DIRETTA / Avellino-Brescia (risultato finale 92-79): A.Thomas 19, Ragland 17, Fesenko 15; L.Moore 24, Landry 14 (oggi 30 ottobre 2016, basket Lega A)

Diretta Avellino-Brescia: info streaming video e tv, risultato live del match di basket del campionato di basekt di Lega A, oggi domenica 30 ottobre 2016.

30.10.2016 - La Redazione
Sacripanti_timeoutAvellino
LaPresse

In attesa della palla a due per il match Avellino-Brescia andiamo a vedere cosa il tecnico dei lupi biancoverdi Pino Sacripanti ha dichiarato al termine del match della Adriatic Arena contro Pesaro, sconfitto per 60 a 55 nella giornata precedente di campionato. Pino Sacripanti ha parlato di una partita che, almeno nei primi due quarti non è stata bella. Entrambe le squadre, ha detto il coach avellinese, volevano correre, ma le opposte difese non lo hanno permesso. Dopo lintervallo invece la presenza in campo di Fesenko, continua Sacripanti, ha aiutato la nostra formazione a trovare migliori soluzioni, “allargando il campo”, grazie alle sue doti di passatore. Sacripanti ha parlato anche del maggiore carico di fatica dovuto alle partite di coppa ed ai viaggi di trasferimento, ma ha dichiarato che questa avventura europea aiuta anche nella coesione del gruppo. 

Dalla terna arbitrale con Mazzoni, Baldini e Belfiore, è il match atteso per oggi 30 ottobre 2016 alle ore 18.15 al PalaDelMauro per la 5^ giornata del campionato di basket della Serie A. Tra le due formazioni ci sono attualmente quattro punti di distanza in classifica con la squadra di sacripanti capace di vincere tre dei quattro incontri disputati, mentre la formazione di Diana se ne è aggiudicata uno. Nella quarta giornata Brescia è stata battuta in casa dallArmani Milano, al termine di una partita coraggiosa, ma nella quale il divario tecnico e fisico tra le due formazioni era netto, mentre Avellino è riuscita a portare via i due punti dallAdriatic Arena di Pesaro, non senza qualche patema danimo.

La formazione di Sacripanti è stata poi protagonista anche in Champions League dove ha ottenuto la seconda vittoria consecutiva della fase a gironi, prima in casa, contro i francesi dello Strasburgo. Nel corso della gara Avellino è andata sotto nel punteggio fino ad uno scarto massimo di 15 punti, ma ha messo in piedi una ottima reazione contando soprattutto su Randolph, ma anche su Ragland e Leunen. Francesi avanti sul 29 40 alla fine del secondo quarto, poi Avellino reagisce grazie alla migliorata percentuale da oltre larco, e sorpassa, ma quando sembra che la partita sia ormai chiusa, sul 68 60, Avellino si perde ed i francesi si riportano a 1 salvo poi sbagliare il canestro del sorpasso a solo 9 secondi dalla fine e venire uniti successivamente dalla lunetta da Lunen.

Brescia si sta guardando intorno sul mercato per rinforzare una formazione dalla quale ci potrebbe essere anche unuscita, quella di Bruttini, che è nelle mire di Scafati in Lega 2. Il nome più caldo, sul quale si potrebbe chiudere presto è quello di Burns, ala pivot che in Italia è già stato visto con la maglia di Montegranaro, e che nel roster della Leonessa prenderebbe il posto dellinfortunato Cittadini. Resta inoltre sempre aperta la pista che porta a Brownlee, che è stato protagonista della promozione dalla Lega 2 della stessa Brescia, prima di andare a disputare il campionato filippino, adesso terminato. Il suo arrivo, proprio perché già dentro i meccanismi di coach Diana, sarebbe veramente indolore con la possibilità di avere subito un buon contributo.

A Pesaro coach Sacripanti ha ritrovato tra i dodici del roster Adonis Thomas, che ha messo in campo per 14 minuti, ma lamericano non sembra ancora pronto per partire in quintetto base, che dunque vedrà di nuovo Ragland come playmaker, e Levi Randolph come guardia. Obasohan sostituisce Thomas nel ruolo di ala piccola, e sottocanestro per Sacripanti ci saranno Leunen e Cusin, che il coach avellinese preferisce in partenza rispetto a Fesenko e Zerini. In uscita dalla panchina anche il “folletto” Marques Green.  In attesa di nuovi arrivi, coach Diana continua a schierare il quintetto base della Leonessa con Luca Vitali come play, sostituito da Passera nella gara con Milano solo per le cattive condizioni fisiche, Moore come guardia, Moss ala piccola e Bushati sottocanestro insieme a Bergrenn. Dalla panchina si alzano il minore dei Vitali, Michele, Landry e Passera. 

Ricordiamo che il match tra Avellino e Brescia, in programma per oggi alle ore 18.15 sarà trasmesso in diretta tv dalla televisione locale Ottochannel, che salvo variazioni di palinsesto dovrebbe anche assicurare la diretta streaming video dellincontro disponibile sul sito www.ottochannel.tv. Sarà comunque possibile ricevere aggiornamenti sullandamento del match, le statistiche e il risultato live sul sito della Lega A, allindirizzo www.legabasket.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori