Pagelle/ Milan-Roma: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A)

- La Redazione

Pagelle Milan-Roma: i voti della partita di Serie A, anticipo della trentacinquesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a San Siro: i giudizi per il Fantacalcio

SanSiro_Roma
Lo stadio di San Siro (Infophoto)

Il Milan batte la Roma 2-1 e torna a vincere in casa dopo cinque turni di astinenza. Decidono i gol di Van Ginkel e Destro; a nulla è valso il penalty trasformato da Totti. Prestazione di cuore da parte della formazione di Inzaghi che ha conquistato con merito una vittoria di presitgio, importante per la classifica. La squadra di Garcia non è riuscita ad esprimersi con continuità questa sera. Inutile il tardivo assedio finale. Non ha commesso errori gravi ma ha incattivito una partita di per sè corretta estraendo con troppa facilità i cartellini.

Termina sul punteggio di uno a zero in favore del Milan, il primo tempo tra i rossoneri e la Roma di Garcia. Il primo squillo del match al 3′ con De Rossi (6) che calcia di potenza da fuori area senza trovare la porta. Dieci minuti dopo risponde il Milan con Honda (6,5) ma De Sanctis (6,5) è bravo a chiudere e ad alzare sopra la traversa. I padroni di casa fanno la partita, costringendo i capitolini sulla difensiva. Al 17′ però è la Roma a colpire il palo con uno stacco aereo di Manolas (6,5) che mette i brividi a Lopez (6) sugli sviluppi del corner. Dieci minuti dopo punizione interessante per la Roma che colpisce la barriera con Pjanic. Al 37′ si supera De Sanctis nell’opporsi nel colpo di testa a botta sicura di Bonaventura. Passano tre minuti e si concretizza il vantaggio dei rossoneri: Honda confeziona un bell’assist per Van Ginkel (7) che infila De Sanctis con un piattone sul primo palo. Vantaggio meritato da parte del Milan che ha cercato con più determinazione la via della rete. 

Dopo un avvio difficoltoso la squadra di Inzaghi ha preso le misure alla Roma riproponendosi efficacemente in zona gol.
Ha il merito di aver sbloccato il risultato con un’esecuzione fredda e precisa.
Non è riuscito ad incidere del tutto, non sembra in grandissima forma
Poca concretezza in zona gol, troppo fumosa nella costruzione del gioco. La Roma questa sera non convince.
Compie diversi interventi importanti tenendo i suoi ancora in gara
L’unico dei tre davanti a rendersi insidioso. Deve però uscire ancipatamente per un problema muscolare (J.d’A)

MILAN (4-3-3)

Diego Lopez 6: Attento e sicuro, sfiora il pallone sull’esecuzione di Totti dal dischetto
Abate 6,5 In fase di spinta si vede poco ma dietro effettua un gran lavoro difensivo
Alex 7: Vero leader in difesa. Non concede nulla agli avversari, guida con sapienza i compagni (dall’86’) Mexes s.v.
Paletta 6,5: Una prestazione ordinata ed efficace, priva di sbavature
Antonelli 5,5 Non è apparso in grande condizione. Dietro ha apportato il suo contributo, in fase di ripartenza non è riuscito ad incidere. (dal 67′) Bocchetti 6:
Van Ginkel 7 Segna il gol del vantaggio. In mezzo gioca pochi palloni ma non sfigura affatto.
De Jong 6,5 Salva su Iturbe ed in linea mediana si fa sentire con la solità grinta
Poli 6,5: Puntuale e preciso, partecipa attivamente nelle varie manovre a centrocampo
Bonaventura 7 Imprime velocità e qualità alla manovra offensiva. Fondamentale.
Destro 6,5: Ritrova la via del gol con un movimento da bomber vero (dal 74′) Pazzini 6,5:
Honda 7 Corre e si sacrifica, una partita a tutto cuore per la squadra

All.Inzaghi 6,5 Viene espulso nel finale dopo tante proteste per una vittoria sofferta ma meritata.

ROMA (4-3-3) 

De Sanctis 6: Fa quel che può, nessuna colpa sui due gol incassati 
Florenzi 6: Solita prestazione di sostanza, ingenuo nel rimediare un ammonizione che gli costerà la prossima gara
Manolas 5,5: Troppo incerto in fase difensiva, ci si aspettava qualcosa in più 
Astori 6: Non commette gravi sbavature ma deve comunque faticare moltissimo 
Torosidis 5 Si vede poco, non riesce ad entrare in gara. Prestazione negativa per il greco. 
Pjanic 5: Troppo impreciso nel disimpegno. Gli è mancata lucidità. (dal 70′) Totti 6: 
De Rossi 5,5: Solita partita di quantità. Sterili i suoi tentativi personali da fuori area. 
Nainggolan 5 Forse distratto dalle voci di mercato, il belga sfodera una prestazione anonima 
Ibarbo 5 Poco incisivo e confusionario. Siamo sicuri sia da Roma? ( dal 60′) Iturbe 6,5 
Doumbia 5,5 Cerca e trova spazi in fase offensiva ma è poco supportato
Gervinho 6 Esce per infortunio dopo una mezzora non esalatante ma comunque apprezzabile (dal 30′) Ljajic 5 

All.Garcia 5 Reazione tardiva da parte dei suoi uomini. L’allenatore francese deve rivedere qualcosa nell’approccio alla gara.

 

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori