ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultimora live: Formula 1 Gran Premio di Sepang, pole Mercedes. Inizia il campionato di basket (sport, 2 ottobre 2016)

- La Redazione

Ultime Notizie, oggi ultim’ora live. Serie A, vittorie di Lazio e Chievo. Ventura dirama la lista dei convocati. Parte il campionato di basket. Gran Premio di Sepang, pole per la Mercedes.

basket_pallone_mano
Video Treviglio Verona (Foto LaPresse)

E’ iniziata ieri la settima giornata del campionato di Serie A. Si è partiti alle ore 18.00 con la gara Pescara-Chievo che per circa un’ora sembrava destinata a finire con un sonnolente zero a zero. E’ poi arrivata la rete di Meggiorni, entrato da tredici minuti al posto di Floro Flores, a sbloccare il risultato. A dieci minuti dalla fine poi il raddoppio di Roberto Inglese che ha così chiuso la gara. Nella serata invece si è giocata Udinese-Pescara che è terminata con il risultato di 0-3. E’ stato semplicemente eccezionale Ciro Immobile, autore di due reti e alcune giocate davvero importanti. In mezzo ci si è messo Keita Baldè autore del momentaneo due e zero servito dentro da una bella palla di Felipe Anderson.

Ventura non ha atteso la fine delle partite, per comunicare la lista dei giocatori che parteciperanno alle importanti partite con Spagna e Macedonia valevoli per le qualificazioni ai mondiali russi. Il ct si è affidato allusato sicuro, con una difesa tutta juventina e un attacco le cui gerarchie sono sicuramente a favore del duo Eder-Pellè. A Centrocampo linfortunato Pavoletti viene sostituito da Sansone, a casa ancora una volta Balotelli e chance per Darmian che gioca ben poco nello United di Mou. LItalia soprattutto contro la Spagna a Torino dovrà vincere, come se non bastasse ci sarà da sostituire lo squalificato Chiellini, con Astori in vantaggio sia su Ogbonna che su Romagnoli. Appuntamento a Torino giorno 6 contro la Spagna, e a Skopje la domenica successiva contro la Macedonia, partite dalle quali gli azzurri dovranno ritornare con 6 punti.

Sarà Enel Brindisi contro Dolomiti Energia Trentino, la partita che di fatto darà linizio alle danze al campionato di basket di serie A, un campionato che parte con una grande incertezza su chi dovrà contendere il tricolore allOlimpia Milano. Sassari, Reggio Emilia, Avellino e Venezia cercheranno di contrastare la corazzata EA7, una corazzata che al di la dei favori del pronostico, dovrà iniziare a conquistare punti già domani contro il Capo dOrlando. Gli appassionati sanno che nessuna partita è scontata, non contano i campioni, che abbondano nello spogliatoio meneghino, contano i canestri le stoppate e alla fine il risultato finale, un risultato che già da domani sarà importantissimo. 

Non vuole cali di tensione Massimiliano Allegri, che alla vigilia della partita contro lEmpoli, sceglie di ricordare la brutta partita contro il Carpi della scorsa stagione. In quel match lallenatore guadagno le prime pagine di tutto il mondo per larrabbiatura che ebbe, arrabbiatura sottolineata da un “lancio di cappotto” che meritò lironia di tutto il web. Allegri durante la chiacchierata con i giornalisti punta più sullatteggiamento mentale dei suoi, lEmpoli tecnicamente è sicuramente inferiore alla squadra campione dItalia, ma per il coach di Livorno non si deve sottovalutare la partita, che tra laltro ha anche la difficoltà di essere disputata allora di pranzo. Allegri non si sbilancia sulla formazione anche se sottolinea che Pjanic sta bene, come bene sta Hernanes, la sensazione è che comunque uno dei due partirà dalla panchina. 

Comera ampiamente prevedibile guardando le prove libere, oggi nuova pole Mercedes sul circuito malese di Sepang. Le frecce dargento hanno di fatto dominato la sessione ufficiali, e domani partiranno entrambe dalla prima fila, con Hamilton che ha conquistato la prima casella in griglia e Rosberg che scatterà al via dal suo fianco. Dietro di loro a quasi un secondo le due Red Bull, con il giovane Verstappen che precederà il compagno Ricciardo. Deludente la qualifica Ferrari, con Vettel quinto e Raillonen sesto. Limpressione degli osservatori è che le Mercedes sono nettamente superiori, e che solo un improvviso cambiamento del meteo può rendere avvincente la gara di domani, altrimenti probabilmente destinata allennesima lotta fratricida tra i due piloti delle “frecce dargento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori