RISULTATI VOLLEY MASCHILE/ Classifica aggiornata, diretta livescore. Finali (Serie A Superlega, 1^giornata, oggi 2 ottobre 2016)

- La Redazione

Risultati Volley Maschile, la classifica aggiornata e la diretta livescore dei match in programma per oggi 2 ottobre 2016, prima giornata della SuperLega della Serie A.

volley_rete_pallone
LaPresse

Sta per avere inizio questa affascinante prima giornata del campionato di Superlega 2016-2017 del volley maschile, la massima serie italiana, con tanti protagonisti internazionale. Difficile dire sulla carta quale possa essere i risultati attesi al termine di questo esordio: tanti giocatori presenti in Serie A provengono dalle fatiche delle recenti Olimpiadi di Rio 2016, senza dimenticare che lacune di loro hanno disputato proprio qualche giorno fa la Supercoppa, vinta poi da Modena, giunta faticosamente in finale contro il Perugia di Ivan Zaytsev e che la preparazione per molti club impegnati oggi in Superlega non ha ancora terminato la rifinitura. Sarà comunque interessante vedere quali saranno i primi passi di questo campionato, tra i più prestigiosi a livello internazionale. Uno dei match forse da tenere docchio con maggiore attenzione è LPR Piacenza-Sir Safety Perugia il cui esito appare sulla carta piuttosto incerto. Piacenza non è riuscita ad accedere alla Supercoppa ma le amichevole fatte questa estate hanno dato un quadro della preparazione atletica della formazione piuttosto incompleto. Sulla carta appare più forte invece Perugia, che però è reduce dagli impegni in Supercoppa, di certo non un peso indifferente sulle gambe della formazione umbra. 

Tra poche ore avrà inizio la tanto attesa prima giornata del massimo campionato del volley maschile per club italiano, ovvero la tanto attesa Superlega di Serie A. Sette i match messi in calendario per la giornata di apertura del campionato, tutte con fischio d’inizio alle ore 18.00, ma i protagonisti più attesi di questa stagione 2016-2017 di volley maschile sono solo 4. Visti i risultati conseguiti nella scorsa stagione, la partecipazione alla prestigiosa final four della Supercoppa e i protagonisti presenti nelle varie formazioni non è difficile dire quali sono i migliori in campo per questa stagione. Azimut Modena, Diatec Trentino, Cucine Lube Civitanova e Ssir Safety Perugia saranno infatti le dominatrici annunciate di questa prima giornata e dell’intera stagione di campionato: molti dei loro giocatori li abbiamo visti al massimo livello anche nelle scorse Olimpiadi di Rio 2016 e non sono nella formazione azzurra, tornata a cada dal Brasile con un magnifico argento. Non mancano chiaramente gli outsider per questa stagione: Modena e Verona possono tranquillamente dire la propria e mettere in difficoltà anche i club più favoriti sul pronostico. 

Ritorna in campo la massima serie maschile del volley per club italiano, con la prima giornata di Campionato della Serie A1, la cosiddetta Superlega in programma per oggi domenica 2 ottobre, i cui risultati finali sono chiaramente attesissimi da tutti i fan della pallavolo, fortunatamente non rimasti a secco in questa estate grazie alla bellissima impresa condotta dagli azzurri alle Olimpiadi di Rio 2016. Oggi grazie ai risultati finali della prima giornata del volley A1 si designerà una prima classifica del campionato 2016-2017 capace comunque di dirci ancora poco sulla stagione che oggi ha inizio. Facile comunque al momento presagire per prossime protagoniste della stagione, grazie anche ai risultati della recente Supercoppa 2016, titolo vinto da Modena al termine di unavvincete finale contro il Perugia di Ivan Zaytsev: oltre alle due finaliste rientrano tra i papabili del titolo 2017 anche la Cucina Lube Civitanova del coach della nazione azzurra Gianlorenzo Blengini e la Diatec Trentino, grandi protagoniste della passata stagione. 

Ma andiamo subito a veder quali sono gli appuntamenti in programma per questa prima giornata del campionato di Superlega: il fischio dinizio sarà per tutte alle ore 18.00, infatti non sono previsti anticipi o posticipi al momento nel calendario ufficiale della federazione. Il primo match sarà tra la vincitrice della Supercoppa lAzimut Modena in casa contro la Biosi Indexa Sora: si torna dunque in quello che è ormai diventato il tempio del volley italiano ovvero il Pala Panini per un match che si annuncia dominato dai ragazzi di Roberto Piazza, che sfrutteranno sia il sostegno del pubblico di casa che la scia del recente titolo conquistato.

Il secondo appuntamento in calendario è per la sfida tra la Diatec Trentino contro la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, atteso in casa della formazione trentina al Palatrento: è da diverso tempo che le due formazioni non entrano in contatto, visto il recente andata e ritorno del Vibo Valentia in Superlega e il match si annuncia molto combattuto visto il desiderio della formazione giallorossa di iniziare il suo cammino nella massima lega del volley maschile con il piede giusto. A seguire abbiamo per la giornata di oggi 2 ottobre 2016 anche la sfida tra lExprivia Molfetta e il Revivre Milano, atteso al Palazzetto dello Sport G. Poli: stando al pronostico della vigilia la formazione barese sembra di gran lunga favorita alla vittoria, visto anche la possibilità di giocare con il caloroso tifo di casa.

Segue la partita tra la Top Volley Latina e la Calzedonia Verona, in programma sempre alle ore 18.00 al PalaBianchini di Latina, forse uno dei match dal risultati finale più incerto, almeno secondo pronostico: entrambe le squadre sembrano infatti avere in mano tutte le carte per vincere in questa prima giornata di Superlega e lo storico della stagione precedente conferma questa impressione con ben 2 vittoria a testa. Quinto appuntamento del calendario della prima giornata è la partita tra la Kioene Padova e la Bunge Ravenna, in programma sul campo della Kioene Arena: graziata dal fattore campo Padova sembra favorita per la vittoria, e lo storico della stagione precedente sembra confermare questa ipotesi.

A seguire troviamo lo scontro Gi Group Monza-Cucina Lube Civitanova, di scena al Palazzetto dello Sport di Monza, casa della formazione guidata da Francesco Cattaneo: Civitanova inizia la stagione con la delusione per leliminazione dalla finale per la Supercoppa e la voglia di rivalsa (a spese del Monza) è chiaramente tanta, ma lavversario non va sottovalutato soprattutto quando si presenta in campo fresco e in ottima condizione fisica. Chiude questa intesa prima giornata la sfida LPR Piacenza-Sir Safety Conad Perugia, al Pala Banca di Piacenza sempre alle ore 18.00: i nerobianchi trascinati dallo Zar, eroe delle Olimpiadi di Rio 2016 sono chiamati a riconfermare lottimo stato di forma visto nella finale della Supercoppa contro la formazioni di Mister Giuliani, risultato che è stato anche pronosticato dai principali bookmakers.

Domenica 2 ottobre 2016 ore 18.00

RISULTATO FINALE Azimut Modena-Biosi Indexa Sora 3-0 (25-22, 25-23, 25-14)

RISULTATO FINALE Diatec Trentino-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (26-24, 25-21, 25-22)

RISULTATO FINALE Exprivia Molfetta-Revivre Milano 1-3 (22-25, 24-26, 25-12, 30-32)

RISULTATO FINALE Top Volley Latina-Calzedonia Verona 0-3 (19-25, 20-25, 22-25)

RISULTATO FINALE Kioene Padova-Bunge Ravenna 3-0 (25-20, 31-29, 25-22)

RISULTATO FINALE Gi Gruop Monza-Cucine Lube Civitanova 0-3 (14-25, 23-25, 15-25)

RISULTATO FINALE LPR Piacenza-Sir Safety Perugia 1-3 (18-25, 25-23, 16-25, 21-25)

 

 

1. Padova 1 1 0 3:0 3
2. Verona 1 1 0 3:0 3
3. Lube Civitanova 1 1 0 3:0 3
4. Modena 1 1 0 3:0 3
5. Trentino 1 1 0 3:0 3
6. Milano 1 1 0 3:1 3
7. Perugia 1 1 0 3:1 3
8. Piacenza 1 0 1 1:3 0
9. Molfetta 1 0 1 1:3 0
10. Monza 1 0 1 0:3 0
11. Vibo Valentia 1 0 1 0:3 0
12. Latina 1 0 1 0:3 0
13. Ravenna 1 0 1 0:3 0
14. Sora 1 0 1 0:3 0

 

Cucine Lube Civitanova-LPR Piacenza

Sir Safety Perugia-Kioene Padova

Calzedonia Verona-Exprivia Molfetta

Bunge Ravenna-Top Volley Latina

Revivre Milano-Azimut Modena

Biosi Indexa Sora-Diatec Trentino

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Gi Group Monza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori