DIRETTA / Como-Lucchese (Risultato finale 1-0) info streaming video Sportube (oggi, Lega Pro girone A)

Diretta Como-Lucchese: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 16 ottobre 2016

16.10.2016 - La Redazione
como_sinigaglia_tifosi
(LAPRESSE)

Il match Como-Lucchese in programma per oggi nella 9^ giornata del girone A della Lega Pro non è del tutto inedito, sebbene i testa a testa tra queste due formazioni risalgano a diversi anni fa: tra il 1999 e il 2005 infatti i due club si sono incontrati per ben 6 volte. Il bilancio dello storico dunque parla di 3 vittorie per le pantere toscane e di un solo successo per i lariani. Per farci unidea della sfida che ci attende allo stadio Sinigaglia appare però più utile andare a vedere il percorso fin qui fatto dai due club in questa prima parte della stagione 2016-2017 di Lega Pro. Como e Lucchese hanno finora affrontato un cammino piuttosto simile: gli azzurri di Fabio Gallo hanno finora ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e 2 insuccessi. I rossoneri di Galderisi hanno invece guadagnato nella propria stagione solo 2 insuccessi e due vittorie e ben 4 pareggi. Al momento le due squadre rimangono vicine nella classifica del girone A con appena un punto di differenza, ma con una differenza reti ancora consistente. 

Sarà diretta dallarbitro Fabio Natilla di Molfetta, assistito dai guardalinee Marco Scatragli di Arezzo e Vincenzo Adriano Cantucci di Pesaro: calcio d’inizio alle ore 18:30 di domenica 16 ottobre 2016. Il match dello stadio Sinigaglia si presenta come uno dei più interessanti, nel panorama della nona giornata di Lega Pro; di fronte due squadre in salute che nelle ultime settimana hanno guadagnato posizioni nel girone A

Prima della sfida diretta la classifica vede il Como al quinto posto, quindi in piena zona playoff, con 14 punti mentre la Lucchese guarda la decima posizione, ultima buona per qualificarsi alla postseason, da una sola lunghezza di distanza (10 punti contro gli 11 di Giana Erminio e Olbia). Il Como è allenato da Fabio Gallo, ex mister della Primavera dello Spezia, e dopo una partenza a corrente alternata si è risollevato con 3 successi consecutivi ai danni di Racing Roma (2-1), Prato (0-1) e Pontedera. Questultima partita si è disputata mercoledì, come recupero della 2^giornata e ha visto i lariani prevalere per 3-1 non senza sudare.

Al gol del centrocampista Alessio Cristiani, firmato al allora di gioco (60), aveva risposto subito lattaccante avversario Di Santo (63); nel finale però il Como ha sfruttato la stanchezza del Pontedera, in dieci uomini dalla mezzora del primo tempo (espulso Risaliti), colpendo a morte grazie a due giocatori subentrati nel corso della ripresa. Il diciottenne Matteo Cortesi ha risolto una mischia nellarea toscana riportando avanti gli azzurri al 91, pochi secondi dopo il centrocampista Filippo Damian ci ha messo una pietra sopra lanciato da Peverelli. Como che quindi punta al poker di vittorie contando anche sullappoggio del pubblico, limpegno contro la Lucchese di Nanu Galderisi si presenta però molto insidioso.

I toscani infatti si sono sbloccati nelle ultime 2 partite, firmando 4 gol sia al Pontedera che alla Lupa Roma. Una settimana fa i rossoneri hanno archiviato la pratica Lupa in mezzora scarsa, colpendo già al 4 minuto con la punta Gianmarco De Feo che ha corretto in rete il tiro-cross di Cecchini. Al 21 il raddoppio ad opera di Giovanni Terrani, mentre al cinque minuti più tardi il centravanti Luca Forte ha calato il tris di testa, confermandosi in vetta alla classifica marcatori del girone A (6 gol).

In coda lultima emozione, dopo una ripresa più blanda: il diagonale dellargentino Leandro Martinez che ha arrotondato ulteriormente il punteggio. Un bel sollievo per mister Galderisi, che ha così ottenuto il primo successo casalingo e che ora potrà lavorare con maggiore serenità, dopo i 4 punti raggranellati nelle prime 6 giornate.

Nonostante il buon momento di forma della Lucchese, i bookmaker assegnano i favori del pronostico al Como. SNAI fissa a quota 1,95 il segno 1 per la vittoria del lariani, e a 3,90 il segno 2 per il colpo esterno rossonero. A quota 3,20 invece il segno X per leventuale pareggio finale tra le due squadre. Sempre SNAI valuta 1,65 lopzione Under per questa partita, e a 2,05 lOver; Gol e NoGol infine corrispondono entrambe a quota 1,83. Per quel che concerne le probabili formazioni di Como-Lucchese, i padroni di casa si schiereranno con il modulo 3-5-2 prediletto dal mister Fabio Gallo.

La difesa recupera il centrale Briganti, che ha scontato il turno di squalifica e si giocherà il posto con Cesare Ambrosini; confermati invece Nossa e De Leidi così come il portiere Zanotti, che ha soffiato il posto a Crispino. Sulle fasce dovrebbe rivedersi Sperotto, che può rilevare Marconi spostando Peverelli a destra, a centrocampo invece agiranno ancora Cristiani, Di Quinzio e Pessina a meno che Gallo non decida di premiare il giovane Damian con una maglia da titolare. Davanti Bertani scalpita per un posto dallinizio: potrebbe fargli spazio Chinellato mentre Le Noci sembra più sicuro del posto.

3-4-3 invece per la Lucchese di Galderisi, che ha corretto liniziale impostazione tattica basata sul 4-2-3-1. Davanti al portiere Nobile i difensori saranno largentino Marcos Espeche, lalbanese Kastriot Dermaku e Ciro Capuano. Mingazzini e Bruccini formeranno la diga centrale, sulle fasce invece Florio e Cecchini. Tridente offensivo composto da De Feo, Forte e Terrani, tutti a segno domenica scorsa e quindi in ritmo. 

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Como-Lucchese si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori