Nazionale/ I convocati di Conte per lo stage: novità Caligiuri e Sansone, tornano Criscito ed El Shaarawy

- La Redazione

Antonio Conte ha diramato la lista dei 34 giocatori convocati per lo stage dei prossimi giorni: continua la linea degli oriundi con la chiamata dell’esterno italo-tedesco del Wolfsburg

ConteVerratti_15
Foto Infophoto

Scatta domani e durerà fino a giovedì lo stage della Nazionale. Finalmente Antonio Conte riesce a riunire il suo gruppo per quella che è una tappa di avvicinamento non soltanto alle prossime tappe delle qualificazioni agli Europei 2016, ma anche alla fase finale vera e propria alla quale lItalia non dovrebbe mancare laccesso. I giocatori chiamati dal tecnico salentino sono 34; tanti, ma è giusto così perchè questi giorni dovranno servire come, appunto, test per verificare la condizione e ladattabilità al progetto, così come i valori umani che, conoscendo Conte, non vanno sottovalutati. Si spiegano così ad esempio le convocazioni di Lorenzo Insigne e Stephan El Shaarawy, giocatori che in campionato hanno avuto tanta sfortuna per infortuni gravi ma che faranno parte della Nazionale del futuro, e il ritorno di Domenico Criscito che con Conte non si era ancora visto e che è sicuramente una buona addizione (di fatto è sempre stato nel gruppo azzurro fino allallontanamento, forse troppo frettoloso, per lo scandalo delle scommesse alla vigilia di Euro 2012). Arrivano anche le conferme per Daniele Padelli e Mirko Valdifiori, giocatori arrivati tardi alla ribalta internazionale ma che ora se la vogliono tenere stretta; e poi ci sono due novità assolute. Una riguarda Nicola Sansone, che arriva da due ottimi campionati con la maglia del Sassuolo; laltra invece prosegue nel solco degli oriundi e dei naturalizzati, perchè si tratta di Daniel Caligiuri che è nato in Germania da genitori della provincia di Crotone, e che dunque è del tutto convocabile. Questanno è stato un tassello fondamentale del Wolfsburg secondo in Bundesliga e capace di raggiungere i quarti di finale di Europa League; nel gruppo compare anche Alex Meret, portiere della Nazionale Under 19 che questanno è stato il terzo dellUdinese di Andrea Stramaccioni. Non sono presenti ovviamente i calciatori della Juventus, che il prossimo sabato giocano la finale di Champions League.

 

Federico Marchetti (Lazio), Daniele Padelli (Torino), Salvatore Sirigu (PSG)

Francesco Acerbi (Sassuolo), Davide Astori (Roma), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Matteo Darmian (Torino), Mattia De Sciglio (Milan), Lorenzo De Silvestri (Sampdoria), Emiliano Moretti (Torino), Manuel Pasqual (Fiorentina), Andrea Ranocchia (Inter), Luca Rossettini (Cagliari)

 Andrea Bertolacci (Genoa), Giacomo Bonaventura (Milan), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Florenzi (Roma), Emanuele Giaccherini (Sunderland), Marco Parolo (Lazio), Andrea Poli (Milan), Roberto Soriano (Sampdoria), Mirko Valdifiori (Empoli), Marco Verratti (PSG)

 Antonio Candreva (Lazio), Daniel Caligiuri (Wolfsburg), Stephan El Shaarawy (Milan), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Borussia Dortmund), Lorenzo Insigne (Napoli), Graziano Pellé (Southampton), Alberto Paloschi (Chievo), Nicola Sansone (Sassuolo), Franco Vazquez (Palermo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori