Diretta/ Reggiana-Maceratese (RISULTATO FINALE 1-0) info streaming video Sportube (oggi, Lega Pro girone B)

- La Redazione

Diretta Reggiana-Maceratese: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone B è in programma sabato 22 ottobre 2016

mikepiazza_reggiana
Lo statunitense Mike Piazza, 48 anni, ex campione di baseball ed attuale presidente della Reggiana (LAPRESSE)

E’ un inedito totale Reggiana-Maceratese: una delle tante partite di questa giornata di Lega Pro che non si sono mai disputate in partite ufficiali. Lo scorso anno la compagine allenata da mister Leonardo Colucci era inserita nel girone A di Lega Pro, mentre la Maceratese militava nello stesso campionato ma nel girone B; si trovano faccia a faccia oggi perchè è avvenuto un rimescolamento a livello regionale per quanto riguarda in particolare girone A e girone B, per l’appunto; negli anni precedenti il club marchigiano si trovava in Serie D (promosso nell’estate 2015), a differenza della Reggiana che disputa il campionato di Lega Pro ormai da oltre otto anni e che ha conosciuto anche la gloria della Serie A negli anni Novanta, riuscendo per di più ad avere il primo stadio di proprietà in Italia.

Sarà diretta dallarbitro Davide Curti della sezione di Milano, assistito dai guardalinee Andrea Bologna e Carmine Graziano, entrambi di Mantova. Partita in programma dalle ore 14:30 di sabato 22 ottobre 2016, nella cornice del Mapi Stadium di Reggio Emilia dove finora la Reggiana non ha mai perso in questa stagione.Per la decima giornata del girone B i granata allenati da Leonardo Colucci ricevono una Maceratese in palla, reduce da 3 turni senza ko e sconfitti solo una volta in trasferta. Si prospetta quindi un match interessante anche se i favori del pronostico non possono che puntare verso i padroni di casa.

Lagenzia online snai.it ad esempio propone a quota 1,65 il segno 1 per la vittoria casalinga della Reggiana, mentre il segno 2 per il successo esterno della Maceratese si alza fino a quota 5,30. A 3,50 il segno X per leventuale pareggio. Opzione Under a quota 1,60, e 2,15 lOver mentre le opzioni Gol e NoGol sono valutate rispettivamente 2,00 e 1,70.

Reggiana che in classifica si trova al settimo posto, quindi in zona playoff, con 15 punti frutto di 4 successi, 3 pareggi e 2 sconfitte; grazie alla recente serie positiva, la Maceratese si è invece tirata fuori dai bassifondi salendo a quota 10 punti, che le garantiscono un margine di +3 sulla fascia playout. Nel monday night di lunedì scorso, la Reggiana ha interrotto la striscia di risultati positivi che durava dalla 1^giornata: gli emiliani sono caduti sul campo del Padova perdendo per 2-0, dopo i gol degli avversari Russo (33, su calcio di rigore) ed Altinier (50).

Per la Maceratese come detto il periodo è decisamente favorevole: la squadra allenata da Federico Giunti non subisce gol da 3 giornate e nellultima è riuscita ad espugnare il campo del Gubbio. A decidere le sorti del match è stato il penalty sanzionato in extremis dallarbitro De Remigis di Teramo, trasformato dallattaccante Matteo Colombi che ha messo a segno la sua seconda rete stagionale.

A nulla sono valse le veementi proteste degli umbri, che in precedenza si erano visti annullare un gol per un fuorigioco dubbio: per la Maceratese invece il successo del Barbetti ha bissato l1-0 ottenuto una settimana prima contro il Mantova, grazie allautorete del difensore avversario Carini; in mezzo i marchigiani hanno perso il recupero infrasettimanale della 1^giornata, in casa dellAlbinoleffe (3-2 il finale). Finora la Reggiana ha fatto della difesa un suo punto forte, subendo solo 7 gol che rappresentano il secondo miglior fatturato del girone B; per la Maceratese invece la fase da perfezionare sembra essere quella offensiva (8 reti allattivo), anche se la differenza reti attuale è quasi in equilibrio (-2).

Passando alle probabili formazioni di Reggiana-Maceratese, i padroni di casa dovrebbero disporsi in campo con il modulo 4-3-1-2 o 4-3-3, a seconda della posizione di Nolè che può agire tra le linee oppure largo in un tridente schierato in linea. A completare il pacchetto offensivo saranno il centravanti Guidone e Manconi, a centrocampo invece previsti Calvano, Angiulli e Andrea Bovo. In difesa Rozzio e il capitano Trevor Trevisan, affiancati dai terzini che saranno ancora il rumeno Vasile Mogos a destra e il francese Maxime Giron a sinistra. Tra i pali Perilli.

La Maceratese di mister Giunti dovrebbe confermare il modulo con tre giocatori offensivi: Petroli e Turchinetta alle spalle di Colombi. A tre anche il centrocampo, governato dal capitano Alberto Quadri che sarà assistito dalle mezzali De Grazia (sempre in campo e mai sostituto dallinizio del campionato) e Malaccari. In difesa da destra a sinistra Christian Ventola, Gattari, Perna e Broli, in porta il venticinquenne Francesco Forte.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Reggiana-Maceratese si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori