Probabili formazioni/ Juventus-Cagliari: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 35^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Juventus Cagliari, tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

JuveStadium_scudetto32
Foto Infophoto

Alle ore 18 di domani pomeriggio si gioca la partita valida per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. La Juventus ha già vinto lo scudetto ed è concentrata sulla semifinale di ritorno di Champions League; in campo andrà dunque una formazione sperimentale, con tante riserve così da preservare i titolari per mercoledì sera. Il Cagliari vuole la salvezza e può ancora ottenerla, ma perchè sia così dovrà necessariamente o quasi vincere qui per continuare a sperare. Andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus-Cagliari

La parola dordine è turnover: troppo importante tenere i titolari in condizione per il Bernabeu, il sogno finale di Champions League è ampiamente possibile e allora Allegri manda in campo la Juventus B, se così possiamo chiamarla. Forse, a cominciare da Storari; che già negli anni scorsi a scudetto acquisito si era preso il posto di Buffon. In difesa ci sarà sicuramente Ogbonna che potrebbe agire da terzino destro; da verificare Barzagli, che però potrebbe fare coppia con Chiellini in mezzo dirottando a sinistra De Ceglie. A meno che Romulo, che è tornato a disposizione, non sia pronto a giocare: a quel punto sarebbe lui il terzino, con Barzagli e Ogbonna al centro della retroguardia. Difficile che litalo-brasiliano sia già pronto, ma potrebbe garantire un tempo; a centrocampo Sturaro va verso la conferma, ci sarà anche Marchisio mentre in panchina vanno Vidal e Pirlo, con Padoin sul centrosinistra. La buona notizia è data dal ritorno di Pogba: il francese sarà almeno in panchina, Allegri vuole concedergli uno spezzone. In attacco varie soluzioni: potrebbe essere 4-3-3 con Pepe e Coman frecce esterne a supporto di Matri, oppure Pereyra dietro due punte che allo stesso modo sarebbero Matri e il giovane Coman.

Dopo le due vittorie in tre partite, ora Festa si ritrova a dover fare risultato a Torino senza gli squalificati Dessena e MPoku, tra i migliori nella vittoria contro il Parma. A sostituire il centrocampista sarà Crisetig, che è favorito su Conti per giocare in mediana come regista, spostando quindi Ekdal in un più naturale ruolo di mezzala sinistra (dallaltra parte invece è confermato Donsah). Al posto di MPoku invece sembra che Festa sia intenzionato a far giocare Joao Pedro, che tra i calciatori della sua rosa è quello che ha le migliori caratteristiche per fare il trequartista. Non cambia la coppia dattacco: Farias e Duje Cop, entrambi a segno contro il Parma, sono in forma e si intendono molto bene, dunque dovrebbero essere nuovamente i titolari destinando alla panchina Sau, la cui stagione anche per qualche infortunio di troppo non è stata allaltezza delle aspettative. Anche Longo e Cossu sono a disposizione; per quanto riguarda la difesa, Pisano e Avelar presidiano le fasce mentre in mezzo dovrebbe essere confermata la coppia Ceppitelli-Rossettini.

 

 30 Storari; 20 Padoin, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 17 De Ceglie; 27 Sturaro, 8 Marchisio, 37 Pereyra; 7 Pepe, 32 Matri, 11 Coman

In panchina: 1 Buffon, 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra, 2 Romulo, 39 Marrone, 23 Vidal, 21 Pirlo, 6 Pogba, 9 Morata, 14 Llorente

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: M. Caceres, Asamoah

 44 Brkic; 14 F. Pisano, 32 Ceppitelli, 15 Rossettini, 8 Avelar; 30 Donsah, 4 Crisetig, 20 Ekdal; 10 Joao Pedro; 17 Farias, 90 Duje Cop

In panchina: 1 Colombi, 37 Cragno, 21 Balzano, 2 Ale. Gonzalez, 33 M. Capuano, 37 M. Diakité, 3 Murru, 5 Conti, 18 Barella, 7 Cossu, 25 Sau, 9 Longo

Allenatore: Gianluca Festa

Squalificati: Dessena, M’Poku

Indisponibili: –

 

Arbitro: Sebastiano Peruzzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori