ULTIME NOTIZIE / E’ morto Massimo Rossi, incidente nella gara di motonautica (Sport, 3 ottobre 2016)

- La Redazione

Ultime Notizie Sport: Ricciardo al primo posto del Moto GP; ancora vittoria della Juve contro Empoli; Palermo in vantaggio dopo domenica scorsa (3 ottobre 2016). 

rossi_pedrosa_aragon
(LaPresse)

Vettel immediatamente fuori alla partenza, Hamilton con il motore in fiamme e Ricciardo che rifiuta di lasciare strada al compagno Verstappen. Gara ricca di colpi di scena quella a Sepang e che alla fine ha visto trionfare le Red Bull. Entrambi i piloti sono saliti sui gradini più alti del podio e con Ricciardo che guarda dallalto tutti gli altri piloti. Terzo gradino per Niko Rosberg, che grazie al ritiro di Hamilton può festeggiare i suoi 23 punti di vantaggio in classifica generale. A cinque gare dal termine del campionato lo rendono il favorito per la vittoria mondiale. Peggiore tra i big Sebastian Vettel, la sua gara è durata una manciata di secondi, ottima partenza la sua, vanificata però dal botto alla prima curva, che lo ha portato desolatamente al ritiro anticipato. 

Tragedia nella motonautica italiana che ieri piange la tragica morte del ventiquattrenne Massimo Rossi. Ha perso la vita a Traben-Trarbach, dove sul fiume Mosella ce uno dei circuiti più pericolosi dEuropa. Lincidente, avvenuto nella seconda gara della giornata, quando lo scafo di Rossi è letteralmente decollato durante una virata, finendo fuori dallacqua e schiantandosi rovinosamente su un albero. Per il pilota non cè stato nulla da fare: è morto sul colpo. Rossi era stato campione mondiale delle classi 230 e 350, ed era considerato un astro nascente della motonautica internazionale. 

Tre vittorie in tre trasferte, archiviato il ciclo di ferro della Juve con 6 punti, e il primo posto nel girone di Champions. Ieri i bianconeri hanno sofferto unora contro un ottimo Empoli, sbloccata la partita con Dybala hanno giocato sul velluto per la successiva mezzora, e hanno rimpinguato il bottino con una doppietta di Gonzalo Higuain. La squadra di Massimiliano Allegri consolida cosi la sua prima posizione in classifica generale, e si gode la sosta della nazionale con la consapevolezza di avere il ruolo di favorita nel massimo campionato italiano. I bianconeri al ritorno ritroveranno lUdinese allo Stadium, per poi affrontare dopo 3 giorni il Lione in trasferta.

Nelle partite di ieri pomeriggio spicca il passo falso del Napoli e il colpo del Genoa. I partenopei hanno perso a Bergamo contro un Atalanta, che dinanzi a propri tifosi sembra aver dimenticato i problemi di inizio stagione. I rossoblu hanno invece espugnato il dallAra interrompendo lottima striscia positiva dei ragazzi di Donadoni. Buona anche la partita del Palermo: i siciliani si sono ripresi dalla sconfitta della settimana scorsa contro la Juventus ed hanno guadagnato un punto a Marassi contro la Sampdoria. I rosanero però possono recriminare per essere stati ripresi solamente nei minuti di recupero. Ancora sconfitto il Crotone, che si è dovuto arrendere per 2 a 1 al Cagliari. Torino vittorioso sulla Fiorentina e Milan che supera con uno sfavillante 4 a 3 il Sassuolo. Posticipo dedicato alla sfida clou della giornata quella tra Roma e Inter, con entrambe le squadre che hanno messo nel mirino il secondo posto in classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori