PAGELLE/ Atalanta-Sassuolo (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016 22^ giornata)

- La Redazione

Pagelle Atalanta-Sassuolo: i voti della partita di Serie A 2015-2016 valida per la 22^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a Bergamo: i giudizi per il Fantacalcio

atalanta_gol
Infophoto
Pubblicità

Finisce 1-1 l’anticipo della ventiduesima giornata di serie A tra Atalanta e Sassuolo. Le firme sono di Domenico Berardi e German Denis nel primo tempo. Un punto che serve poco alle due formazioni. Poco spettacolo e poche emozioni per quella che è stata non una vibrante partita. VOTO ATALANTA 6 – I nerazzurri entrano tardi in partita e creano poco, serviva l’ingresso di Diamanti per sbloccare un po’ la partita. VOTO SASSUOLO 6,5 – I neroverdi comandano il match praticamente dal primo minuto senza concedere ai padroni di casa. VOTO SIG. GAVILLUCCI 5,5 – Per quanto riguarda il rigore ci sono pochi dubbi, il contatto tra Consigli e Kurtic c’è stato. Per il resto blocca troppo il gioco con troppi fischi.

Pubblicità

Atalanta e Sassuolo si giocano il secondo anticipo della ventiduesima giornata di Serie A. Il risultato del primo tempo è di 1-1 con le firme di Berardi e Denis. In palio tre punti importanti che possono valere l’uscita da una crisi momentanea che sta affliggendo entrambi gli schieramenti. I padroni in casa non vincono da inizio dicembre mentre gli ospiti hanno collezionato una sola vittoria nelle ultime cinque gare ed arrivano da una pesante sconfitta quella contro il Bologna. Reja si affida al solito 3-5-1-1 con Toloi (voto 6) che viene sostituito a metà a causa di un infortunio, al suo posto Diamanti (voto 6), Masiello (voto 6) e Cherubin (voto 6) davanti a Sportiello (voto 6). Sulle fasce Conti (voto 5,5) e Dramè (voto 5,5), mentre nel mezzo ci sono Kurtic (voto 6,5), de Roon (voto 6) e Cigarini (voto 6). Davanti l’ultima partita in maglia nero-blu per German Denis (voto 6) sostenuto dalle giocate del papu Gomez (voto 6). Eusebio di Francesco dalla parte opposta schiera cinque undicesimi della formazione vista settimana scorsa contro il Bologna. In porta l’ex Consigli (voto 6,5) con la difesa a quattro formata da Vrsaljko (voto 6,5), Acerbi (voto 6), Antei (voto 6) e Longhi (voto 6). A fare da intermediari ci sono Biondini (voto 6), Magnanelli (voto 6,5) e Duncan (voto 6). Davanti escluso Sansone al suo posto Defrel (voto 5,5) con Falcinelli (voto 5,5) e Berardi (voto 6,5).

Pubblicità

VOTO ATALANTA 6 Non entra benissimo in partita e crea poco davanti forse a causa del cambio di modulo improvviso nel corso dei primi minuti. MIGLIORE ATALANTA KURTIC 6,5 Si inserisce molto e guadagna il rigore che ha portato al pareggio Denis. PEGGIORE ATALANTA DRAME 5,5 Si fa tagliare fuori da un passaggio di Magnanelli che poi porterà al vantaggio i nero-verdi. Sbaglia molti tocchi e molti passaggi. VOTO SASSUOLO 6,5 Fa la partita per tutto il primo tempo e concede poco ai padroni di casa. MIGLIORE SASSUOLO CONSIGLI 6,5 Migliore in campo insieme a Berardi anche grazie a quel rigore parato su Denis. PEGGIORE SASSUOLO DEFREL 5,5 Si vede poco e il gioco dalle sue parti non passa mai. Deve fare di più. (Francesco Gallo)

SPORTIELLO 6 Non può nulla sul gol di Berardi, per il resto non compie neanche una parata.

TOLOI 6 Per i pochi minuti giocati ha fatto vedere grandi chiusure e buone giocate. (DIAMANTI 6 Senza le sue giocate probabilmente la partita non sarebbe stata pareggiata; ottimo ingresso).

MASIELLO 6 Buone chiusure e anche grande personalità.

CHERUBIN 6 Si fa sorprendere più volte e un suo tocco concede il gol a Berardi ma insieme a tutto il reparto difensivo compie una discreta partita.

DRAME 5,5 La brutta diagonale in occasione del gol del Sassuolo gli vale il voto finale. Brutta copia del giocatore visto nelle ultime partite.

CIGARINI 6 Solita grande presenza in mezzo al campo, ottime giocate.

DE ROON 6 Bella prova di carattere del centrocampista che perde pochissimi contrasti e verticalizza subito per i compagni.

KURTIC 6,5 Il migliore dei suoi. Grazie ai suoi inserimenti senza palla guadagna un calcio di rigore e si rende pericoloso. (MIGLIACCIO 6 L’esperienza fa tutto, ottime chiusure).

CONTI 5,5 Sbaglia molti passaggi anche per colpa di un Sassuolo molto aggressivo sulle fasce.

GOMEZ 5,5 Si rende poco pericoloso e non illumina con le solite sue giocate.

DENIS 6,5 Non poteva dire addio senza regalare la quinta firma stagionale ai suoi tifosi. L’unico che cerca di concludere a rete nella sua squadra. (BORRIELLO s.v.)

ALL: REJA 6 Cambia modulo dopo l’uscita di Toloi forse a causa dei pochi difensori presenti in panchina. Per il resto tattica di vecchia scuola.

CONSIGLI 6,5 Compie delle belle parate sul suo ex compagno Denis, gli para anche un rigore ma sulla ribattuta si fa infilare.

VRSALJKO 6,5 Spinge tantissimo sulla fascia e un suo inserimento porta in vantaggio i suoi.

ANTEI 6 Buona prestazione nel contenere prima Denis e poi Borriello nel finale.

ACERBI 6 Proprio come Antei. Buone chiusure e buona personalità.

LONGHI 5,5 Spinge molto meno rispetto a Vrsaljko e viene anche ammonito.

BIONDINI 6 Grandi chiusure e buon possesso della palla.

MAGNANELLI 7 Detta i tempi e crea tutte le opportunità alla sua squadra. Gran giocatore.

DUNCAN 6 Svirgola molti tiri verso la porta ma per il resto fa tutto bene per la sua squadra.

BERARDI 6,5 Realizza il suo quarto gol in stagione e si dimostra il più in forma del Sassuolo. La foga lo porta all’ennesimo cartellino. (POLITANO s.v.).

FALCINELLI 5,5 Ha due buone occasioni nella ripresa ma non le sfrutta. Zero tiri in porta. (SANSONE 6 Si rende pericoloso grazie alla sua velocità).

DEFREL 5,5 Sbaglia pochi passaggi ma corre poco e non si fa vedere. Non proprio il suo ruolo. (TROTTA 6 Si vede che vuole dimostrare tanto ma la corsa non è bilanciata alle sue abilità nel dribbling).

ALL: DI FRANCESCO 6 I suoi entrano in campo con la testa giusta e dominano sugli avversari per tutta la partita. Peccato per le poche occasioni create.

(Francesco Gallo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori