PROBABILI FORMAZIONI/ Roma-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I dubbi (Serie A 2016-2017, 9^ giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Roma-Palermo: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico, valida per la nona giornata del campionato di Serie A

DzekoStruna
Foto LaPresse

Spalletti e De Zerbi sono alle prese con diversi ballottaggi per la posticipo tra Roma e Palermo. Il tecnico della Roma ha soltanto un dubbio a centrocampo: Strootman è recuperato e dovrebbe partire titolare contro il Palermo mentre se non dovesse riuscire a rientrare nell’undici titolare Spalletti si affiderebbe a Paredes. Per il resto confermata la solita rosa titolare, con Dzeko, El Shaarawy e Salah in attacco. Passiamo al Palermo, il tecnico De Zerbi ha più dubbi rispetto a Spalletti: il primo riguarda la difesa, con Goldaniga che potrebbe partire titolare ma il tecnico potrebbe preferirgli uno tra Vitiello e Cionek. A centrocampo ballottaggio tra Hjliemark e Quaison, il primo è nettamente in vantaggio per un posto da titolare insieme a Diamanti mentre in attacco De Zerbi lancerà dal 1′ Nestorovski, unica punta nella formazione rosanero nella partita contro la Roma, per il posticipo dell’Olimpico.

Chiude la nona giornata di Serie A la sfida Roma-Palermo che mette di fronte due compagini sicuramente molto diverse ma che cercano entrambe un risultato importante. Di sicuro la squadra di Luciano Spalletti avrà grande voglia di imporsi dopo il brutto 3-3 contro l’Austria Vienna dopo che la gara si era messa molto bene con i giallorossi avanti 3-1. Sono diversi i calciatori a cui il tecnico di Certaldo rinuncia. Tra questi per esempio c’è Kostas Manolas che è il secondo giocatore con più minuti giocati dopo il portiere polacco Wojciech Szczesny, ben 726. Dietro di lui troviamo due stakanovisti in attacco, hanno giocato molto infatti sia Mohamed Salah (681) che Edin Dzeko (669). Dall’altra parte fino a questo momento i rosanero hanno trovato poca continuità sia negli uomini che nei risultati. I calciatori che si sono imposti e hannogiocato praticamente sempre sono i terzini, oltre al portiere Josip Posavec, e cioè Andrea Rispoli e Haitam Aleesami tutti e tre con 766 minuti in campo.

il posticipo della nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017; si gioca alle ore 20:45 di domenica 23 ottobre. Una Roma galvanizzata dalla vittoria di Napoli prova a ricucire lo strappo che la separa dalla Juventus e più in generale vuole prendersi nuovamente il ruolo di principale avversaria dei campioni dItalia; bufera sul Palermo dopo i quattro gol incassati in casa dal Torino e, almeno sul piano del gioco, i rosanero dovranno essere in grado di dare risposte convincenti. Andiamo dunque a dare uno sguardo più ravvicinato a quelle che sono le probabili formazioni di Roma-Palermo.

Difficile che limpegno di Europa League influenzi le scelte di Luciano Spalletti, che continua ad avere problemi con gli infortuni: Strootman non ha particolari problemi e dunque dovrebbe essere regolarmente in campo, il modulo potrebbe e dovrebbe ancora essere il 4-2-3-1 nel quale De Rossi e Paredes giocano come schermo davanti alla difesa, a questo punto tra Strootman e Nainggolan si apre un ballottaggio che dovrebbe essere vinto dallolandese mentre a prendere il posto di Diego Perotti sarà verosimilmente El Shaarawy, che ha perso un po di quotazioni presso il suo allenatore ma solo perchè cè ampia concorrenza. I due elementi fondamentali nel reparto offensivo sono però Salah e Dzeko: in particolare il bosniaco sta vivendo una grande stagione dopo i tanti dubbi che ne avevano accompagnato il suo esordio in Italia. La difesa è obbligata: Rudiger è vicino al rientro in campo che però non sarà oggi, dunque in mezzo al fianco di Manolas ci sarà ancora una volta Fazio con Juan Jesus – che Spalletti ha sempre considerato più un terzino che un centrale – che giocherà sulla corsia mancina, mentre a destra senza sorprese agisce Florenzi. In porta va Szczesny, titolare in campionato.

Tante cose potrebbero cambiare nel Palermo: Roberto De Zerbi sta ancora cercando la formula migliore per la sua squadra, e dovrebbe nuovamente affidarsi alla difesa a tre nella quale potrebbe rimanere fuori Andelkovic, con Goldaniga pronto a tornare in campo e Thiago Cionek a fargli da supporto sul centrodestra, mentre Giancarlo Gonzalez giocherà dallaltra parte. In mezzo al campo è ancora Jajalo il favorito per affiancare Bruno Henrique, ma non è escluso che Gazzi – esaurita la squalifica – possa rappresentare una soluzione più muscolare e atta a fermare i palleggiatori della Roma. Si deciderà allultimo, mentre sembra formato il reparto avanzato del Palermo: Hiljemark e Diamanti sono sostanzialmente certi del posto sulla trequarti, luomo di riferimento sarà invece quel Nestorovski che lo scorso lunedì contro il Torino ha fermato la sua incredibile striscia di partita con almeno un gol, e ora vuole tornare a fare quello che fa meglio.

, valida per la nona giornata del campionato di Serie A 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite, nello specifico su Sky Sport 1 e Calcio 1; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, ovvero su Premium Sport e Premium Sport HD.

  

 1 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 3 Juan Jesus; 5 L. Paredes, 16 De Rossi; 11 Salah, 6 Strootman, 92 El Shaarawy; 9 Dzeko

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 91 Marchizza, 33 Emerson P., 17 Seck, 30 Gerson, 4 Nainggolan, 7 Iturbe, 10 Totti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Rudiger, Vermaelen, Mario Rui, Bruno Peres, Perotti

 1 Posavec; 15 Cionek, 6 Goldaniga, 12 G. Gonzalez; 3 Rispoli, 25 Bruno Henrique, 28 Jajalo, 19 Aleesami; 23 Diamanti, 10 Hiljemark; 9 Nestorovski

A disposizione: 68 Fulignati, 89 Morganella, 5 Rajkovic, 4 Andelkovic, 2 Vitiello, 18 Chochev, 14 Gazzi, 21 Quaison, 20 Sallai, 11 Embalo, 27 Bentivegna, 22 Balogh

Allenatore: Roberto De Zerbi

Squalificati: –

Indisponibili: Giuliano, Pezzella, A. Trajkovski

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori