Diretta/ Entella-Vicenza (risultato finale 4-1) info streaming, video e tv: tanti gol al Comunale (Serie B, oggi 1 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Entella-Vicenza: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita della settima giornata di Serie B di oggi 1 ottobre 2016.

VirtusEntella
Video Siena Entella, LaPresse

La Virtus Entella travolge con un sonante quattro a uno il Vicenza, nell’incontro valido per la settima giornata del campionato di Serie B 2016-2017. I padroni di casa passano in vantaggio attorno al nono minuto della sfida con Ceccarelli, poi Cutolo raddoppia e Siega accorcia le distanze all’inizo del secondo tempo. I veneti iniziano a credere di poter rientrare in partita, ma il gol di Caputo al settantesimo è una doccia fredda. E otto minuti dopo Tremolada fissa il quattro a uno definitivo. Tre punti all’Entella, il Vicenza resta all’asciutto. 

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il risultato tra Virtus Entella e Vicenza è fermo sul due a uno in favore della formazione ligure. Il primo tempo si è chiuso con il doppio vantaggio della compagine chiavarese, che ad inizio ripresa ha subito la rete dei veneti. Dopo appena centoventi secondi di gioco, infatti, Siega ha riportato in partita i suoi. L’azione: Galano avanza sul fondo, mette dentro per Raicevic che protegge bene il pallone e smarca il compagno sul secondo palo,il quale da ottima posizone deposita in porta senza problemi. 

Primo tempo praticamente concluso a Chiavari, dove la Virtus Entella sta vincendo per due reti a zero sul Vicenza. Dopo la rete del vantaggio messa a segno da Ceccarelli attorno al nono minuto, i liguri hanno trovato la via del raddoppio al ventinovesimo grazie ad un gol di Cutolo. Il numero dieci dell’Entella si libera con una bella giocata di un avversario al limite dell’area, si sistema il pallone e con un bolide incredibile pesca il palo lungo dove Benassi non riesce ad arrivare. Doppio vantaggio e risultato che sembra in pieno controllo. Al Vicenza serve un episodio favorevole per rientrare in partita e tornare a sperare almeno in un pareggio.

E’ cominciata da oltre quindici minuti di gioco la sfida del Comunale tra Virtus Entella e Vicenza, con il risultato fermo sull’uno a zero in favore della formazione chiavarese. Punteggio sbloccato attorno al nono giro di lancetta, grazie ad una marcatura messa a segno da Ceccarelli per i padroni di casa. L’azione: Cutolo lascia partire un cross ben calibrato verso il secondo palo, dove sbuca proprio il compagno che trafigge il portiere avversario Benussi con un colpo di testa ben calibrato. Inizia nel migliore dei modi il sabato pomeriggio dei liguri, partita subito in salita per la compagine veneta.

Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Virtus Entella-Vicenza, partita valida per la settima giornata del campionato di Serie B 2016-2017. Le due squadre hanno da poco ultimato la fase di riscaldamento e i due allenatori hanno svelato le loro scelte definitive, diramando le formazioni ufficiali. Andiamo quindi a leggere chi saranno i ventidue protagonisti di questo incontro. Le scelte della Virtus Entella – Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizer, Sini, Belli, Troiano, Palermo, Masucci, Cutolo, Caputo. Gli undici titolari del Vicenza – Benussi, Pucino, Esposito, Adejo, Bianchi, Urso, Signori, Vita, Galano, Siega, Raicevic. 

Per la settima giornata del campionato di Serie B è in programma anche Virtus Entella-Vicenza, match che propone un confronto tra gli allenatori Roberto Breda e Franco Lerda. I due tecnici hanno già avuto modo in passato di affrontarsi: sono due, infatti, i loro precedenti. E al momento il “risultato” è fermo sul pareggio, perché Roberto Breda ha battuto una volta Franco Lerda e viceversa. Roberto Breda quando ha battuto il tecnico avversario allenava la Reggina, mentre Franco Lerda guidava il Crotone. Quando, invece, Roberto Breda allenava la Ternana fu sconfitto da Franco Lerda, che era invece il tecnico del Vicenza. Roberto Breda ha affrontato 4 volte il Vicenza: una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Positivo, invece, il bilancio maturato da Franco Lerda contro la Virtus Entella: 2 precedenti e altrettante vittorie per l’attuale allenatore del Vicenza, che spera di allungare questa striscia positiva.

Andiamo a vedere i precedenti tra Entella e Vicenza, che si affronteranno per la settima giornata del campionato di Serie B. Le due squadre nelle ultime cinque partite si sono affrontate nel campionato di Serie B ed in quello di Lega Pro. I precedenti hanno regalato la vittoria per due volte all’Entella, per una volta al Vicenza mentre le altre due gare sono terminate in pareggio. Entella e Vicenza si sono affrontate l’ultima volta nella scorsa stagione di Serie B, all’andata la partita è terminata 4-1 a favore dell’Entella grazie ai gol di Ferreira, Caputo (doppietta per lui) e Masucci, inutile il gol di Galano su rigore per gli ospiti. Al ritorno invece ha vinto il Vicenza per 2-1: le reti di D’Elia e Giacomelli, Troiano invece per l’Entella. Nell’attuale stagione l’Entella si trova all’ottavo posto in classifica con otto punti reduce dalla sconfitta con il Carpi. Il Vicenza invece al ventesimo posto con cinque punti. 

Quali sono i giocatori migliori finora di Virtus Entella e Vicenza? E’ la classifica IGV, Indice di Valutazione Generale, a darci importanti indicazioni in tal senso e lo fa reparto per reparto. Partiamo allora dai portieri: Alessandro Iacobucci della Virtus Entella è, ad esempio, all’ottavo posto con 20.3 punti, mentre il collega Francesco Benussi è al quindicesimo posto con 19.2. Il Vicenza, però, può vantare la presenza di due giocatori nella classifica relativa ai centrocampisti: Giuseppe Rizzo è dodicesimo con 19.8 punti, mentre Davide Bianchi è quattordicesimo con 19.6 punti. Michele Troiano della Virtus Entella, però, finora ha fatto meglio dei suoi due prossimi avversari: è terzo, infatti, con 21.1 punti. Nessun giocatore della Virtus Entella e del Vicenza, dunque, nella classifica IGV sui difensori. Un solo giocatore delle due squadre, invece, è riuscito ad entrare in quella sugli attaccanti: si tratta di Francesco Caputo, al quinto posto con 20.8 punti.

Sarà diretta dallarbitro Mainardi, che in questa occasione sarà assistito da Intagliata e Colarossi, mentre il quarto uomo è Meleleo. Entella-Vicenza è in programma per oggi 1 ottobre 2016, settima giornata del campionato di Serie B: il fischio dinizio è atteso alle ore 15 dello Stadio comunale di Chiavari, casa della formazione ligure. Un match particolarmente delicato per la formazione veneta, che ha iniziato la stagione al di sotto delle aspettative che potevano essersi create, dopo l’arrivo di Lerda sulla panchina biancorossa che aveva risollevato l’ambiente ed il rendimento della squadra. Nelle prime sei giornate di campionato, il Vicenza ha vinto solo in occasione della rocambolesca trasferta di Salerno: una sfida alla quale però ha fatto seguito la sconfitta di Ascoli e l’altrettanto deludente pari senza reti in casa contro l’Avellino, che ha mantenuto i berici al terzultimo posto in classifica a quota cinque punti.

Si è stabilizzata invece sugli standard della passata stagione la Virtus Entella, che ha perso nello scorso turno di campionato in casa del Carpi, ma che con otto punti in sei partite si è al momento stabilizzata in zona play off. La concretezza resta alla base dei progetti della formazione ligure che pensa sempre ad acciuffare la salvezza prima di ogni cosa, ma dopo aver perso all’ultima giornata l’anno scorso quella che sarebbe stata una storica partecipazione ai play off, i biancocelesti sembrano averci preso gusto. Soprattutto a Chiavari, dove l’Entella ha raccolto finora le due vittorie ottenute in campionato contro l’Avellino e contro il Perugia.

Queste le probabili formazioni della sfida Entella-Vicenza. La Virtus Entella scenderà in campo con Iacobucci estremo difensore alle spalle della coppia di difensori centrali composta da Sini e Ceccarelli, mentre Belli sulla corsia laterale di destra e Pellizzer schierato invece dalla parte opposta. Tremolada, Palermo e Troiano andranno a formare il terzetto di centrocampo, con Moscati trequartista alle spalle di Masucci e Caputo titolari nel tandem offensivo, con quest’ultimo già autore di quattro reti in campionato e sempre a segno nelle ultime tre partite disputate.

Il Vicenza affronterà invece la sfida con Benussi tra i pali, Zaccaro sull’out difensivo di destra e Davide Bianchi sull’out difensivo di sinistra, con Esposito e il croato Bogdan torri centrali della retroguardia. Signori a centrocampo sarà affiancato da Urso e Siega, mentre in attacco sarà confermato il tridente formato da Cernigoi, Vita e Di Piazza.

Partita dunque di difficile lettura, anche se al momento a livello tattico il 4-3-1-2 di Roberto Breda nella Virtus Entella ha funzionato meglio degli esperimenti di Franco Lerda nel Vicenza, che ha provato a passare al 4-3-3 senza trovare però sbocchi offensivi contro l’Avellino. Assieme a quello del Cesena, quello della formazione berica è il secondo peggior attacco della Serie B con tre reti realizzate (solo l’Avellino ha fatto peggio con due). Lerda sta provando diverse alternative, ma Breda potrebbe approfittare di questa confusione tecnica, provando ad affrontare il match sfruttando quelle ripartenze che finora hanno fatto la fortuna della formazione ligure in campionato.

Le principali agenzie di scommesse concedono, seppur moderatamente, fiducia all’Entella con vittoria dei padroni di casa quotata al raddoppio da William Hill, mentre Bwin offre a 3.25 la quota per l’eventuale pareggio e Betfair alza fino a 4.20 la quota per il colpaccio veneto a Chiavari.

Il match Entella-Vicenza, atteso per le ore 15 e valido per la settima giornata di Serie B sarà visibile come al solito in diretta tv solo sulla piattaforma satellitare a pagamento di Sky che si è riservata lesclusività di trasmissione. Il match Entella-Vicenza sarà dunque visibile in diretta tv sono per gli abbonati al servizio, sul canale Sky Calcio 7 HD, presente al numero 257 del telecomando della tv pay-per-view. La sfida tra Entella e Vicenza sarà inoltre disponibile anche in streaming video tramite lapplicazione SkyGo, presente per PC, tablet e smartphone e riservata ai soli abbonati. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori