Diretta/ Cittadella-Latina (risultato finale 2-1) info streaming video e tv: Coriva accorcia inutilmente al 90′ (Serie B 2016, oggi 29 ottobre)

- La Redazione

Diretta Cittadella-Latina: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote, risultato live. La partita di Serie B è in programma sabato 29 ottobre 2016 (12^giornata)

scaglia_cittadella
Il difensore del Cittadella, Filippo Scaglia (Lapresse)

Allo Stadio Piercesare Tombolato il Cittadella supera il Latina per 2 reti a 1. Nel primo tempo i padroni di casa passano immediatamente in vantaggio al 4′ con il goal di Iori approfittando di un errore in rinvio da parte di Boakye sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al quarto d’ora, proprio Boakye viene coinvolto in uno scontro di gioco con Scaglia nel quale riporta una commozione cerebrale come gli verrà poi diagnosticato in ospedale dove è stato portato in ambulanza direttamente dal terreno di gioco. Al posto dell’attaccante neroblu è stato inserito Corvia che colpisce il palo al 45′ ma, nella ripresa, il neo entrato Kouame raddoppia al 74′ rendendo quindi inutile la marcatura del solito Corvia al 90′.

Quando manca appena una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Cittadella e Latina, il risultato è cambiato con gli uomini di Venturato a condurre ora per 2 a 0. Gli ospiti, dopo non aver sfruttato una pericolosa punizione a due all’interno dell’area avversaria, subiscono il raddoppio dei padroni di casa al 74′ quando il neo entrato Kouame batte il portiere Pinsoglio con un grande stop di petto ed un imparabile tiro di prima intenzione.

Quando siamo ormai arrivati intorno all’ora di gioco, il punteggio tra Cittadella e Latina è di 1 a 0. In questo inizio di secondo tempo sono sempre i granata a farsi valere e tenendo in apprensione la difesa ospite. Per i neroblu, mister Vivarini ha cercato di migliorare l’assetto tattico inserendo Bruscagin al posto di D’Urso. Ammonito per simulazione Paponi al 54′ dopo i cartellini gialli per il compagno Rocca e l’avversario Pasa nel primo tempo.

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Cittadella e Latina sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Al Tombolato il direttore di gara ha dovuto assegnare 8 minuti di recupero a causa dell’infortunio capitato a Boakye al quarto d’ora e che lo ha costretto al trasporto in ospedale dove si sta sottoponendo ad una TAC avendo riportato una commozione cerebrale in uno scontro di gioco con Scaglia. I padroni di casa cercano di legittimare il vantaggio in più di un’occasione e sfiorando il raddoppio con Litteri ma gli ospiti hanno comunque saputo farsi valere colpendo pure un palo al 45′ con Corvia, entrato al posto di Boakye.

Quando manca una decina di minuti al termine del primo tempo, il Cittadella si trova sempre in vantaggio sul Latina per 1 a 0. Al quarto d’ora l’arbitro Mainardi è costretto ad interrompere il gioco e chiamare in campo i soccorsi a causa di uno scontro di gioco tra Scaglia e Boakye in cui quest’ultimo sembra aver avuto la peggio. Dopo una decina di minuti infatti, il giocatore del Latina è costretto a lasciare il campo portato via in ambulanza ed al suo posto entra Corvia al 23′. La gara è comunque vivace con occasioni su entrambi i fronti.

Allo Stadio Piercesare Tombolato la partita tra Cittadella e Latina è cominciata da circa un quarto d’ora nel primo tempo ed il risultato è già di 1 a 1. I padroni di casa spingono forte fin da subito con la conclusione di Chiaretti al 2′, parata in calcio d’angolo da Pinsoglio. I Veneti passano poi in vantaggio al 4′ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Boakye non riesce a liberare l’area e Iori ne approfitta per insaccare il pallone in rete.

Sta per cominciare: sono già state annunciate le formazioni ufficiali della partita che si disputa allo stadio Piercesare Tombolato. Modulo 4-3-1-2 per i padroni di casa di mister Roberto Venturato, che propone in attacco la coppia formata da Litteri e Arrighini, con alle loro spalle il trequartista Chiaretti. Dopo un grande avvio di stagione il Cittadella ha frenato e oggi vorrebbe tornare a vincere, ma naturalmente il Latina ha intenzioni diverse e vuole fare risultato per risalire posizioni. I nerazzurri laziali allenati da Vincenzo Vivarini si schiereranno in campo secondo il modulo 3-5-2, con Boakye e Paponi in attacco. Qui di seguito vi proponiamo le formazioni complete, adesso è giunta lora di far parlare il campo: via a Cittadella-Latina! CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pasa, Scaglia, Benedetti; Schenetti, Iori, Valzania; Chiaretti; Litteri, Arrighini. Allenatore: Roberto Venturato. LATINA (3-5-2): Pinsoglio; Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena; Acosty, D’Urso, Moretti, Rocca, Scaglia; Boakye, Paponi. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

atteso per oggi pomeriggio alle ore 15.00 la sfida tra il Cittadella e il Latina, match valido per la 12^ giornata della Serie B, una sfida che ha alle spalle solo 4 testa a testa precedenti, tutti realizzati nella seconda serie calcistica italiana. Il bilancio sui 4 incontri è di due vittorie per la formazione dei leoni alati e di due pareggi. Lultimo precedente risale allo scorso 2 aprile 2015 quando il latina si impose tra le mura di casa al termine  di un match molto inteso per 3 a 2 grazie alle reti di Bidaoui e DellaFiore, oltre che con lautogol di Signorini. Questo pomeriggio entreranno in campo due formazioni che stanno attraversando momenti decisamente differenti in questa prima parte della stagione 2016-2017 di Serie B in quanto il Cittadella è secondo in classifica con 19 punti alla pari del Carpi e della Virtus Entella mentre il Latina è di fatto penultimo con 10 punti a pari merito con il Cesena, il Latina ed il Vicenza. 

La dodicesima giornata di Serie B propone la partita tra Cittadella e Latina, vediamo i migliori giocatori che scenderanno in campo. In porta si sfideranno due giocatori che hanno iniziato benissimo la stagione ovvero Alfono per i padroni di casa e Pinsoglio per il Latina, entrambi hanno disputato tutte le partite finora. Per la difesa ci sarà spazio tra le fila del Cittadella per Scaglia e Pascali: il primo ha disputato nove partite rimediando tre ammonizioni, il secondo su cinque partite ha anche segnato un gol in campionato. A centrocampo, sempre per quanto riguarda il Cittadella, abbiamo un altro giocatore che sta dando il meglio di sè in stagione, ovvero Manuel Iori con i suoi due gol su dieci partite, di cui uno su calcio di rigore. Passiamo infine all’attacco con Litteri che è il migliore nel suo ruolo: il giocatore ha segnato già sei gol in stagione rimediando anche una doppia ammonizione su dieci partite disputate. 

Vediamo le abitudini tattiche di Cittadella e Latina in vista della sfida diretta di sabato 29 ottobre 2016. Per Roberto Venturato, allenatore della formazione veneta, il 4-3-1-2 è stata una scelta tattica chiara sin dall’inizio della stagione e come detto i risultati in avvio di campionato sono stati strabilianti. Il Cittadella ha giocato un calcio sbarazzino e moderno, senza però riuscire ad ottenere quelli che sono i punti necessari per pensare davvero di poter insidiare l’Hellas Verona in una lotta per la testa della classifica. L’allenatore dei granata ha giudicato in maniera positiva più il primo tempo piuttosto che la ripresa giocata dai suoi in casa dello Spezia, ma il segnale di reazione lanciato dopo tre sconfitte consecutive subite è stato importante. Modulo tattico confermato anche per Vivarini con il 4-3-3 che finora è stato foriero di molti pareggi per il Latina. La formazione pontina contro la Pro Vercelli ha confermato la sua proverbiale attitudine a non arrendersi mai, molto apprezzata anche in sede di commento dallo stesso allenatore, ma l’impressione è che la squadra sia stata frenata dai troppi pareggi (sette come il Cesena, il massimo finora nel campionato di Serie B) proprio per un’eccessiva prudenza e la mancanza ad un’attitudine a cercare il colpo del ko anche nelle precedenti partite in cui i nerazzurri si sono trovati a gestire un gol di vantaggio.

Sarà diretta dallarbitro Marco Mainardi della sezione di Bergamo. Cittadella-Latina, sabato 29 ottobre 2016 alle ore 15.00, sarà un match particolarmente delicato per entrambe le squadre nel quadro della dodicesima giornata del campionato di Serie B. Raggiunto al secondo posto dalla Virtus Entella e dal Carpi, il team veneto ha probabilmente dimostrato di non poter lottare per il vertice così come poteva aver fatto pensare dopo la straordinaria striscia di cinque vittorie consecutive, al ritorno in cadetteria dopo la promozione dalla Lega Pro ottenuta nella passata stagione.

Però la formazione allenata da Venturato ha dimostrato di essere dura a morire, ottenendo nel turno infrasettimanale un importante pareggio su un campo difficile come quello dello Spezia. Un pareggio che ha interrotto la serie di tre sconfitte consecutive che aveva un po’ spezzato la favola del Cittadella: la sfida al Latina sarà importante soprattutto per capire se anche in chiave play off i granata potranno comunque essere competitivi.

Allo stesso modo il Latina, pur avendo solamente vinto una partita nelle prime undici uscite stagionali (quella contro il Trapani), anche in casa della Pro Vercelli ha dimostrato di poter restare a galla anche nelle situazioni potenzialmente più difficili. Al momento i pontini sono pienamente invischiati nella lotta per non retrocedere, ma la speranza per la squadra di Vivarini è che il recupero di alcuni uomini importanti e la crescita della forma di alcuni titolari possa far cambiare passo alla squadra per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della zona play out.

Queste le probabili formazioni della sfida che andrà in scena allo stadio Tombolato. Cittadella in campo con Alfonso tra i pali, Salvi in posizione di terzino destro e Pedrelli in posizione di terzino sinistro, mentre Pelagatti e Scaglia saranno i due difensori centrali. Iori, il brasiliano Chiaretti e Valzania comporranno il terzetto di centrocampo con Schenetti schierato come trequartista alle spalle di Strizzolo e di Arrighini.

Risponderà il Latina con Pinsoglio estremo difensore alle spalle di un terzetto difensivo formato da Bruscagin, Coppolaro e dall’argentino Dellafiore. Scaglia sulla fascia destra e Di Matteo sulla fascia sinistra giocheranno a centrocampo mentre il kenyano Mariga, Rocca e De Vitis occuperanno la zona centrale. Il ghanese Boakye sarà confermato nel tandem offensivo al fianco di Paponi.

Per i bookmaker il peso specifico espresso dal Cittadella in questo avvio di campionato è stato comunque maggiormente tangibile rispetto a quello prodotto dal Latina, e le quote per la sfida di sabato pomeriggio confermano questa tendenza, con la vittoria della formazione pontina fissata a una quota di 1.91 da Bwin, mentre Bet365 propone a una quota di 3.40 il pareggio e Betfair offre a una quota di 4.75 l’eventuale successo esterno dei pontini.

La partita di Serie B tra Cittadella e Latina sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 5 HD, il numero 255: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio i codice dacquisto pay-per-view è 497976. Sui canali Sky Sport 1 HD (numero 201) e Super Calcio HD (numero 206) andrà in onda Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti live da tutti i campi del pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori