PROBABILI FORMAZIONI/ Milan-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I protagonisti (Serie A 2016-2017, 7^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Milan-Sassuolo: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2016-2017, per la 7^ giornata

MontellaMilan2016
Milan Fiorentina streaming, l'ex Vincenzo Montella (LaPresse)

Allo Stadio San Siro va in scena la sfida Milan-Sassuolo per la giornata di Serie A. Sono molti i protagonisti attesi di questo match con diverse possibilità tattiche per i due allenatori nelle probabili formazioni. Tra i rossoneri fa sicuramente la differenza la tecnica e l’intelligenza tattica di Giacomo Bonaventura. Questo calciatore ha dimostrato ormai da anni di essere uno in grado di fare la differenza. Abile con entrambi i piedi offre al suo allenatore tantissime possibilità che permettono anche di cambiare durante la partita in corso. Dall’altra parte come non citare Gregoire Defrel? L’attaccante francese ha sostenuto l’attacco della squadra di Eusebio Di Francesco dopo che i neroverdi erano rimasti senza Domenico Berardi fermo per problemi fisici. Defrel è un attaccante esterno, ma può giocare anche come punta di riferimento grazie alla fisicità e al tiro sempre preciso.

Allo stadio San Siro di Milano, il Milan allenato da Vincenzo Montella ospita il Sassuolo guidato da Di Francesco. Una sfida molto interessante tra due formazioni che puntano in alto in questa stagione. I neroverdi vogliono riscattare la sconfitta in Europa League contro il Genk, ma il diavolo vuole proseguire la sua scalata in classifica. Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Milan-Sassuolo, abbiamo selzionato un bomber per parte, vale a dire uno degli attaccanti che potrebbe essere decisivo nel corso della partita. Tra i giocatori offensivi del Milan, la scelta ricade su Carlos Bacca: il centravanti colombiano ha dimostrato una buona forma in questa prima parte di stagione e in attacco è sempre pericolosissimo; la difesa neroverde dovrà prestargli molta attenzione. Per quanto riguarda il Sassuolo, il bomber potrebbe essere sicuramente Defrel, che ha già messo a segno ben quattro marcature in queste prime sei partite di campionato.

, che si gioca domani pomeriggio alle ore 18.00, è una partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2016-2017. Allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro a Milano si sfidano in questo posticipo del tardo pomeriggio il Milan di Vincenzo Montella e il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Due squadre che puntano molto sugli italiani, anche se il progetto della “piccola” emiliana è senza dubbio molto più avanti della “grande” rossonera che sta provando a rilanciarsi dopo diverse stagioni difficili. L’anno scorso proprio il Sassuolo tolse l’Europa al Milan, e questo la dice lunga. Andiamo dunque a dare uno sguardo alle probabili formazioni di Milan-Sassuolo.

Partendo dalla difesa, le certezze sono Donnarumma in porta e la coppia centrale Romagnoli-Paletta. C’è invece grossa incertezza per quanto riguarda i terzini, con Calabria e De Sciglio comunque favoriti rispettivamente su Abate e Antonelli. A centrocampo le certezze si chiamano Kucka e Bonaventura, mentre per l’ultimo posto disponibile si annuncia un duello generazionale fra Montolivo e Locatelli, ma c’è pure il terzo incomodo che è Sosa. Questo Milan quasi tutto italiano si ferma però alle soglie dell’attacco, dove il tridente sarà imperniato su Bacca, con Suso e Niang esterni in suo appoggio.

Molti assenti per il Sassuolo e sono pure nomi pesanti: Gazzola, Cannavaro, Missiroli, Berardi e Sensi sono indisponibili e questo inoltre costringe a far giocare quasi sempre gli stessi, Europa League compresa. Segno dei tempi che cambiano, sono i neroverdi a doversi preoccupare dello scarso turnover contro il Milan. Di contro c’è una chiarissima identità di gioco che consente al Sassuolo di giocare quasi a memoria anche cambiando gli interpreti. Intoccabile il modulo 4-3-3, a centrocampo c’è il dubbio fra Biondini e Mazzitelli, mentre in attacco sembrano certi del posto politano e Defrel, con Ricci e Ragusa che si contendono l’ultima maglia a disposizione per completare il tridente.

, partita valida per la settima giornata di Serie A, potrà essere seguita in diretta tv domani pomeriggio alle ore 18.00 sia sulla pay tv del satellite, per la precisione sui canali Sky Sport 1 (numero 201) e Sky Calcio 1 (251), sia sulla pay-tv del digitale terrestre, in questo caso sui canali Mediaset Premium Sport 2 e Mediaset Premium Sport 2 HD. 

 

Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All. Montella.

A disposizione: Gabriel, Antonelli, Ely, Gomez, Abate, Locatelli, Sosa, Pasalic, Poli, Honda, Lapadula, Luiz Adriano.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Mati Fernandez, Bertolacci, Zapata.

 Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Biondini; Politano, Defrel, Ricci. All. Di Francesco.

A disposizione: Pegolo, Pomini, Dell’Orco, Terranova, Adjapong, Letschert, Duncan, Mazzitelli, Iemmello, Ragusa, Matri.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Gazozla, Cannavaro, Missiroli, Berardi, Sensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori