Diretta/ Fondi-Siracusa (RISULTATO FINALE 2-0): Tiscione e Varone, vittoria interna (oggi, Lega Pro 2016 girone C)

- La Redazione

Diretta Fondi-Siracusa: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la decima giornata del girone C di Lega Pro

Siracusa_tifosi
Diretta Siracusa Fondi, Foto LaPresse

4-3-3 di base in partenza per entrambi gli allenatori. Pochesci ha immediatamente messo in campo, sin dall’inizio di questa avventura in Lega Pro, un Unicusano Fondi compatto e difficile da mettere in crisi difensivamente, anche se questo ha portato anche ad una certa sterilità offensiva pagata nelle due sconfitte subite prima del successo di Taranto. Il Siracusa di Sottil doveva invece evidentemente prendere le misure alla categoria, con la formazione siciliana apparsa troppo fragile nelle prime uscite e poi progressivamente capace di migliorare la propria organizzazione di gioco e di conseguenza anche la classifica, con l’ultimo posto occupato da Melfi e Catania al momento lontano due lunghezze: a Fondi si capirà se il Siracusa sarà davvero uscito dal tunnel. 

L’Unicusano Fondi Football Club affronta fra le mura amiche il Siracusa. Il club laziale e quello siciliano non si sono mai affrontati, visto che entrambe hanno militato a lungo in Serie D e non si sono potute confrontare in quanto inserite in gironi differenti. Passando ad analizzare la possibile incidenza del fattore campo, si nota come il Fondi abbia perso solo una partita su 5 disputate nello stadio di casa, il Domenico Purificato. Lunica sconfitta è quella dellultimo match contro il Cosenza, terminato 1-2 dopo che i laziali erano passati in vantaggio al 10 minuto. In precedenza i rossoblù avevano battuto il Taranto (2-1) nella Coppa Italia di Lega Pro e poi Reggina (3-1) ed Akragas (2-0) in campionato, prima di pareggiare 2-2 con la Juve Stabia alla sesta giornata. Di contro il Siracusa insegue ancora il suo primo successo in trasferta: dal 7 agosto ad oggi ha perso contro Akragas (3-0, in Coppa Italia Lega Pro), Messina (3-1, 1^giornata del girone C) e Juve Stabia (2-0), in mezzo anche i pareggi con Taranto (0-0, 3^giornata) e Melfi (2-2, alla 7^).

, che verrà diretta dall’arbitro Giovanni Ayroldi ed è di stanza domenica 23 ottobre alle ore 14.30, sarà un match tra due squadre in crescita nel girone C del campionato di Lega Pro 2016-2017. Giunte ormai alla decima giornata del torneo, le due formazioni (entrambe provenienti dal campionato di Serie D) stanno provando a ritagliarsi degli spazi in zone tranquille della classifica.

La formazione laziale è partita molto bene, ma ha vissuto un recente periodo di appannamento culminato con le sconfitte contro Monopoli e Cosenza. A Taranto domenica scorsa è arrivata però un’importante riscossa per i laziali, che con le reti di Albadoro e Bombagi, realizzate entrambe nella seconda frazione di gioco, sono tornati a fare bottino pieno dopo cinque giornate senza i tre punti, riconquistando un rassicurante ottavo posto in classifica. Nella partenza in campionato il Siracusa ha invece occupato a lungo l’ultimo posto in classifica, dal quale si è risollevato grazie agli ultimi tre risultati utili consecutivi. 

Al pareggio esterno contro il Melfi e alla vittoria in casa contro il Matera ha fatto seguito un ulteriore passo avanti in trasferta, lo zero a zero contro la Vibonese che ha confermato come la squadra allenata da Sottil abbia ritrovato una buona solidità. Allo stadio Purificato di Fondi si ritoveranno di fronte le seguenti probabili formazioni.

I padroni di casa dell’Unicusano giocheranno con Coletta tra i pali, Tommaselli in posizione di terzino destro e Squillace in posizione di terzino sinistro, mentre Signorini e Fissore saranno impiegati come difensori centrali. A centrocampo toccherà a Varone, Bombagi e De Martino, mentre nel tridente offensivo saranno schierati Calderini, Tiscione e D’Angelo, vista la squalifica di Albadoro espulso per doppia ammonizione nella trasferta di Taranto.

Risponderà il Siracusa con Santurro in porta, Brumat sull’out difensivo di destra e Dentice sull’out difensivo di sinistra, mentre il francese Diakité e Turati giocheranno al centro della retroguardia. Il terzetto di centrocampo sarà composto dall’argentino Spinelli, Toscano e Giordano, mentre nel tridente offensivo ci sarà spazio per Scardina, il brasiliano Cassini e Catania.

In questo avvio di campionato l’Unicusano Fondi ha mostrato comunque uno spessore maggiore rispetto a un Siracusa pur segnalato in crescita. Laziali dunque favoriti dai bookmaker con quota 1.85 offerta da Bwin per la vittoria interna, mentre Tipico.it alza fino a 4.20 la quota per l’eventuale successo siracusano e William Hill propone invece a 3.30 la quota per il pareggio.

Fondi-Siracusa, domenica 23 ottobre 2016 alle ore 14.30, come tutte le sfide del campionato di Lega Pro sarà un match che non andrà in onda in diretta tv, ma verrà trasmesso in diretta streaming video per gli abbonati al portale sportube.tv, che potranno seguire l’incontro come tutti gli altri della giornata e della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori