CONSIGLI FANTACALCIO 2016-2017 / Formazioni Serie A: i giocatori da schierare. La Top 11: modulo 4-3-3 (11^giornata, 29-30-31 ottobre 2016)

Consigli Fantacalcio 2016-2017: formazioni Serie A, i giocatori da schierare. Tra sabato 29, domenica 30 e lunedì 31 ottobre 2016 si gioca l11^giornata di campionato

30.10.2016 - La Redazione
krejci_verdi_destro_bologna
Diretta Bologna Lazio, LaPresse - immagine di repertorio

Per la Top 11 dei consigli del Fantacalcio, in vista dellundicesima giornata di Serie A, proponiamo anche il modulo che può sfruttare il modificatore difensivo, laddove previsto. Fra i pali la scelta dovrà ricadere sempre fra uno tra Wojciech Szczesny e Samir Handanovic, rispettivamente di scena contro Empoli e Sampdoria, mentre la difesa a quattro sarà composta da Francesco Acerbi, Rafael Toloi, Emiliano Moretti e Federico Fazio; questultimo sta mantenendo una buona media voto approfittando dellassenza del belga Vermaelen. Infine il primo panchinaro per la retroguardia sarà un altro argentino, Nicolas Burdisso del Genoa. A centrocampo il terzetto di titolari dovrà essere composto dal genoano Tomas Rincon, uno dei migliori centrocampisti del nostro campionato, dal clivense Valter Birsa e dall’interista Ever Banega. Per il ruolo di primo panchinaro scegliete fra uno tra Rodrigo De Paul e Giacomo Bonaventura. In attacco il tridente sarà sempre quello composto da Mauro Icardi, Edin Dzeko e Ciro Immobile, con Carlos Bacca prima alternativa.

Sempre in tema di consigli per il Fantacalcio, proviamo a stilare la possibile Top 11 dell11^giornata di Serie A a partire dal modulo più inflazionato tra i fantallenatori, il . Come portiere titolare bisognerà scegliere uno fra il romanista Wojciech Szczesny e l’interista Samir Handanovic, visto che entrambi sono impegnati in match non proibitivi contro Empoli e Sampdoria. Per quanto riguarda la difesa a tre, bisognerebbe puntare sul laziale Stefan Radu, sul torinista Emiliano Moretti e su Francesco Acerbi del Sassuolo. Come primo panchinaro invece sarebbe opportuno dare fiducia a Rafael Toloi, che con la maglia dell’Atalanta si sta dimostrando uno dei più attenti e completi nel suo ruolo. Nel centrocampo a quattro assolutamente da schierare il milanista Giacomo Bonaventura, che si è dimostrato ancora una volta il più in forma della compagine rossonera nel corso della sfortunata sconfitta esterna allo stadio Luigi Ferraris contro il Genoa. Assieme a lui non potranno mancare l’interista Ever Banega, sempre in grado di poter andare in bonus, il centrocampista venezuelano del Genoa Tomas Rincon e il trequartista del Chievo Verona Valter Birsa, che con una sua punizione o una giocata d’alta classe ha molte chance di regalarvi un bonus. Nel ruolo di primo panchinaro optate per l’argentino dell’Udinese Rodrigo De Paul, che ha dimostrato di possedere una buona inventiva e di riuscire a creare diverse occasioni alla manovra d’attacco friulana. Per quanto concerne il tridente d’attacco, non potrà certamente mancare il bosniaco della Roma Edin Dzeko, fino ad oggi miglior marcatore della Serie A con dieci gol realizzati, un miglioramento esponenziale rispetto alla scorsa stagione. L’altro attaccante in splendida forma è il centravanti della Lazio Ciro Immobile, che finora ha realizzato in campionato otto reti, al pari dell’interista Mauro Icardi, con il quale condivide il secondo posto nella classifica marcatori. Alle spalle di questi due fortissimi attaccanti troviamo Carlos Bacca, che sarà il vostro primo panchinaro e che dovrà subentrare in caso qualcuno degli attaccanti titolari dia forfait e non venga schierato dal proprio allenatore.

Con i consigli per il Fantacalcio passiamo alle partite di domenica e in particolare a quello dello stadio Carlo Castellani, dove lEmpoli affronta la Roma dellex Luciano Spalletti. I giallorossi punteranno tutto sul bosniaco Edin Dzeko, capocannoniere del campionato, e sul belga Radja Nainggolan, a segno nell’ultimo turno di campionato contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. La sorpresa per la Roma potrebbe essere Francesco Totti, che dalla panchina riesce sempre a regalare qualche perla di classe immensa. In difesa Kostas Manolas rappresenta una certezza, ed è un difensore che non disdegna lanciarsi in avanti in occasioni di calci di punizione dalla trequarti o calci d’angolo, in cerca di un colpo di testa vincente; mentre non si può dire lo stesso del brasiliano Juan Jesus, spesso il peggiore del pacchetto arretrato. L’Empoli dal canto suo fa affidamento sulle qualità tecniche di Riccardo Saponara e sul fiuto del gol di Massimo Maccarone. La sorpresa potrebbe rivelarsi il giovanissimo centrocampista senegalese Assane Dioussé El Hadji, mentre in difesa Federico Barba potrebbe regalarvi bonus inattesi, a differenza di Giuseppe Bellusci che in questo caso è l’elemento da non considerare nel vostro undici iniziale.

Bologna-Fiorentina e Juventus-Napoli sono i primi due anticipi della giornata e con questi inizia la nostra giornata di fantacalcio. In difesa si consiglia di schierare sempre e comunque giocatori che possano essere utili in zona gol. Tra le sorprese del turno infrasettimanale c’è Giorgio Chiellini che contro la Sampdoria ha segnato addirittura due reti al ritorno dall’infortunio. Attenzione anche i terzini della squadra di Massimiliano Allegri che potrà giovare sulle corsie esterne del centrocampo della spinta di Alex Sandro e Stephan Lichtsteiner. Dall’altra parte invece Maksimovic sta trovando continuità ed è un interprete che non prende molti cartellini gialli. Attenzione anche alla linea a tre della Fiorentina con Gonzalo Rodriguez e Davide Astori che sono una sicurezza. 

Si parte dai due anticipi di Serie A per i consigli del fantacalcio che ci portano ai due anticipi dell’undicesima giornata della massima categoria. Per quanto riguarda il portiere è da evitare la sfida Juventus-Napoli che è imprevedibile dal punto di vista dei gol e che potrebbero vedere protagonisti anche in negativo due estremi difensori di grande spessore come Gianluigi Buffon e Pepe Reina. La scelta  Attenzione alla sfida Bologna-Fiorentina dove invece non ci dovrebbero essere troppi gol e dove sicuramente sia Da Costa e Tatarusanu potrebbero essere dei buoni interpreti. Il portiere ospite poi vive un momento importante di forma e potrebbe fare la differenza nella sfida del Dall’Ara. Attenzione però anche alle difese dove si potrà vedere qualcosa di importante che potrà contribuire o meno anche alla prestazione dei rispettivi portieri.

Sempre in tema di consigli per il Fantacalcio, proviamo a stilare la possibile Top 11 dell11^giornata di Serie A a partire dal modulo più inflazionato dai fantallenatori, il 3-4-3.Come portiere titolare bisognerà scegliere uno fra il romanista Wojciech Szczesny e l’interista Samir Handanovic, visto che entrambi sono impegnati in match non proibitivi contro Empoli e Sampdoria. Per quanto riguarda la difesa a tre, bisognerebbe puntare sul laziale Stefan Radu, sul torinista Emiliano Moretti e su Francesco Acerbi del Sassuolo. Come primo panchinaro invece sarebbe opportuno dare fiducia a Rafael Toloi, che con la maglia dell’Atalanta si sta dimostrando uno dei più attenti e completi nel suo ruolo. Nel centrocampo a quattro assolutamente da schierare il milanista Giacomo Bonaventura, che si è dimostrato ancora una volta il più in forma della compagine rossonera nel corso della sfortunata sconfitta esterna allo stadio Luigi Ferraris contro il Genoa. Assieme a lui non potranno mancare l’interista Ever Banega, sempre in grado di poter andare in bonus, il centrocampista venezuelano del Genoa Tomas Rincon e il trequartista dell’Chievo Verona Valter Birsa, che con una sua punizione o una giocata d’alta classe ha molte chance di regalarvi un bonus. Nel ruolo di primo panchinaro optate per l’argentino dell’Udinese Rodrigo De Paul, che ha dimostrato di possedere una buona inventiva e di riuscire a creare diverse occasioni alla manovra d’attacco friulana. Per quanto concerne il tridente d’attacco, non potrà certamente mancare il bosniaco della Roma Edin Dzeko, fino ad oggi miglior marcatore della Serie A con dieci gol realizzati, un miglioramento esponenziale rispetto alla scorsa stagione. L’altro attaccante in splendida forma è il centravanti della Lazio Ciro Immobile, che finora ha realizzato in campionato otto reti, al pari dell’interista Mauro Icardi, con il quale condivide il secondo posto nella classifica marcatori. Alle spalle di questi due fortissimi attaccanti troviamo Carlos Bacca, che sarà il vostro primo panchinaro e che dovrà subentrare in caso qualcuno degli attaccanti titolari dia forfait e non venga schierato dal proprio allenatore.

Assieme allundicesima giornata del campionato di Serie A torna in campo anche il Fantacalcio. Vediamo di seguito il programma del turno che si terrà tra sabato 29, domenica 30 e lunedì 31 ottobre 2016. Gli anticipi di sabato sono Bologna-Fiorentina alle ore 18:00 e il big match Juventus-Napoli alle 20:45. Domenica invece apre le danze Atalanta-Genoa alle ore 12:30, poi alle 15:00 si giocano Crotone-Chievo, Empoli-Roma, Lazio-Sassuolo e Milan-Pescara; alle 20:45 Sampdoria-Inter. Lunedì alle 19:00 scatta il primo monday night, Udinese-Torino, a completare il quadro dell11^giornata sarà Cagliari-Palermo dalle 21:00. Di seguito i consigli per il Fantacalcio relativi agli anticipi di questo turno.

Lanticipo di sabato pomeriggio alle ore 18 vedrà contrapposti il Bologna di Roberto Donadoni e la Fiorentina di Paulo Sousa. Per i felsinei l’uomo di punta è senza dubbio Simone Verdi, che con Mattia Destro forma un’ottima coppia offensiva. La sorpresa potrebbe essere il cileno Erick Pulgar, mentre in difesa la certezza si chiama Daniele Gastaldello. Da evitare Ibrahima Mbaye, spesso impreciso e disattento. Stesso discorso per Nenad Tomovic della Fiorentina, che in più di un’occasione si è fatto cogliere impreparato. In difesa invece affidatevi a Davide Astori, in questo periodo particolarmente efficace nelle chiusure. La sorpresa dei viola potrebbe essere il senegalese Khouma Babacar, mentre il bomber e il giocatore da schierare assolutamente sono il centravanti croato Nikola Kalinic e il fantasista sloveno Josip Ilicic.

Nell’altro anticipo di sabato 29 ottobre, quello delle ore 20.45, si sfideranno Juventus e Napoli in una sfida che promette spettacolo e scintilli. I bianconeri non faranno a meno di Gonzalo Higuain e Juan Cuadrado, senza dubbio il più in forma della Vecchia Signora. La sorpresa potrebbe essere il giovanissimo Moise Kean, classe 2000, mentre il muro difensivo si chiama Andrea Barzagli. Da evitare il terzino brasiliano Dani Alves, che nelle ultime uscite è apparso piuttosto lezioso e poco concentrato e ha rischiato in più di un’occasione di mettere in difficoltà la squadra con passaggi incomprensibili, chiusure sbagliate o tardive etc. Il Napoli si affiderà certamente a Dries Mertens e a Marek Hamsik, i due uomini di punta vista l’assenza di Arkadiusz Milik. Il ruolo di sorpresa della serata potrebbe recitarlo il giovanissimo Amadou Diawara, così come la certezza difensiva è il senegalese Kalidou Koulibaly. Da non schierare il terzino destro Christian Maggio, apparso un po in difficoltà nel match infrasettimanale giocato dal Napoli contro l’Empoli di Giovanni Martusciello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori