DIRETTA/ Reggiana-Santarcangelo (RISULTATO FINALE 0-0): info streaming video Sportube (oggi, Lega Pro)

- La Redazione

Diretta Reggiana-Santarcangelo: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario e risultato live del recupero del girone B di Lega Pro 2016 di oggi 4 ottobre.

reggiana_curva_bandiera
LaPresse - immagine di repertorio

Sarà recuperato oggi il match Reggiana-Santarcangelo, teoricamente previsto per la quarta giornata del campionato di Lega Pro del girone B. In attesa del fischio dinizio previsto per le ore 20.30 andiamo a vedere cosa lo storico testa a testa tra le due formazioni protagoniste oggi per la Lega Pro ci può dire del risultato finale. Gli unici due precedenti risalgono alla stagione di Lega Pro 2014-2015 e il bilancio è di una vittoria per la formazione granata e un pareggio nella partita di ritorno. Cert il precedente non è troppo vicino ma appare comunque utile analizzare il percorso fatto fino a al recupero di questa sera, 4 ottobre 2016: i padroni di casa stando al testa a testa e al percorso fatto finora nel girone C della Lega Pro appare il favorito per la vittoria: al momento sul tabellino di mister Colucci infatti si vedono ben 3 vittorie e due pareggi. Meno lusinghiero la stagione 2016-2017 finora condotta dal Santarcangelo, che dopo la vittoria nel match di esordio contro il Fano ha guadagnato solo una sconfitta e 3 pareggi. 

Dall’arbitro Luca Zufferli, è in programma per oggi 4 ottobre 2016 alle orre 20.30 presso il Mapei Stadium “Città del Tricolore”, quale recupero della quarta giornata del girone B della stagione 2016-2017 di Lega Pro. Reggiana-Santarcangelo sarà un derby dell’Emilia Romagna tra due formazioni che si trovano che si trovano al momento a metà classifica nel raggruppamento. Finora undici punti per i granata e nove per gli ospiti, col Santarcangelo partito però sicuramente con meno ambizioni rispetto alla Reggiana che vorrebbe essere competitiva per il salto in Serie B, ma che insegue a cinque punti di distanza il Pordenone capolista. Dopo la sconfitta all’esordio in campionato però, la Reggiana ha centrato cinque risultati utili consecutivi, tre vittorie e due pareggi, che ne hanno sensibilmente migliorato la classifica, anche se nell’ultima trasferta sul campo del Lumezzane i granata non sono riusciti ad andare a segno, accontentandosi dello zero a zero. Anche il Santarcangelo ha pareggiato senza gol l’ultima sfida disputata in campionato, quella casalinga contro l’Ancona, e dopo essere partito con due vittorie consecutive ha un po’ morso il freno, ottenendo tre pareggi ed una sconfitta nelle successive quattro partite.

Queste le probabili formazioni del recupero. La Reggiana schiererà Perilli a difesa della porta, con Ghiringhelli impiegato in posizione di terzino destro ed il francese Giron impiegato in posizione di terzino sinistro, mentre il montenegrino Sabotic e Rozzio formeranno la coppia di difensori centrali. A centrocampo mancherà Maltese, squalificato dopo il cartellino rosso rimediato a Lumezzane. Nel terzetto sulla linea mediana giocheranno Calvano, Bovo e Marchi, mentre nel tridente offensivo toccherà a Nole, Manconi e Guidone.

Risponderà il Santarcangelo con Nardi estremo difensore alle spalle di una difesa a tre composta da Oneto, Sirignano e da Adorni. A centrocampo Dalla Bona, Ungaro e Riccardo Carlini copriranno la zona centrale della linea mediana, con Gulli a coprire la fascia destra e Giovanni Rossi sull’out opposto. Cori e Cesaretti faranno invece coppia sul fronte offensivo. 

Il ritmo della Reggiana sembra essere diventato abbastanza costante ed il tecnico Colucci insisterà senza dubbio sul suo 4-3-3, molto organizzato e solido difensivamente anche nelle giornate in cui l’attacco non è in grande spolvero, come si è visto nell’ultima trasferta di Lumezzane. I granata puntano a scalare progressivamente la classifica per tornare al più presto in zona promozione, considerando anche il ritmo non forsennato di squadre considerate favorite come il Venezia e il Parma.

Punta solo alla salvezza il Santarcangelo di Marcolini, capace di esprimersi tatticamente con un 3-5-3 compatto ed estremamente efficace nelle ripartenze. La partita contro l’Ancona ha restituito fiducia all’ambiente, che aveva visto la squadra perdere solidità dopo lo zero a quattro subito in trasferta contro il Bassano Virtus. Una battuta a vuoto che non ha lasciato strascichi, con la squadra che spera di mettere più punti possibili in cascina per riuscire a rincorrere la salvezza senza dover passare per i play out a fine stagione. 

I bookmaker danno fiducia alla Reggiana per un pronto ritorno alla vittoria. Successo granata quotato 1.85 da William Hill, mentre Betclic offre a 3.60 la quota per l’eventuale pareggio e Bet-at-Home alza fino a 4.30 la quota per il successo esterno.

Ricordiamo infine che il match Reggiana-Santarcangelo, recupero della 4^ giornata del girone B di Lega Pro sarà visibile in diretta streaming video come al solito sul portale Sportube che si è assicurata l’esclusività dei diritti di trasmissiobe della terza serie calcistica italiana per club. Il match, il cui fischio d’inizio è atteso per le ore 20.30 sarà dunque visibile sul portale sportube.tv, disponibile per i soli abbonati al servizio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori