Diretta/ Paganese-Juve Stabia (RISULTATO FINALE 1-2): le Vespe espugnano lo stadio Torre (oggi, Lega Pro 2016 girone C)

- La Redazione

Diretta Paganese-Juve Stabia: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la decima giornata del girone C di Lega Pro

liotti_juvestabia
Il centrocampista della Juve Stabia, Alessandro Mastalli (Lapresse)

Per Paganese-Juve Stabia, Gianluca Grassadonia schiererà di nuovo la squadra ad ‘albero di Natale’, con un 4-3-2-1 apparso molto efficace anche a Cosenza, dove la partita si è messa male anche a causa delle espulsioni subite dalla Paganese. 4-3-3 confermato per la Juve Stabia di Fontana che continua ad esprimersi come un vero rullo compressore in casa, anche se la squadra sta soffrendo maggiormente nelle sfide esterne, dove finora i gialloblu sono caduti a Catania e Reggio Calabria, oltre all’ultimo pesante ko (pur con la squadre scesa in campo in maniera piuttosto rimaneggiata) in Coppa Italia contro il Foggia pur strapazzato tre giorni prima in campionato.

Il derby campano fra Paganese e Juve Stabia sarà certamente una gara da seguire con attenzione. Lo scorso anno vittoria incredibile della Paganese per 4-3 (in gol per la Paganese Simone Guerri, Giuseppe Caccavallo ed Evangelista Cunzi con una doppietta, per le vespe doppietta di Francesco Nicastro e Stefano Del Sante. L’altro match terminò sull’1-1 con le reti di Marco Migliorini e Mario Gurma. La Paganese cercherà di rimpinguare un bottino interno finora piuttosto scarno: nelle 4 partite disputate in casa, tra campionato e Coppa Italia Lega Pro, gli azzurrostellati hanno raccolto 4 punti frutto del pareggio con la Virtus Francavilla alla 1^giornata e del successo per 3-0 ai danni del Melfi, ottenuto due settimane fa. La Juve Stabia dal canto suo ha perso punti solo in trasferta, perdendo sui campi di Catania (3-1, 1^giornata) e Reggina (1-0 all8^) e pareggiando con il Fondi nel sesto turno di campionato (2-2). In casa invece le Vespe hanno sempre vinto segnando 15 gol in 5 partite, per una media di 3 reti per gara. 

, diretta dall’arbitro Pierantonio Perotti e in programma domenica 23 ottobre alle ore 16.30, sarà un derby campano molto sentito nel programma della decima giornata del campionato di Lega Pro 2016-2017, nel girone C. La Paganese sta scalando la classifica in maniera sorprendente rispetto alle aspettative della vigilia, con la squadra assemblata con una certa fretta visto il ripescaggio concretizzatosi solo dopo la sentenza emessa dal TAR del Lazio a fine agosto.

Per i campani fondamentali i sette punti raccolti in tre partite battendo Messina e Melfi e pareggiando contro la Virtus Francavilla, mentre nell’ultimo turno di campionato la squadra di Grassadonia non ha potuto nulla contro il lanciatissimo Cosenza, al momento squadra più in forma del campionato e reduce da cinque vittorie e un pari nelle ultime sei partite. Avvisata la Juve Stabia che arriva comunque da una domenica esaltante, col quattro uno inflitto al Foggia di Stroppa alla prima sconfitta in campionato, un successo valso una candidatura a dir poco prepotente verso i piani alti della classifica.

In Coppa Italia di Lega Pro i satanelli si sono poi vendicati infliggendo lo stesso punteggio alle Vespe, eliminate dalla competizione, ma è chiaro che per la Juve Stabia il fronte principale resta quello del campionato, con la prospettiva di un ritorno in B che esalterebbe non poco i tifosi.

Probabili formazioni: la Paganese scenderà in campo col portiere di riserva Coppola e con Davide Mansi in difesa. Questi due calciatori sostituiranno gli squalificati Marruocco tra i pali ed Alcibiade nella difesa a tre, entrambi espulsi nella trasferta di Cosenza. La retroguardia sarà completata da Camilleri e Silvestri, mentre nella zona centrale della linea mediana giocheranno Maiorano e Pestrin. Sulla fascia destra spazio a Cicerelli, mentre Dicuonzo giocherà sull’out mancino di centrocampo. Il panamense Herrera sarà schierato come trequartista al fianco di Deli dietro l’unica punta di ruolo, il brasiliano Reginaldo.

Nella Juve Stabia spazio a Danilo Russo tra i pali, Cancellotti giocherà come esterno difensivo di destra e Liviero come esterno difensivo di sinistra, mentre l’argentino Morero e il bulgaro Atanasov formeranno la coppia di difensori centrali. A centrocampo spazio a Capodaglio, Mastalli ed Izzillo, mentre nel tridente offensivo partiranno titolari Ripa, Sandomenico (entrambi a segno domenica scorsa contro il Foggia) e Marotta.

Juve Stabia favorita dai bookmaker, con vittoria esterna quotata 2.38 da William Hill, mentre Tipico.it moltiplica per 3.00 la posta scommessa sull’affermazione interna e Bet-at-Home offre a 2.96 la quota per l’eventuale pareggio.

Paganese-Juve Stabia, domenica 23 ottobre alle ore 16.30, come tutte le sfide di Lega Pro non sarà trasmessa in diretta tv ma sarà visibile per tutti coloro che avranno sottoscritto una delle offerte in abbonamento per vedere i match in diretta streaming video sul sito sportube.tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori