Diretta/ Osmanlispor-Villarreal (RISULTATO FINALE 2-2) info streaming video e tv (oggi, Europa League)

- La Redazione

Diretta Osmanlispor-Villarreal: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida che è per la terza giornata del girone L di Europa League

Villarreal_BrunoSoriano
LaPresse - immagine di repertorio

Ci avviciniamo al calcio dinizio di Osmanlispor-Villarreal: andiamo subito a vedere quali sono le formazioni ufficiali di questa interessante partita del girone L, con un Osmanlispor che è ancora pienamente in corsa per un posto ai sedicesimi di Europa League, mentre il Villarreal dopo la semifinale giocata lo scorso anno ha grandi ambizioni di tornare a quel punto e magari fare anche il passo in più. Vediamo subito allora quali sono le formazioni ufficiali della partita, il calcio dinizio è alle ore 19. 1 Arikan; 2 Vrsajevic, 61 Curuksu, 5 Demir, 15 Tiago Pinto; 10 Ndiaye, 8 Lawal; 27 Umar, 93 Maher, 28 Delarge; 24 Rusescu. Allenatore: Mustafa Akçay 13 A. Fernandez; 22 Rukavina, 12 Alvaro, 23 Bonera, 3 José Angel; 8 Jonathan dos Santos, 4 NDiaye, 21 Bruno Soriano, 19 Castillejo; 24 Borré, 10 Pato. Allenatore: Fran Escribà

La gara OsmanilsporVillarreal si gioca alle ore 19.00 e sono diverse le assenze da una parte e dall’altra. Tra i padroni di casa non ci saranno sicuramente gli infortunati Bekdemir e Karcemaskas. Tra gli ospiti sono diverse le assenze importanti. Mancherà in difesa il centrale Musacchio, seguito a lungo dal Milan in estate. Fuori anche Soldado e Cheryshev in attacco che condizionano le scelte dell’allenatore. Tra gli indisponibili c’è da segnalare anche l’assenza di Jokic. Staremo a vedere chi sarà sicuramente a condizionare la partita con la sua assenza.

I pronostici per Osmanlispor-Villarreal sono chiaramente a favore della formazione spagnola, ma bisogna anche considerare quale sia il trend delle due squadre, come arrivano a questa partita di Europa League e quale sia la loro storia rispetto alle partite giocate in casa (nel caso dell’Osmanlispor) o in trasferta, guardando ovviamente al Villarreal. Qui le cose cambiano leggermente: possiamo infatti notare che la squadra di Ankara ha vinto tutte e quattro i match interni giocati in ambito europeo nel corso di questa stagione ed è la prima volta contro una squadra spagnola. Il Villareal non ha invece mai perso nelle occasioni in cui ha affrontato una squadra turca, ma a suo sfavore le statistiche ci dicono che in questa annata, nelle trasferte giocate, non è mai riuscito a tornare a casa con una vittoria, motivo per cui il match si presenta assai interessante ed equilibrato.

, diretta dall’arbitro israeliano Liran Liany, va in scena alle ore 19.00 di giovedì 20 ottobre; ad Ankara si gioca una partita valida per la terza giornata del girone L di Europa League 2016-2017. I turchi e il Villareal arrivano a questo match appaiati in vetta: sono infatti 4 i punti conquistati dalle due squadre, frutto di una vittoria e un pareggio.

Ma se il Villareal ha rispettato quello che si poteva prevedere fosse il tabellino d marcia, con vittoria in casa contro lo Zurigo e pareggio contro la Steaua Bucarest, i turchi hanno in parte vanificato il successo a sorpresa dell’esordio contro i romeni, andando a perdere con lo Zurigo, militante nella serie B elvetica. Questo match riveste quindi grande importanza e l’Osmanlispor, reduce da un pari in campionato, risulta quasi costretto a far valere il fattore campo se vuole sperare in una qualificazione che comunque, va detto, risulta assolutamente alla portata nonostante lo stop esterno contro lo Zurigo. Per l’Osmanlispor, alla prima partecipazione ad una competizione europea nella sua travagliata storia, il match contro il Villareal non dovrebbe portare delle novità nella formazione, rispetto a quanto visto nell’ultimo turno di campionato. Non si può fare lo stesso discorso per il Villareal. La società ha fatto una campagna acquisti di un certo tipo per avere una rosa in grado di gestire il doppio impegno campionato-Europa. La squadra era stata allestita per ben figurare in Champions League, ma poi le cose sono andate come sappiamo, con l’eliminazione per mano del Monaco.

Nel match in terra turca dovrebbero essere confermati Sansone e Soriano, i due giocatori italiani che tanto bene stanno facendo in questa loro avventura spagnola. Accanto all’ex Sassuolo dovrebbe trovare spazio Pato: al brasiliano si chiede di tirare fuori la propria tecnica sopraffina per scardinare la lenta difesa dei turchi. In difesa dovrebbe essere la volta di Jose Angel e di Bonera: a quest’ultimo, che guiderà la difesa del Villareal nel 4-4-2 con cui gli iberici scenderanno in campo, si richiede di far pesare la propria esperienza in campo internazionale. Infine Bakambu, che ha un passato in Turchia, dovrebbe entrare a match iniziato.

La partita, che interesserà a chi ama seguire i calciatori italiani impegnati in esperienze all’estero, verrà trasmessa da Sky che dopo aver dovuto fare i conti con la perdita dei diritti per la Champions League per questo e per i prossimi due anni, ha deciso di ripiegare sull’Europa League, competizione che pur essendo meno importante della Champions League è capace di attirare gli appassionati di calcio.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv integrale di Osmanlispor-Villarreal; tutti gli appassionati potranno comunque usufruire del programma Diretta Gol Europa League che, in programma su Sky Super Calcio e disponibile dunque anche in diretta streaming video (grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi) trasmette highlights e gol in tempo reale da tutti i campi collegati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori