di Gasperini dimostra la sua splendida forma atletica giocando un calcio spumeggiante e divertente. Rimonta da cuori forti. I nerazzurri hanno commesso qualche imprecisione di troppo in fase difensiva ma hanno comunque sfoderato una prestazione generosa e di gran quantità. Non  si fa influenzare dagli umori del pubblico. Impermeabile.

Perin 6 Sempre attento e concentrato, non può nulla sui gol subiti

Roncaglia 6,5 Prestazione generosa da parte del difensore argentino che lotta con tenacia su ogni pallone

Burdisso 7 Prestazione da vero leader difensivo, sfiora pure la rete dell’ex in una mischia avversaria

De Maio 6,5 Soffre all’inizio, poi si riscatta e prende le misure ai suoi avversari

Rincon 6,5 Solita prestazione di sostanza da parte del centrocampista venezuelano 

Bertolacci 7 In crescita costante. Sfodera giocate di pregiata fattura. 

Kucka 7: Segna un gol straordinario al fotofinish, regala una gioia immensa al proprio pubblico

Edenilson 6 In sofferenza in fase difensiva, riesce comunque a farsi apprezzare per impegno

(dal 94′) Tambè sv

Iago Falque 6.5: Prestazione dinamica e di qualità, solita partita di spessore

(dall’83’) Izzo sv

Pavoletti 7,5 Segna un gol straordinario e sfiora  pure il bis ma la traversa gli nega la gioia

Lestienne 7 Il belga si ritaglia una spazio importantissimo tra gli undici titolari

(dal 77′) Laxalt 6

All.Gasperini 8 Il suo Genoa gioca un calcio divertente e spumeggiante. Spettacolo puro al Ferraris. 

Handanovic 6 Combina un pasticcio clamoroso con Ranocchia ma sfodera numerose parate difficilissime

D’Ambrosio 6 Prestazione di corsa, non fa mai mancare il suo apporto alla squadra

(dall’88’) Puscas sv

Juan Jesus 5: In grande sofferenza su Pavoletti, serata molto difficile per il difensore dell’Inter

Ranocchia 4.5: Commette diverse ingenuità in fase difensiva, in costante difficoltà. Serata da incubo.

Nagatomo 6: Se la cava con ordine e precisione. Sempre puntuale nelle chiusure. 

Brozovic 5.5 Comincia bene poi si perde un pò per strada. Cala nel finale. 

(dal 76′) Shaqiri 5.5: 

Medel 6 Prestazione di sostanza e di grande quantità da parte del centrocampista nerazzurra

Kovacic 6: Qualche buona giocata ma dovrebbe osare di più

Hernanes 5.5: Prestazione tra luci e ombre, il brasiliano si rende pericoloso ma il suo rendimento non è stato del tutto continuo

Icardi 7: Segna un gol e altri due se li vede annullare. Un pericolo costante per la difesa del Genoa

Palacio 6.5: Realizza il gol dell’ex, crea scompiglio nella difesa rossoblu ma spreca qualche chance di troppo.

(dal 77′) Bonazzoli 6

 

All.Mancini 5,5 Prestazione apprezzabile dal punto di vista dell’impegno e dello spirito visto in campo ma serve più sostanza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori