PROBABILI FORMAZIONI/ Atalanta-Inter: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Indisponibili (Serie A 2016-2017, 9^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Atalanta-Inter: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca all’Atleti Azzurri d’Italia per la nona giornata del campionato di Serie A

Banega_Medel
Foto LaPresse

Per la 9^ giornata di Serie A, e nello specifico il matchAtalanta-Inter, i tecnici nerazzurri avranno a disposizione entrambi unampia panchina con pochi giocatori assenti. Nella formazione bergamasca di Giampiero Gasperini saranno solo tre gli assenti finora annunciati, e cioè il lungo degente Emanuele Suagher ancora alle prese con linfortunio al crociato, che presumibilmente lo terrà fuori fino a dicembre, Konko, che stando alle ultime notizie non ha ancora pienamente recuperato dal problema al flessore e Zukanovic, out per motivi personali. Simile la situazione anche in casa Inter, dove De Boer al momento può contare su quasi tutta la formazione al completo. Andreolli rimane ancora fuori per problemi al tendine dachille non completamente risolti mentre Felipe Melo accusa ancora della contusione al ginocchio:il giocatore rimane nelle preoccupazioni dello staff medico che di sicuro non gli permetteranno di tornare in campo tanto presto.

Dopo essere tornata alla vittoria in Europa League la squadra di Frank de Boer tornerà in campo per la sfida Atalanta-Inter. Fino a questo momento la squadra di Gian Piero Gasperini non è riuscita a trovare continuità con diversi calciatori che hanno sicuramente trovato poco spazio fino a questo momento. Il calciatore fino a questo momento più schierato è Alejandro ”Papu” Gomez con ben 725 minuti. Dietro di lui ha trovato grande continuità il difensore brasiliano Rafael Toloi in campo per 676 minuti. Dall’altra parte invece sono tre i calciatori a cui de Boer non può rinunciare oltre al portiere Samir Handanovic. Si parte dalla difesa dove abbiamo visto praticamente sempre, con 762 minuti, il difensore brasiliano Miranda. Come lui chi non è stato mai messo fuori è Maurito Icardi, che però viene da un momento molto complicato. Altro punto centrale della squadra meneghina è Gary Medel, per lui 710 minuti.

Va in scena alle ore 15 di domenica 23 ottobre per la nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017; partita mai banale per la Beneamata, che peraltro arriva da due sconfitte consecutive in campionato e, scivolata a 11 punti dalla vetta, ha bisogno di guadagnare nuovamente terreno. LAtalanta arriva invece da due prestazioni positive tra le quali la vittoria contro il Napoli, e sembra essere in crescita; andiamo subito a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Inter.

Gian Piero Gasperini ha recuperato quasi tutti gli effettivi a sua disposizione, e per questa partita conferma la sua scelta del tridente offensivo con Petagna punto di riferimento, favorito su Pinilla, e Kurtic che fa lesterno una soluzione simile si era vista a Genova con Kucka avanzato a chiudere il reparto dattacco è ovviamente Alejandro Gomez. A centrocampo la coppia centrale dovrebbe essere ancora quella composta da Freuler e Kessié; sulle corsie laterali sicuro del posto Dramé, un po meno Alessio Conti che dovrebbe comunque spuntarla in ragione di un modulo più accorto rispetto a quello con DAlessandro o Spinazzola dal primo minuto. In difesa bisogna ancora fare i conti con lindisponibilità di Zukanovic: ci sarà Andrea Masiello a presidiare la zona di centrosinistra, mentre al centro giocherà Rafa Toloi con Caldara che sembra ormai aver definitivamente scalato le gerarchie interne, e sarà quindi sul centrodestra. In porta gioca Etrit Berisha: il portiere albanese arrivato dalla Lazio ha definitivamente vinto la concorrenza con Sportiello, che già a gennaio potrebbe lasciare lAtalanta in cerca di altre fortune.

Tutto confermato nella formazione dellInter, dove resta ai box Andreolli che nel frattempo gioca con la Primavera in attesa di rientrare. Ansaldi si è ripreso la sua posizione sulla corsia destra, Santon è ormai certo del posto a sinistra: queste le scelte di Frank De Boer per la difesa, che in mezzo avrà ancora la coppia formata da Miranda e Murillo con Handanovic chiamato a riscattare lerrore contro il Cagliari. Nel reparto di mezzo la cerniera a protezione della linea arretrata sarà composta come sempre da Medel e Joao Mario, il quale domenica ha trovato il primo gol in Serie A purtroppo inutile; Perisic si riprende il posto a sinistra e Candreva gioca dallaltra parte, Ever Banega da posizione centrale completa la linea della trequarti che supporta Mauro Icardi, alla prima partita dopo il chiarimento con la società a seguito del caso scoppiato per lautobiografia.

, valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa in diretta tv sui canali della pay tv del satellite, ovvero Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, ovvero Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD.

 

 1 E. Berisha; 13 Caldara, 3 Toloi, 5 A. Masiello; 24 A. Conti, 19 Kessie, 11 Freuler, 93 Dramé; 27 Kurtic, 29 Petagna, 10 A. Gomez

A disposizione: 57 Sportiello, 77 Raimondi, 4 Gagliardini, 8 Migliaccio, 88 A. Grassi, 17 Carmona, 37 Spinazzola, 7 D’Alessandro, 43 Paloschi, 51 Pinilla, 9 Pesic

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Squalificati: –

Indisponibili: Zukanovic, Konko

 1 Handanovic; 15 Ansaldi, 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon; 6 Joao Mario, 17 Medel; 87 Candreva, 19 Banega, 44 Perisic; 9 Icardi

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 55 Nagatomo, 95 Miangue, 27 Gnoukouri, 7 Kondogbia, 77 Brozovic, 8 Palacio, 23 Eder, 10 Jovetic, 96 Gabigol

Allenatore: Frank De Boer

Squalificati: –

Indisponibili: Andreolli, Felipe Melo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori