DIRETTA / Pistoia-Varese (risultato finale 97-64): Cournooh 20 punti, Petteway 14; Cavaliero 15, M.Johnson 10 (oggi 30 ottobre 2016, basket Lega A)

Diretta Pistoia-Varese: info streaming video e tv, probabili formazioni e risultato live della partita di basket della 5^ giornata di Lega A, oggi domenica 30 ottobre 2016.

30.10.2016 - La Redazione
MaynorKangur_Varese
(LaPresse)

In attesa del fischio dinizio di Pistoia-Varese andiamo a vedere cosa il tecnico di Pistoia Vincenzo Esposito ha dichiarato al termine della precedente giornata di campionato di lega A che ha visto la sua formazione biancorossa toscana perdere contro Caserta. In tecnico si è mostrato chiaramente molto deluso per il risultato ed anche arrabbiato perché i suoi ragazzi non incarnano quello spirito “guerriero” che era la sua principale caratteristica da giocatore. Pur ammettendo che il campionato è lungo, il coach dei toscani è molto chiaro quando dice “dobbiamo darci una mossa”, e prosegue dicendo che nel campionato italiano, quando si gioca “a sprazzi” come è accaduto al PalaMaggiò, si va sicuramente incontro a delle sconfitte. 

Dalla terna arbitrale Seghetti, Bettini e Boninsegna, sarà il match in programma per oggi 30 ottobre 2016 alle ore 18.15 presso il PalaCarrara, quale 5^ giornata del campionato di basket della Lega A. Lincontro di questa sera vede i padroni di casa con soli 2 punti in classifica, mentre la formazione ospite si trova a quota 4. La formazione varesina ha conquistato i suoi punti nelle due gare disputate in casa, mentre il suo ruolino di marcia in trasferta parla di 2 sconfitte in altrettante gare. La formazione di Esposito ha giocato solo una gara sul parquet di casa, vincendola contro lEnel Brindisi, ed attende dunque questa nuova opportunità per agganciare lavversaria.

La OpenJobMetis Varese è impegnata anche nella Champions League ed in questa settimana ha giocato la sua prima gara stagionale in trasferta, con il Neptiunas Klapeida, perdendo in modo nettissimo, con il risultato finale di 94 60 con il solo Avramovic che si è dimostrato allaltezza della gara, mentre il resto della squadra è naufragato in modo pesante. Varese si era presentata senza Kangur, che era stato luomo decisivo nelle ultime due gare, una in campionato ed una in Champions League, ma certamente la sua mancanza non è stata la sola ragione della sconfitta, che è arriva principalmente per il misero 32% nel tiro da due punti, con il solo Campani che oltre ad Avramovic è riuscito ad andare in doppia cifra. 

La partita di campionato contro Brindisi, la OpenjobMetis lha vinta dopo un supplementare, agganciato con una tripla da metà campo di Kangur mentre stava per scadere il tempo regolamentare, ed una gara in gran parte passata allinseguimento. Linizio è stato favorevole alla formazione ospite guidata dal grande ex, Meo Sacchetti, omaggiato dal pubblico varesino prima dellinizio della gara. I pugliesi guidano nel punteggio alla fine del primo, secondo e terzo quarto, con il tabellone che al 30esimo dice + 4 Brindisi. Il quarto finale è il migliore per Varese che alza la sua produzione offensiva segnando 24 punti in 10 minuti, tra i quali i tre che sanciscono la necessità del supplementare, nel quale Varese scappa subito e mette alle corde una formazione che ha perso anche la fiducia. Nelle file della formazione varesina sono due i top scorer, Maynor ed Eyenga, entrambi a quota 18, mentre in doppia cifra arrivano anche Johnson con 12 e Kangur con 11, ed Anosike e Pelle fanno un ottimo lavoro a rimbalzo catturandone 12 ciascuno dei 5 di squadra con i quali Varese chiude lincontro, ben 12 in più della formazione avversaria. 

Pistoia a Caserta paga la cattiva giornata di Hawkins e Petteway, molto ben controllati dalla difesa dei padroni di casa e che racimolano solo 7 punti in due; solo il pivot Boothe tra gli uomini del quintetto base ha raggiunto la doppia cifra, a quota 17, doppia cifra che ha avuto anche Antonutti, autore di 12 punti. Pistoia ha catturato molti più rimbalzi rispetto alla formazione di dellAgnello, 49 contro 32, con 15 sotto il tabellone avversario, ma la scarsa precisione nel pitturato ha fatto la differenza, come pure le palle perse, 17, contro una Juve Caserta che ne ha collezionate solo 5. 

La formazione di casa dovrebbe mandare sul parquet per la palla a due iniziale un quintetto con 4 statunitensi, Moore, Petteway, Boothe ed Hawkins, e Daniele Magro, come numero 4 titolare, con Antonutti dalla panchina insieme a Lombardi, Crosariol, Cournooh e Solazzi, Pistoia inoltre sta sempre sondando il mercato per la ricerca di un americano, ma non vuole avere fretta nella scelta. Il quintetto base di Varese è ancora in versione “small size”, con lestone Kangur che occupa la posizione di numero 4 accanto ad Anosike, con Eyenga in ala e la coppia Maynor Johnson sugli esterni. Con gli ingressi dalla panchina di Campani e Pelle coach Moretti può tornare ad un quintetto standard con due lunghi di ruolo. Dalla panchina anche il contributo di Cavaliero a Avramovic e, da questa gara forse anche quello di Bulleri. 

Ricordiamo che il match tra Pistoia e Varese, atteso per oggi alle ore 18.15 sarà visibile in diretta tv solo su Telesettelaghi, che salvo variazioni di palinsesto trasmetterà la partita anche in diretta streaming video sul sito www.telesettelaghi.it. Tutti gli appassionati potranno comunque ricevere aggiornamenti sullandamento dellincontro e il risultato live corredato da curiosità e statistiche  sul portale della Lega A, al sito www.legabasket.it. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori