Diretta/ Akragas-Taranto (RISULTATO FINALE 1-1): i siciliani pareggiano nel finale (oggi, Lega Pro 2016 girone C)

- La Redazione

Diretta Akragas-Taranto: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la decima giornata del girone C di Lega Pro

akragas_ammonizione
(LAPRESSE)

Il 4-3-3 di Di Napoli dell’Akragas non ha per il momento una vocazione particolarmente spettacolare, con la formazione siciliana che nelle ultime due partite ha subito solo due gol, registrando una difesa che nelle prime partite aveva sofferto particolarmente, ma l’attacco non riesce a sfondare per proiettare definitivamente la squadra verso le posizioni nobili della classifica. 3-4-3 per il Taranto guidato da Prosperi in panchina, con la squadra che contro il Fondi ha dimostrato di avere problemi che andavano oltre l’allenatore, probabilmente. Da matricola in questo nuovo campionato di Lega Pro, la formazione rossoblu aveva avuto un eccellente impatto dopo il salto di categoria, ma sta pagando ora una certa inefficacia dell’attacco (solo sei gol finora realizzati) e una mancanza di reazione tutte le volte che la squadra si ritrova in svantaggio. La sfida ad Agrigento potrebbe essere un crocevia importante, perdere altro terreno in classifica metterebbe in salita il resto della stagione. 

La prossima giornata del girone C di Lega Pro vedrà scendere in campo la Società Sportiva Akragas Città dei Templi contro il Taranto Football Club. Le due squadre non si sono mai affrontate nella storia in nessuna serie, soprattutto a causa della lunga militanza dei pugliesi fra i dilettanti. Quando l’Agrigento era in Serie D era inserito in un girone differente rispetto ai rossoblu. Quest’anno, grazie al ripescaggio della squadra allenata da mister Fabio Prosperi, allo stadio Esseneto di Agrigento si potrà assistere a questo match. Agrakas che spera di far valere il fattore campo: in questa stagione la formazione di Agrigento non ha ancora perso tra le mura amiche; in Coppa Italia Lega Pro ha battuto il Siracusa per 3-0, nel match disputato ad inizio agosto, mentre in campionato ha ottenuto 4 pareggi con Vibonese (1-1), Reggina (2-2), Catanzaro (0-0) e Fidelio Andria (1-1), intervallati dal successo del 18 settembre ai danni del Francavilla (2-1). Per il Taranto invece 1 vittoria e 4 sconfitte nelle 5 trasferte affrontate tra girone di Coppa Italia e campionato. 

, che sarà diretta dall’arbitro Andrea Zingarelli e si gioca domenica 23 ottobre alle ore 14.30, sarà una delle sfide del primo pomeriggio che daranno il via alla decima giornata nel girone C del campionato di Lega Pro 2016-2017. Si affronteranno allo stadio Esseneto di Agrigento due squadre che stanno vivendo un momento abbastanza discordante. L’Akragas è in serie positiva, con tre pareggi consecutivi dopo le due vittorie che hanno spinto la formazione siciliana lontana dal fondo della classifica.

Dopo due zero a zero contro Catanzaro e Foggia, è arrivato un uno a uno casalingo contro l’Andria, che ha lasciato però più di qualche rimpianto in casa agrigentina, visto che il gol del pareggio dei pugliesi è arrivato in pieno recupero, quando per i siciliani i tre punti sembravano ormai acquisiti. 

Il Taranto invece nonostante il cambio di allenatore continua a soffrire, e nell’ultimo impegno casalingo contro l’Unicusano Fondi ha subito una nuova secca sconfitta, uno zero a due che vede ormai i tarantini con due soli punti di vantaggio sulla zona play out. Vedremo se l’Akragas riuscirà a dare un nuovo segnale di continuità o se il Taranto troverà quella scossa che il cambio Papagni-Prosperi in panchina non ha ancora apportato.

Queste le probabili formazioni dell’incontro: Akragas in campo con Pane tra i pali, Russo in posizione di terzino destro e Sepe in posizione di terzino sinistro, con Carillo ed il danese Marino schierati come centrali di difesa. L’argentino Pezzella in cabina di regia sarà affiancato da Zanini e da Coppola, mentre Gomez guiderà l’attacco affiancato da Longo e Salvemini nel tridente offensivo.

Il Taranto confermerà la difesa a tre davanti al portiere Maurantonio, con Pambianchi, Nigro e Russo. Sampietro ed il gambiano Bobb occuperanno la zona centrale della linea mediana, mentre De Giorgi a destra e lo slovacco Garcia Montero a sinistra si occuperanno di coprire le fasce laterali. Nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto Potenza, Magnaghi e Bollino.

Il Taranto sta dunque attraversando un momento difficile, ma i bookmaker tendono a non sbilanciarsi troppo considerando la fatica che l’Akragas sta facendo a chiudere le partite a suo favore. Le quote Bwin fissano a 2.05 la vittoria siciliana in casa e a 3.50 il colpo pugliese in trasferta, mentre l’eventuale pareggio moltiplicherebbe per 3.00 la posta scommessa.

Akragas-Taranto, domenica 23 ottobre 2016 alle ore 14.30, come tutte le partite di Lega Pro non sarà trasmessa in diretta tv ma sarà una delle dirette su sportube.tv, sito ufficiale che proporrà a tutti gli abbonati al portale le sfide del campionato di Lega Pro in streaming via internet.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori