PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Fiorentina: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Protagonisti (Serie A 2016-2017, 9^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Cagliari-Fiorentina: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca domenica allo stadio Sant’Elia per la nona giornata del campionato di Serie A

BorjaValeroCagliari
Foto LaPresse

Vediamo i protagonisti che scenderanno in campo per Cagliari-Fiorentina. Partiamo dai padroni di casa, il tecnico sa che potrà contare su Borriello anche se non ha ancora deciso se schierarlo titolare dal 1′. L’attaccante ha segnato quattro gol in questo avvio di campionato su otto partite disputate, Marco Sau invece ne ha segnati due ed i tifosi si aspettano molto di più da lui soprattutto contro la Fiorentina tra le mure casalinghe. Passiamo alla Fiorentina: tutti aspettano i gol di Kalinic, che fino ad ora ha segnato soltanto un gol in queste prime giornate di campionato, troppo poco per un attaccante del suo calibro che la scorsa stagione ha fatto vedere ottime cose. I tifosi vogliono che sia proprio lui il protagonista contro il Cagliari, anche Ilicic ha bisogno di sbloccarsi visto che non ha segnato alcuna rete in cinque partite disputate finora in Serie A. Il tecnico Sousa dovrebbe schierarli in campo entrambi dal 1′.

Allo Stadio Sant’Elia Massimo Rastelli ospita Paulo Sousa in un Cagliari-Fiorentina che sicuramente riserverà sorprese anche inaspettate. I sardi non rinunciano praticamente mai a diversi calciatori, sono stati infatti cinque quelli che sono stati in campo in tutte le partite fino a questo momento disputate. Si parte dal vero punto fisso Bruno Alves (762 minuti in campo) per arrivare a Simone Padoin (739) preso dalla Juventus in estate. Dietro al centrocampista ci sono poi Nicola Murru (733), Marco Borriello (655) e Marco Sau (619). Dalla’ltra parte invece due dei calciatori più impegnati dal tecnico portoghese ci sono Nikola Kalinic, 594 minuti giocati, e il centrocampista Milan Badelj, 584. Questo ci dimostra come il Cagliari fino a questo momento abbia di sicuro mostrato più equilibrio e trovato giocatori su cui puntare con grande insistenza.

La formazione rossoblù di Rastelli dopo il bel successo contro lInter torna a giocare in casa in occasione della 9^ giornata di Serie A che ci offre alle ore 15 Cagliari-Fiorentina. Andiamo a vedere quali sono i migliori per ruolo per entrambe le formazioni: in casa sarda non possiamo non citare per la difesa Bruno Alves che porta con sé un bilancio di 1 rete e ben 7 attacchi. Per il centrocampo di Rastelli il migliore rimane Davide Di Gennaro, almeno stando alle statistiche che parlando di una rete, 9 tiri e ben 13 attacchi. In attacco la sicurezza del Cagliari porta il nome di Marco Borriello rinato da quando ha messo piede in Sardegna e a dirlo sono i numeri: 4 reti, 11 tiri, 24 attacchi e ben 9 occasioni gol. Di contro troviamo al Fiorentina di Paulo Sousa, che ritorna dopo i faticosi impegni europei: per la difesa viola il migliore difensore rimane per le statistiche Hrvoje Milic, che porta con sé 2 tiri e ben 23 attacchi. Per il centrocampo della compagine toscana le statistiche premiano Carlos Sanchez a quota 1 rete, 6 tiri e 11 attacchi. Il migliore in attacco per i viole invece rimane Babacar, a quota 2 gol, 4 attacchi e 2 occasioni gol create.

, in programma allo stadio SantElia domenica 23 ottobre alle ore 15, è una delle partite valide per la nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017. Una sfida interessante perchè il Cagliari arriva dalla vittoria di San Siro e sembra finalmente aver trovato continuità di risultati, mentre la Fiorentina sta andando al di sotto delle aspettative e ha soprattutto un problema in zona gol. Potrebbe dunque venirne fuori un risultato poco scontato e soprattutto un bello spettacolo per novanta minuti; andiamo subito a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Cagliari-Fiorentina.

Tre indisponibili tra le fila del Cagliari, dove Marco Borriello dovrebbe tornare in campo dal primo minuto e affiancare Sau; il dubbio vero però è a centrocampo, dove si giocano una maglia da titolare Munari e Isla con il cileno che, entrato nel secondo tempo la settimana scorsa, potrebbe riprendersi il posto dal primo minuto. Dallaltra parte sicuro del posto Padoin, mentre in mezzo giocherà Tachtsidis perchè ancora una volta a Davide Di Gennaro verrà chiesto di tornare alle origini e disimpegnarsi dunque da trequartista. La difesa sembra essere formata: Pisacane ancora una volta vince il ballottaggio sulla corsia destra, dallaltra parte agirà Murru mentre a protezione di Storari, che è peraltro un ex di questa partita, come al solito agirà la coppia formata da Bruno Alves e Ceppitelli che si è ormai ben rodata.

Il dubbio maggiore di Paulo Sousa riguarda in particolar modo il modulo: per questa partita il tecnico portoghese dovrebbe schierarsi con la difesa a tre ma un solo trequartista, ovvero Borja Valero che si piazzerà alle spalle di Kalinic e Babacar che sembrano poter iniziare ancora questa partita come coppia di peso. A centrocampo Carlos Sanchez e Badelj, che pure devono elevare il loro rendimento, sono ormai in sintonia e hanno spinto in panchina Matias Vecino; sulle corsie laterali dovrebbero essere confermati Bernardeschi (che come sempre si gioca il posto con Cristian Tello) e Milic, mentre sarà a disposizione Maxi Olivera. Ballottaggio in difesa: il minutaggio di Salcedo è cresciuto ma adesso Astori ha pienamente recuperato, e dunque dovrebbe essere lui (altro ex) a ricoprire il ruolo di difensore sul centrosinistra lasciando ovviamente a Gonzalo Rodriguez il compito di guidare il reparto davanti a Tatarusanu, con Tomovic che sarà invece il terzo uomo sulla linea.

, valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite, nello specifico su Sky Sport Mix e Sky Calcio 3; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, ovvero su Premium Calcio 1.

 

 30 Storari; 19 Pisacane, 23 Ceppitelli, 2 Bruno Alves, 29 Murru; 3 Isla, 77 Tachtsidis, 20 Padoin; 8 D. Di Gennaro; 22 Borriello, 25 Sau

A disposizione: 1 Rafael A., 26 Bittante, 35 Salamon, 24 M. Capuano, 4 Dessena, 18 Barella, 16 Munari, 9 Melchiorri, 32 Giannetti

Allenatore: Massimo Rastelli

Squalificati: –

Indisponibili: Ionita, Joao Pedro, Farias

 12 Tatarusanu; 40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori; 10 Bernardeschi, 5 Badelj, 6 Carlos Sanchez, 31 Milic; 20 Borja Valero; 9 Kalinic, 30 Babacar

A disposizione: 1 Lezzerini, 97 Dragowski, 18 Salcedo, 4 De Maio, 17 Diks, 19 S. Cristoforo, 8 Matias Vecino, 15 Maxi Olivera, 25 F. Chiesa, 16 C. Tello, 72 Ilicic, 7 Zarate

Allenatore: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori