Diretta/ Renate-Pontedera (RISULTATO FINALE 3-0): bel tris dei lombardi (oggi, Lega Pro girone A)

- La Redazione

Diretta Renate-Pontedera: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone A è in programma domenica 23 ottobre 2016

renate_propiacenza
(LAPRESSE)

Renate-Pontedera è una sfida inedita che si giocherà per l’occasione alla decima giornata di Lega Pro nel Gruppo A. Entrambe le compagini non stanno passando un buon periodo. Il bollettino ci parla di due sconfitte ed un pareggio nelle ultime cinque per i padroni di casa, mentre parlano di quattro sconfitte e un pari le ultime cinque per gli ospiti. Tutti i riflettori saranno puntati su Santini, che ha messo a segno già tre goal: il bomber del Pontedera cercherà di regalare ancora la vittoria agli ospiti. 

Sarà diretta dallarbitro Daniele Paterna di Teramo, assistito dai guardalinee Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto ed Alfio Conti di Acireale. Allo stadio Città di Meda si affrontano Renate e Pontedera per la decima giornata del girone A di Lega Pro: calcio dinizio in programma alle ore 14:30 di domenica 23 ottobre 2016, quando per lo stesso raggruppamento cominceranno anche Lucchese-Prato, Lupa Roma-Giana Erminio, Olbia-Alessandria e Pro Piacenza-Viterbese. 

Il Renate allenato da Luciano Foschi cerca di tornare al successo dopo 2 giornate: i nerazzurri viaggiano comunque in zona playoff con 14 punti, a mari merito con il Livorno che compare sotto in classifica per il minor numero di gol segnati. 7 invece le lunghezze del Pontedera che apre la zona playout, con un punto di vantaggio su Pro Piacenza, Racing Roma e Lupa Roma. Una situazione che non lascia molto respiro alla squadra pisana, senza vittoria negli ultimi 4 turni in cui ha perso 3 volte. Risultati altalenanti per il Renate che dal 18 settembre ha battuto il Pro Piacenza (1-0), perso 3-0 a Viterbo, sconfitto il Prato 2-0, perso di misura a Livorno (1-0) e pareggiato a reti bianche con la Carrarese.

In questultimo match i brianzoli non sono riusciti a sbloccare il punteggio, sfiorando il gol nella prima frazione con il centrocampista Antonio Palma che ha colpito il palo. 0-0 anche per il Pontedera che se non altro, nella partita casalinga contro una Lupa Roma reduce dal cambio allenatore, è tornata a muovere la classifica dopo le tre sconfitte precedenti. I granata hanno però prodotto troppo poco per riuscire a segnare, confermando il momento no di un attacco che negli ultimi 4 turni ha prodotto soltanto 2 reti, peraltro inutili nel ko per 2-4 subito dalla Lucchese il 2 ottobre.

Il gap in classifica e la recente serie negativa del Pontedera contribuiscono ad indirizzare il pronostico verso il Renate, come confermano anche le quote SNAI che abbassano a 1,87 il segno 1 per il successo dei nerazzurri. La stessa agenzia di scommesse valuta 3,20 il segno X per leventuale pareggio tra le due squadre, mentre il segno 2 per la vittoria esterna dei pisani corrisponde a quota 4,30. Sempre SNAI propone a 1,65 la quota per lopzione Under, a 2,05 quella per lOver, a 1,90 lopzione Gol e a 1,78 il NoGol.

Per quanto riguarda le probabili formazioni di Renate-Pontedera, mister Foschi dovrebbe proporre un 3-5-2 con Cincilla a difesa della porta, davanti a lui i difensori Di Gennaro, Malgrati e Vannucci- A centrocampo Pavan affiancato dagli interni Palma e Scaccabarozzi, sulle corsie laterali invece Lavagnoli ed Anghileri. Attacco affidato a Marzeglia e ad Aiman Napoli, che domenica scorsa è tornato titolare dopo il periodo di recupero dal precedente infortunio.

Difesa a quattro invece per il Pontedera che dovrebbe presentarsi allo stadio Città di Meda con Lori in porta, Vettori e Polvani difensori centrali, Calcagni terzino a destra e Andrea Gemignani sulla fascia opposta. Per il centrocampo si può ipotizzare un assetto a tre con lalbanese Elvis Kabashi e laltro Gemignani, Daniel, ai fianchi di Della Latta; nel pacchetto offensivo Di Santo e Santini agiranno alle spalle del centravanti Cais; le alternative per mediana ed attacco sono Corsinelli, Roberto Bonaventura e litalo-nigeriano King Udoh. 

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Renate-Pontedera si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori