PROBABILI FORMAZIONI / Empoli-Juventus: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I protagonisti (Serie A 2016-2017, 7^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Empoli-Juventus: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2016-2017, 7^ giornata

Maccarone_EmpoliCrotone
Foto LaPresse

Alle 12.30 di domani tornerà in campo la Serie A con la gara Empoli-Juventus che sicuramente regalerà molte emozioni: vediamo nelle formazioni i possibili protagonisti. Martusciello sta sperando che Riccardo Saponara carburi, il calciatore è tra i protagonisti più attesi. Il ragazzo piace molto alla Juventus e questo è sicuramente un motivo per avere ancor più voglia di andare in gol o almeno provarci. Trequartista dotato di grande fantasia è abile a partire da dietro, ma anche ad inserirsi e smarcarsi senza palla. Dall’altra parte come non citare Gonzalo Higuain. Costato 90 milioni di euro ha già segnato 4 gol in Serie A e 1 in Champions League. Sa essere devastante, abile a muoversi con o senza palla e a mettere i compagni nelle condizioni giuste per servirlo.

Allo stadio Carlo Castellani di Empoli, i padroni di casa allenati da Giovanni Martuscello ospitano la Juventus guidata da mister Massimiliano Allegri. I biancoblu hanno bisogno di punti per allontanarsi dalle zone calde della classifica, ma la vecchia signora vuole consolidare la vetta. Dando un’occhiata alle probabili formazioni del match, abbiamo selzionato un bomber per parte, vale a dire uno degli attaccanti che potrebbe essere decisivo nel corso della partita. In casa toscana la scelta è caduta su Maccarone, uno dei giocatori più esperti e sempre pericoloso in attacco. Tra le fila juventine le opzioni sono numerose, ma nessuno come Gonzalo Higuain può essere il candidato principale per andare in gol. L’argentino ha già messo a segno quattro marcature in questo inizio di campionato e si trova a sole due lunghezze dal capocannoniere della Serie A, cioè Mauro Icardi dell’Inter con sei gol.

, che si gioca domani alle ore 12.30, è una partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2016-2017. Allo stadio Carlo Castellani della città toscana si sfidano nel cosiddetto lunch match l’Empoli di Giovanni Martusciello e la Juventus di Massimiliano Allegri. Una partita tra due realtà molto diverse: l’Empoli cercherà un risultato utile che sarebbe prezioso anche dal punto di vista del morale, per la Juventus naturalmente l’obiettivo sarà la vittoria sulla strada vero l’obiettivo del sesto scudetto consecutivo. Andiamo dunque a dare uno sguardo alle probabili formazioni di Empoli-Juventus.

L’allenatore Martusciello dovrà stare molto attento alle condizioni fisiche di Barba e Croce, che sono usciti acciaccati dal match di domenica scorsa contro la Lazio: quello messo meglio fra i due è il centrocampista, che potrebbe addirittura partire titolare domani ma ovviamente è in ballottaggio con Buchel, che lo sostituirebbe in caso di necessità. Problemi in difesa per Martusciello, che oltre all’acciacco di Barba non può disporre nemmeno di Costa ed inoltre rischia di perdere Bellusci, che non sta benissimo ed è insidiato da Veseli. Un ballottaggio si profila anche in attacco fra i veterani Maccarone e Gilardino, con il primo leggermente favorito per affiancare Pucciarelli nel tandem che sarà come di consueto assistito da Saponara nei panni del trequartista.

L’elenco delle assenze è piuttosto lungo: dopo la partita di settimana scorsa a Palermo sono finiti tra gli indisponibili anche Rugani e Asamoah, che vanno ad aggiungersi ai lungodegenti Marchisio, Mandragora e Benatia. Di fatto dunque in difesa è obbligata la classica BBC davanti a Buffon. Il reparto naturalmente dà grandi garanzie, ma se l’obiettivo era far rifiatare i veterani bisognerà aspettare un po’. Potrebbe invece riposare Dani Alves, visto che al suo posto potrebbero giocare sia Lichtsteiner sia Cuadrado, un altro dubbio è quello in cabina di regia fra Lemina ed Hernanes con il gabonese che potrebbe essere leggermente favorito. In attacco puntiamo su Higuain e Dybala, ma ovviamente non è da escludere la soluzione Mandzukic.

, partita valida per la settima giornata di Serie A, potrà essere seguita in diretta tv domani alle ore 12.30 sia sulla pay tv del satellite, per la precisione sui canali Sky Supercalcio (numero 206) e Sky Calcio 1 (251), sia sulla pay-tv del digitale terrestre, in questo caso sui canali Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD.

 

Skorupski; Zambelli, Bellusci, Cosic, Pasqual; Tello, Mauri, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. All. Martusciello.

A disposizione: Pelagotti, Pugliesi, Veseli, Dimarco, Matheus Pereira, Diousse, Buchel, Krunic, Maiello, Mchedlidze, Marilungo, Gilardino.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Laurini, Costa, Barba.

 Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala. All. Allegri.

A disposizione: Neto, Audero, Evra, Dani Alves, Sturaro, Cuadrado, Hernanes, Pjaca, Mandzukic.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Mandragora, Rugani, Benatia, Asamoah, Marchisio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori